Trentino: 5 idee per una vacanza in montagna con bambini in estate

Io ce l’ho nel cuore. Non c’è niente da fare. Lo so, di quanto sia meravigliosa una vacanza con bambini in Trentino ne ho parlato tantissime volte. Il fatto è che sia io siai miei piccoli esploratori ne siamo perdutamente innamorati e ogni scusa è buona per riempire lo zaino e partire alla volta di boschi, alpeggi, sapori autentici e genuini.

D’altra parte, andare in montagna con i bambini in estate (come in inverno) apre fantamiliardi di porte ad altrettante fantamiliardi di possibilità.

Pronti a partire? Eccovi allora qualche idea da cogliere al volo se, come noi, state programmando una piccola fuga in quota. Ovvero una vacanza in montagna con bambini estate.

Paganella Family Festival

Un altopiano che non si dimentica e che sa regalare emozioni straordinarie. Qui, credetemi, non ci si annoia mai! Io e i bimbi ci abbiamo trascorso un meraviglioso weekend la scorsa estate ed è stato indimenticabile!

Per suggerimenti sulle attività da non perdere nei dintorni, vi rimando ad mio articolo su cosa fare a Paganella con bambini in estate. Come l’anno scorso, anche quest’anno l’Altopiano della Paganella organizza una settimana piena di appuntamenti dedicati ai bimbi.  Si tratta del Paganella Family Festival, in programma dal 19 al 29 Giugno.

Ogni giornata prevede attività ed eventi pensati proprio per le famiglie: giochi, gare, passeggiate nel bosco in compagnia di guide, pattinaggio, arrampicata, minicorsi di pesca, gare di abilità con i genitori, cacce al tesoro, corsi di cucina per i bimbi, visite alle fattoria didattiche e tanto altro.

La novità di questa edizione? Le Winx! La montagna diventa ancora più magica per i bambini, i quali – in compagnia di Bloom, Flora e Aisha – esploreranno il Parco Naturale Adamello Brenta e l’area faunistica di Spormaggiore, dove potranno ammirare da vicino orsi, lupi e linci e partecipare a divertenti quiz a tema. Per le famiglie più attive, ci sarà una gara in pedalò al Lago di Molveno, oppure il tarzaning tra gli alberi del parco avventura Forest Park, da raggiungere con l’adrenalinica bidonvia. E se non ne avete ancora abbastanza, tutti al Winx Village anche la sera, dove la festa continua con giochi, truccabimbi, balli e tanto altro. 

Qui trovate il programma completo del Festival. E non dimenticate di dare un’occhiata al sito dell’Ente Turistico locale www.visitdolomitipaganella.it per sbirciare tra le offerte soggiorno per famiglie che vengono proposte proprio in occasione dell’evento. Insomma, un’altra opportunità da cogliere al volo per una perfetta vacanza in montagna con bambini estate

Albe in Malga

Dal 5 Luglio fino al 30 Agosto, ogni sabato all’alba, sarà possibile vivere insieme ai vostri bimbi la magia dell’alpeggio. Una quindicina di malghe del Trentino apriranno, infatti, le loro porte per condividere con grandi e piccini i segreti e il fascino della vita in quota.

Insieme ai malgari, si assisterà alla mungitura di vacche e capre, alla cura degli animali, alla produzione del formaggio, alla raccolta delle uova, alle mille sfumature del bosco mentre si risveglia.

Per finire in bellezza, si gusta un’abbondante e tipica colazione di montagna: burro freschissimo servito con pane appena sfornato, formaggi, confetture, uova, salumi e altri prodotti delle malghe.

Albe in Malga è adatta ai bimbi più grandicelli oppure a quelli piccoli piccoli che possono essere trasportati nello zaino da montagna, in quanto il programma prevede una passeggiata alle prime luci dell’alba con una guida alpina o un accompagnatore del territorio, in maniera tale da raggiungere la malga di primo mattino per godersi lo spettacolo straordinario del sole che sorge.

In alcuni casi, però, se la malga dispone di posti letto, si potrà dormire in quota ecosì da trovarsi già sul posto all’alba dell’indomani.  Il programma di tutti gli appuntamenti di Albe in Malga lo trovate sul sito di Visit Trentino www.visittrentino.it/albeinmalga.

Ricordate che la prenotazione è obbligatoria e va fatta telefonando all’APT locale.

Le mele della Val di Non

Due iniziative davvero imperdibili per vivere la Val di Non e la montagna con i bambini in estate.

Sapete che la Val di Non è famosa per la coltivazione delle mele? Per scoprire le varie fasi ed i segreti della coltivazione della famosa mela Melinda, l’Agritur Leita propone un percorso agricolo e gastronomico tra i frutteti dell’Azienda.

Durante visita guidata, adatta a grandi e piccini, si avrà l’opportunità di apprendere il ciclo di vita della mela e di conoscere le tradizioni rurali della Val di Non. Il percorso si concluderà nella sala della fattoria didattica dell’agriturismo con golosi assaggi a base di mele: dal frutto semplice tagliato a spicchi, alle mele essiccate e al succo di mela; non mancheranno, ovviamente, torte di mele e strudel! Per partecipare alla visita guidata, è necessaria la prenotazione al 347 8953784 – 0463 451372 giovanni.leita@virgilio.it.

L’iniziativa si svolge nei weekend (venerdì, sabato e Domenica) e ha un costo di GIORNI € 7,00 euro a persona per gli adulti; 5 euro per i bambini dai 4 anni ai 12 anni € 5,00 e gratuito per i bambini sotto i 4 anni. Per le famiglie, c’è il biglietto family: 2 adulti +  2 bambini sotto i 12 anni – pagano 3 quote.

L’altra iniziativa da non perdere è il ciclo di spettacoli teatrali “Tutto in una mela – in tournée”: tre appuntamenti pieni di musica e colori, pensati per le famiglie con bambini, ad ingresso gratuito (fino ad esaurimento posti), per scoprire storie e leggende sulle mele. L’appuntamento prevede un laboratorio a cura del Mart e, a seguire, lo spettacolo vero e proprio che si concluderà con una gusta merenda a base di mele, ovviamente! Le prime due date erano programmate a Maggio, ma l’ultima è per il 14 giugno al Teatro comunale di San Pietro di Mezzolombardo.

E, se non riuscite a partecipare a nessuno di questi eventi, sappiate che la Val di Non è un luogo meraviglioso per trascorrere una vacanza in montagna con bambini estate

C’è il bellissimo Giardino delle Rose, le passeggiate a cavallo, le sagre cittadine, i rifugi e persino un Canyon tutto da esplorare. Noi ci siamo stati la scorsa estate e qui trovate un sacco di suggerimenti su cosa fare in Val di Non con i bambini.

La Festa di Latemar MontagnAnimata 

Cos’è Latemar MontagnAnimata? Bè, è una montagna magica, raggiungibile in soli 12 minut con la telecabina Predazzo-Gardoné.. Qui troverete boschi popolati da draghi, fiabe, spettacoli, giochi e laboratori. C’è un bellissimo rollercoaster immerso nella natura, c’è il Sentiero Geologico delle Dolomiti del Passo Feudo da percorrere con tanto di libretto e kit da giovane ricercatore, ci una serie di sentieri tematici da percorrere risolvendo giochi, prove e quiz, c’è la Foresta dei Draghi, ci sono meravigliosi rifugi e parchi gioco da favola dove bravissimi animatori intratterranno i bambini coinvolgendoli in attività da mille e una notte, come creare dragollane di lana cotta, creare ricette e pozioni magiche e cucinare nella Dragheria.

Per festeggiare i 4 anni della MontagnAnimata, Domenica 22 giugno gli impianti saranno completamente gratuiti: sarà possibile, dunque, prendere la telecabina che da Predazzo porta a Gardonè, oltre alla seggiovia Gardonè – Passo Feudo per andare a scoprire il magico mondo costruito lassù per bambini e famiglie. Gli orari degli impianti: dalle 08.30 alle 13.15 e dalle 14.30 alle 17.30. 

Per maggiori informazioni:

Latemar MontagnAnimata; Predazzo, Tel 0462.502929; email: predazzo@latemar.it Sito internet: www.latemar.it

Le Settimane del Fantabosco in Val Di Fiemme

Per due settimane, dal 29 Giugno al 13 Luglio, nei luoghi più suggestivi della valle, i bambini potranno avventurarsi nel Fantabosco ed incontrare i folletti, le fate e le streghe di “Melevisione”. Due settimane creative di escursioni e laboratori dedicati alle famiglia, meravigliosi spettacoli nella natura condotti da Armando Traverso e grandi show serali nelle piazze dei paesi, che vedranno protagonisti i personaggi di Rai YoYo più amati dai bambini.

E con la Fiemme Motion Card, la montagna diventa davvero a misura di bambino e si trasforma in una continua occasione di gioco e divertimento.

Tutti i giorni, i bimbi potranno partecipare a laboratori, giochi ed attività nella natura e nei parchi divertimento della Val di Fiemme. Oltre a Latermar MontagnAnimata a Predazzo, c’è infatti anche Cermislandia ad Alpe Cermis, Giro d’Ali a Bellamonte e Latemarium a Pampeago Obereggen. Con la Motion Card, gli impianti di risalita sono gratuiti e sono gratuiti anche gli ingressi a tutti i Musei e i Castelli del Trentino e al Parco Naturale di Panaveggio , oltre ad avere accesso a sconti fino al 30% su rafting, bike, e-bike, piscine e centri wellness.

Ma, soprattutto, sarà possibile partecipare ad un ricco programma di bellissime attività per bambini. A Predazzo, ad esempio, ci sarà il Bosco che suona; a  Cavalese, la Grande Caccia alla ciorciola d’oro; al Passo Lavazè, presso la Malga Ora, si potrà partecipare a Mastri Burrai, per imparare a fare il burro come una volta. Tutto il programma Fiemme Motion in Famiglia lo trovate qui.  

E per altri spunti, vi rimando al nostro articolo sulla Foresta dei Draghi e su cosa fare in Val di Fiemme con bambini.

Instagram Travel Thursday

Questo è il mio contributo al link party Instagram Travel Thursday di questa settimana. Non ricordi bene come si fa a partecipare?

Ecco un piccolo reminder:

1. Entro Mercoledì prossimo, scrivi un post che abbia come tema Instagram e i viaggi. Se non sai cosa scrivere, dai un’occhiata ai contributi degli altri membri della community che trovi in fondo a questo articolo oppure, se conosci altre lingue, puoi andare a curiosare anche nei link party degli altri Paesi. Puoi trovare splendidi contributi in inglese, tedesco e persino finlandese!

2. Nel post, non dimenticare di linkare una delle host o co-host di Instagram Travel Thursday Italia, ovvero:

Alessandra di IViaggideiRospi.com
Francesca di Chetiporto.it
Valentina di TheFamilyCompany.it
Monica di Idee Di Tutto Un Po’

3. Copia e incolla questo codice alla fine del tuo post (nella parte html) per visualizzare le preview di tutti i contributi partecipanti al link party

<!– start InLinkz script –>
<div class=’InLinkzContainer’ id=’414739′ >
<a rel=’nofollow’ href=”http://new.inlinkz.com//luwpview.php?id=414739” title=”click to view in an external page.”>An InLinkz Link-up</a></div>
<script type=’text/javascript’ src=’http://static.inlinkz.com/cs2.js?v=007‘></script>
<!– end InLinkz script –>

4. Pubblica il post ed inserisci il link nell’apposito box del Link Party settimanale (lo trovi alla fine di tutti gli articoli partecipanti all’iniziativa)

5. Incoraggia altri a partecipare e non dimenticare di condividere e commentare i post pubblicati dagli altri membri della Community. Sii generoso e la gente ricambierà…

6. Iscriviti alla newsletter di Instagram Travel Thursday Italia per ricevere il reminder settimanale e il codice html di ogni link party.


 

 

 

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

20 Responses to Trentino: 5 idee per una vacanza in montagna con bambini in estate

  1. Nicola Rispondi

    12/06/2014 at 15:37

    Bellissimo post! Grazie dei bei consigli sul nostro @visittrentino se passate di qua vi aspetto http://www.pinetahotels.it

    • Valentina Cappio Rispondi

      12/06/2014 at 15:59

      Grazie a te Nicola per il tuo commento! Mi fa sempre piacere parlare del Trentino. E anche del Pineta, un hotel dove ci siamo trovati benissimo e che rimane nei nostri cuori. Un abbraccio e a presto, spero!

  2. Lucy Rispondi

    12/06/2014 at 16:35

    Val di Fiemme e Latemar: in agosto saremo lì, non vedo l’ora!!

  3. Barbara Rispondi

    12/06/2014 at 17:42

    Anche noi in agosto saremo in val di Fassa. Ho già messo la Montagna Animata tra le cose assolutamente da non perdere!!!

    • Valentina Cappio Rispondi

      12/06/2014 at 18:15

      Barbara ma che bello!!! Ottima scelta. Invidio un po’ sia te che Lucy. Ma davvero… non è detto che non vi venga a trovare con tutta la family!

  4. Paola Rispondi

    12/06/2014 at 17:48

    Ecco. Mi hai definitivamente convinta a prenotare qualche giorno in Trentino! Il problema ora è cosa scegliere: Paganella, Albe in Malga, Val di Non o Val di Fiemme??

    • Valentina Cappio Rispondi

      12/06/2014 at 18:16

      Bè, se ci rimani per un po’ di giorni… potresti fare una scappata un po’ ovunque! 😉

  5. Sara Rispondi

    12/06/2014 at 18:04

    Ma che bello! Confesso, noi il Trentino non lo conosciamo per niente. Ma ci hai fatto venire voglia di andarci subito!!

    • Valentina Cappio Rispondi

      12/06/2014 at 18:15

      Devi rimediare Sara! Credimi, i bimbi si divertiranno un mondo. Non c’è meta più bella per una vacanza in montagna con i bambini!

  6. Vaty Rispondi

    13/06/2014 at 12:32

    ma è carinissimo questo party. ancora devo capire meglio la dinamica ma se sono fotine di instagram, credo di farcela, tranquillamente! il problema è – ahimè – il tempo, come tutte credo 🙁
    ho rivisto la mia fotina della val di non. che bello e che bei ricordi!!!
    tesoro, condivido subito questo post che mi è piaciuto tanto!
    vaty

    • Valentina Cappio Rispondi

      13/06/2014 at 21:42

      bellissimi ricordi Vaty, è vero!!! dobbiamo rifarci presto! e… se vuoi partecipare, noi non vediamo l’ora. è semplicissimo, te lo spiego meglio appena ci sentiamo. Un abbraccio!!

  7. Lucy Rispondi

    13/06/2014 at 13:35

    In Trentino consiglio anche la Val di Sole, la Val Rendana (Madonna di Campiglio) e la zona di San Martino di Castrozza. Consiglio vivamente anche l’Alto Adige!
    Appena ho tempo scriverò un post sui miei viaggi
    Valentina, ti aspetto in Val di Fiemme quest’estate!

    • Valentina Cappio Rispondi

      13/06/2014 at 21:42

      Lucy, allora noi aspettiamo i tuoi post!!! Che sono spettacolari!!
      E in Val di Fiemme ti vengo a trovare per davvero!!

  8. Ale Rispondi

    14/06/2014 at 08:57

    E tu sai che con noi sfondi una porta star star aperta!!!! bellissimo post per una regione che è davvero a portata di bimbi!! Vi aspettiamo eh Family!!!

  9. Monica Rispondi

    16/06/2014 at 07:56

    Io sono per la montagna in generale, che sia Trentino, che siano Alpi Occidentali, Orientali, Svizzere, Austriache o Francesi. A parte i fantamiliardi di possibilità per i bimbi e non, il relax e la tranquillità che la montagna regala non sono equiparabili a niente di qualsiasi altro posto. VOGLIO VIVERE IN MONTAGNA!!!!!!!

  10. federica Rispondi

    18/05/2016 at 21:50

    E per una bimba di tre anni che ama poco camminare cosa consigli?

    • Valentina Cappio Rispondi

      23/05/2016 at 09:04

      In Trentino ci sono tantissimi parchi giochi in quota, malghe dove vedere gli animali e sentieri tematici che sicuramente faranno innamorare anche tua figlia!!

Rispondi a Barbara Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *