Costa Azzurra in camper: Marineland e dintorni

Un viaggio nella Francia del Sud fatto in inverno ma, ovviamente, replicabile anche in estate. Se poi il meteo dovesse continuare a dare segnali preoccupati, la Costa Azzurra diventa due volte meta ideale, grazie ai suoi trecento giorni di sole all’anno. Tanto che la stagione più fredda non ci ha di certo fermati e abbiamo trascorso una fantastica giornata in uno dei parchi acquatici che più ci è piaciuto: Marineland, con i suoi meravigliosi spettacoli e le sue belle attrazioni incentrate sul mondo marino.

marineland foca

Il parcheggio è comodissimo, anche a misura di camper e, come previsto, non ci sono molti visitatori in questo 21 dicembre. Prendiamo gli orari degli spettacoli e la nostra giornata inizia! Due milioni di litri d’acqua e trenta metri di lunghezza: siamo nel tunnel degli squali! Sfrecciano sulle nostre testa, ce li troviamo a fianco: ma che impressione. Molto meno inquietante, ma davvero indimenticabile il settore degli orsi polari: c’è perfino la nursery!

Marineland tunnel squali

Sembra di aver fatto un viaggio di migliaia di chilometri quando si arriva ad Antarctica, un viaggio fino al Polo Sud. Pinguini bellissimi, che si mostrano con la loro buffa andatura. Una vetrata ci permette di ammirarli da molto vicino.

marineland pinguini

Arriviamo giusto in tempo nello spazio delle Otarie per assistere al loro pasto. Che belle! Ma è ora del primo spettacolo e così via, di corsa verso gli spalti a guardare ammirati e affascinati i delfini che si esibiscono come dei veri artisti! Ovviamente anche le otarie sono fantastiche con la loro esibizione.

marineland delfini

mariland delfini 2

E visto che siamo in periodo natalizio, lo spettacolo è rigorosamente  in tema: casette innevate circondate da alberi di natale e addestratori con tanto di cappellini rossi!

marineland spettacolo ontarie

Mentre ci spostiamo per il prossimo spettacolo, ripassiamo di nuovo sotto il tunnel degli squali: è troppo emozionante! E poi negli acquari.

marineland pesciolino giallo

Divertente la cupoletta dove i bimbi posso infilare la testolina e guardare i pesci come se fossero dentro l’acquario!

marineland cupola acquario

Arriva il momento del musical, senza animali ma davvero divertente. E’ poi la volta dell’esibizione dei rapaci. Anche questa è una bellissima esperienza.

marineland

marineland musical

Si sta facendo buio ed inizia lo spettacolo delle orche marine. Questo grande mammifero ha fama di essere all’apice della catena alimentare, nessun animale riuscirà mai a catturarlo e mangiarlo! Vedere come si esibiscono con gli addestratori da sempre qualche brivido di suspense…

Cosa fare nei dintorni

Marineland è uno dei quattro parchi tematici che si trovano in questo angolo della città di Antibes, insieme a La Ferme du Far West (la fattoria del Far West), Aquasplash e Adventure Golf (nello stesso sito si possono avere informazioni in italiano per tutti i settori).

Antibes è una località incastonata tra mari e monti. Nei dintorni, un’offerta straordinaria di possibilità per trascorrere splendide giornate. A soli trenta chilometri l’affascinante Grasse. Bellissimo centro storico e un titolo da far invidia alle più popolari e famose mete di vacanze: capitale mondiale del profumo! Noi abbiamo visitato più volte la profumeria Fragonard. Si possono acquistare ottimi profumi, e non solo, e fare visite guidate in italiano.

profumeria frangonard

Da qui, poco più di dieci chilometri e si arriva a Gourdon, un altro paese che conquista! Un comodo parcheggio all’inizio del paese e poi cominciamo a salire tra le pittoresche viuzze popolate da botteghe artigiane, soprattutto rivendite di profumi e saponi. Dal Belvedere una vista straordinaria sulla Costa Azzurra. Un vero incanto!

gourdon

Non è una buona idea weekend questa? Oppure, potrebbe essere una delle tappa del vostro prossimo viaggio estivo,   ovviamente più lungo, come è stato il nostro durante le vacanze di Natale 2008/2009 (qui o qui i nostri diari di viaggio).

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

4 Responses to Costa Azzurra in camper: Marineland e dintorni

  1. Lali Rispondi

    03/06/2013 at 10:19

    Prendo subito l’agenda e segno…visto che siamo stra indecisi per la meta delle vacanze 2013!!!

  2. Kiala Rispondi

    03/06/2013 at 17:06

    Ciao Lali! Nei dintorni c’è ancora molto altro! E’ una zona bellissima! E non molto lontano …la Camargue!

    • Valentina Cappio Rispondi

      03/06/2013 at 20:37

      Carissima, vengo a leggere i tuoi diari di viaggio!! Perché potrebbe essere una meta papabile questa estate… tu cosa mi consigli?

      • Kiala Rispondi

        03/06/2013 at 21:46

        Ciao Vale! Io ho pubblicato vari diario che comprendono queste zone. Se hai molti giorni, puoi aggiungere Saint-Maximin-la-Sainte-Baume, e volendo una fantastica escursione fin su la St. Baume (a circa venti chilometri). Un pochino più su Avignone e dintorni, mentre un pochino più giù …la mia passione: la Camargue! Birdwatching, passeggiate in bici, arte (vedi Arles), natura, cavalli bianchi, tori …

Rispondi a Lali Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *