Presentami un blog di poesia

Puff, puff! Pant, pant! Arrivo, trafelata come sempre, alla penultima tappa della Caccia al Tesoro di Mammafelice. Questa volta, bisogna presentare un blog di poesia, un blog che “racconti storie e che dia emozioni”.

Le parole. Ho sempre pensato che sul Web le parole siano molto più pericolose che nella vita reale. In fondo, si può scrivere ciò che si vuole, ci si nasconde dietro il muro dello schermo, attraverso cui non passano – talvolta -le sfumature, le intenzioni, le espressioni del viso. Mi è capitato di leggere blog e ritrovarmi profondamente emozionata dalle parole di un post. E mi è capitato di incontrare di persona chi le aveva scritte e non trovare nessuna corrispondenza tra come appariva attraverso lo schermo e come appariva invece nella vita reale. Ma questi sono i rischi 2.0, no?

Insomma, c’è chi sa scrivere bene, benissimo e lo fa anche a costo di costruire una immagine virtuale diversa da quella reale. E c’è chi sa scrivere con l’anima. C’è la penna fugace. E la penna geniale.

E, in nome della genialità, oggi decido di  presentarvi uno dei primi blog che ho scoperto: Malafemmina, nota nel web come Dottoressa Dania. All’anagrafe, Daniela Farnese, dal 2003 scrive con maliziosa e pungente ironia di precarietà, uomini, donne e vita comune. Il suo blog è irriverente, scanzonato, provocatorio, a tratti malinconico.

Il verso più bello? Difficile sceglierne uno solo… vi propongo allora un estratto dal post “Nonostante tutto“:

Sono bravissima nelle intersezioni e poco con me stessa e per questo non passa mai nulla, per questo i mesi non cancellano, ma trascinano.

Sono bravissima nelle intersezioni e a volte provo a pensare che tutto va come deve andare, che posso essere anche senza te e mondo, che da sola, dentro e fuori, ha tutto un senso.

Poi inciampo in tanti mondi-senza-te e mi interseco ancora e provo a immaginare come sarebbe se e inizio a vivisezionare altri incroci e penso, penso e ripenso e poi a volte mi viene fame e mangio in piedi davanti al frigo e mi sorrido perché ho fretta di vivere, nonostante tutto.

E, a proposito di genialità, ci tengo a presentare un progetto di scrittura creativa, già segnalato da qualcun altro all’interno di questa bellissima Caccia al Tesoro. Si tratta dell’iniziativa “Continua il Viaggio“, lanciata da un’altra penna formidabile: Tiziana Bergantin, autrice del blog Il Sogno nel Bagagliaio. L’iniziativa consiste nello scrivere un racconto di fantasia a più mani. Fino a questo momento sono coinvolti 24 autori, ma la speranza è che se ne possano aggiungere tanti altri. Passate parola e…

Buona scrittura … buona lettura!

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

5 Responses to Presentami un blog di poesia

  1. viaggideirospi Rispondi

    27/07/2012 at 09:00

    Ciao Vale, appena riemergo dai miei deliri, corro a legegre Malafemmina!!!

    • The Family Company Rispondi

      27/07/2012 at 09:05

      Merita davvero! d’altra parte è una delle blogger più famose d’Italia (non a caso…ehehe) ;-) Come sta andando dalle tue parti??

  2. Diva Rispondi

    01/08/2012 at 14:42

    heard of something like this for the first time. thanks for sharing it.http://www.casaemail.com.br

  3. E io che me l’ero perso… Grazie!
    Paola

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>