I mercatini di Natale: Trento

Si respira già aria di Natale. Tra le mille sfumature dell’autunno, si insinua magicamente quel profumo speciale di festa. Che sa di biscotti alla cannella, di luci scintillanti, di castagne e di vin brulè.  Eh si! E’ proprio tempo di Natale, tempo di viaggi speziati e dolci. Di passeggiate tra bancarelle ricolme di giocattoli, di dolciumi e di addobbi colorati. Come ogni anno, anche questi prossimi fine settimana passeranno cosi. Divisi tra il calore di casa e la scoperta di nuove destinazioni, di mondi colorati e scintillanti, fatti di mercatini, luci e nuove favole da raccontare.

Mercatini di Natale di Trento. Photo Credits:www.mercatinodinatale.tn.it

E… in attesa della prossima partenza, oggi vi porto in un luogo speciale, visitato tanto tempo fa, ma che mi è rimasto nel cuore: i mercatini di Trento, con le sue mura antiche, le imponenti montagne che fanno da sfondo e le stradine strette, illuminate a festa e profumate di caldarroste. Dolci canti natalizi vi prenderanno per mano e vi guideranno tra sontuosi palazzi e storiche dimore, magari a bordo del Trenino di Babbo Natale…

Mercatini di Natale di Trento. Photo Credits: www.mercatinodinatale.tn.it

Ma il cuore del mercatino di Natale di Trento è Piazza Fiera, che ospita ben 68 casette ricolme di splendide decorazioni natalizie, di creazioni artigianali in legno, carta, fiori secchi e lana cotta, di presepi, statuine ed altri oggetti meravigliosi…

Mercatini di Natale di Trento; Photo Credits: www.mercatinodinatale.tn.it

Le mie preferite sono, però, le 16 casette dei Sapori del Mercatino, un vero e proprio viaggio enogastronomico dove i profumi anticipano la vista ed il gusto. Impossibile non cedere a qualche assaggio.  Il Tortel de patate, i Cevap della Valle dei Mocheni, i canederli e la piccola pasticceria, da accompagnare con una buona cioccolata calda per i più piccoli e con un caldo bicchiere di vin brulè o di Parampampoli per i più grandi.

E se riuscite a ritagliarvi qualche ora solo per voi, cari mamme e papà, vi consiglio una degustazione dei famosi vini prodotti nel territorio, come il Nosiola, il Marzemino ed il Teroldego Rotaliano. Si possono bere all’osteria, al ristorante, al  wine-bar, ma per una degustazione “scientifica” ci si può recare a Palazzo Roccabruna, sede dell’Enoteca provinciale del Trentino. Nelle sale dello storico palazzo, guidati dai sommelier, si impara ad apprezzare i diversi vini ed ad abbinarli con le pietanze tipiche della zona, mentre si ammirano collezioni di bottiglie antiche e rare.

_____

Informazioni pratiche:

  • Quando: dal 24 novembre al 24 dicembre. Tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:30, il 24 dicembre dalle 10.00 alle 17.00.
    Dove parcheggiare:  è consigliabile, se si arriva in auto, non entrare in città ma utilizzare i parcheggi di Piazzale Ex Zuffo (uscita A22 Trento Nord) per chi arriva dall’autostrada e di Piazzale Monte Baldo per chi arriva dalla tangenziale sud. Da questi due parcheggi, parte il servizio bus navetta per il “Mercatino di Natale”.
  • Per i camper: area attrezzata in Piazzale area ex Zuffo (all’uscita del casello autostradale Trento Centro) (Camper Service) posti n° 9 (www.camperweb.it); Lung’Adige Monte Grappa posti n° 3; Piazzale San Severino posti n° 6.
  • Per i bambini: potreste abbinare al Mercatino di Natale anche una visita al Museo delle Scienze di Trento

Potrebbero anche interessarti:

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

11 Responses to I mercatini di Natale: Trento

  1. Barbara Rispondi

    20/11/2012 at 09:20

    Starei ore a leggere il tuo blog. Ormai è un appuntamento fisso. Non vedo l’ora di aprire la posta la mattina e vedere che sorpresa mi riservi… Che bello i mercatini di Natale. Quest’anno sono indecisa se restare in Italia o andare all’estero… Che mi consigli?

    • The Family Company Rispondi

      20/11/2012 at 09:36

      Barbara, ma grazie. Che bello iniziare la giornata con un commento cosi! Per quanto riguarda quale mercatino scegliere, se in Italia o all’Estero, dipende molto da quanto tempo hai a disposizione e dal budget. In Italia ce ne sono di bellissimi. Quelli del Trentino sono meravigliosi e assolutamente da non perdere. Per i bambini, c’è anche Riva del Garda con la casa di Babbo Natale. Oppure ci si può spostare in Piemonte, vicino Verbania, dove si trova la Grotta di Babbo Natale, di cui vi parlerò presto. Ovviamente ci sono mercatini stupendi anche al Centro-Sud. Quello di Lucca o San Gregorio Armeno a Napoli, per citarne un paio. A volte, però, si ha propria voglia di varcare i confini, di immergersi in una cultura diversa per la nostra. Se il bdgt e il tempo te lo consente (o vai in aereo o devi aggiungere un paio di giorni in più se vuoi viaggiare in auto), allora i mercatini tedeschi sono stupendi e forse i più antichi. Ma c’è anche Praga, Londra, Edimburgo… Intanto dai un’occhiata qua: http://familyco.wordpress.com/2011/11/08/ho-voglia-di-natale/. Presto arriveranno altri dettagli su altri mercatini… Un abbraccio per ora, e fammi sapere cosa decidi.

  2. Pingback: Natale ad Edimburgo | The Family Company

  3. Pingback: Viaggio nella Vera Grotta di Babbo Natale | The Family Company

  4. Pingback: Grotta di Babbo Natale di Ornavasso: Mini Guida | The Family Company

  5. Pingback: Speciale weekend 6-9 dicembre: dove andare con i bambini | The Family Company

  6. Pingback: E i bambini si trasformarono in Elfi | The Family Company

  7. Pingback: Casa di Babbo Natale & Accademia degli Elfi: Mini Guida | The Family Company

  8. Pingback: Mercatini di Natale: Canale di Tenno (Tn) | The Family Company

  9. Kristin Rispondi

    10/03/2013 at 02:49

    At this time I am ready to do my breakfast, once having my breakfast coming yet again to read more news.

  10. trentino-in Rispondi

    23/10/2013 at 13:44

    I mercatini di natale del Trentino sono un ottima occasione per fare una mini vacanza con la famiglia. Sono tanti i paesi che ospitano questi meravigliosi mercatini natalizi.

Rispondi a The Family Company Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *