Milano per bambini: bikesharing junior e bikesharing con seggiolino

Per chi abita a Milano, sicuramente non è una novità. Per chi, invece, vuole visitare Milano con bambini questa dello Bike Sharing Junior può essere una piacevole scoperta e, poiché la family adora viaggiare slow, la segnalazione è d’obbligo! E la sorpresa è doppia perchè, a breve, sarà disponibile anche il Bike Sharing con seggiolino!

bikesharing mi con seggiolino

Si legge infatti proprio in questi giorni che nei prossimi mesi verranno aggiunte le bici con seggiolino all’attuale parco biciclette di Bike Mi (il servizio di bike sharing di Milano). Il nuovo servizio è previsto sulle bici a pedalata assistita, per rendere ancora più agevole il trasporto dei bambini.

Ma andiamo con ordine.

BikeMi: cos’è

BikeMi è il servizio di Bike sharing della città di Milano, una sorta di mezzo di trasporto pubblico da utilizzare per spostamenti brevi e green. Il servizio è sempre attivo, 365 giorni l’anno, dalle 7:00 all’1:00, anche se gli orari di utilizzo potrebbero essere estesi con la bella stagione oppure in occasione di eventi speciali.

BikeMi mette a disposizione diversi tipi di bicicletta: è possibile scegliere tra bici tradizionali, bici elettriche, bici per bambini e, fra pochissimo, anche biciclette con seggiolino – tutte prelevabili con il medesimo abbonamento (a seconda del tipo di bici scelta, cambiano solo le tariffe – vedi più avanti nel post).

Junior BikeMi

bmj_0429_266x400Junior BikeMi è il servizio di Bike Sharing a Milano dedicato ai bambini dai 6 ai 10 anni (e con peso inferiore ai 40 kg), completamente integrato nel tradizionale servizio BikeMi.

Dalla stessa stazione, infatti, è possibile scegliere biciclette classiche, biciclette elettriche e biciclette per bambini.

Per poterne usufruire, è indispensabile essere in possesso di un abbonamento (più avanti nel post, spiego come acquistarlo) valido che può essere, oltre che annuale (ideale per i residenti) anche occasionale (settimanale o addirittura giornalieri). 

Con un solo abbonamento è possibile prelevare contemporaneamente fino ad un massimo di 3 biciclette per bambini, in aggiunta o senza la bicicletta per adulto.

Ricorda che il caschetto è obbligatorio per i bambini, ma non è incluso nel servizio – per cui è necessario portarlo da casa.

Quali sono le stazioni da cui è possibile prelevare una Junior Bike?

Le stazioni Junior BikeMi si trovano in prossimità di alcuni parchi cittadini; le trovate evidenziate nella cartina qui sotto:

noleggio bici bambini milano

Ce ne sono 4 in prossimità di Parco Sempione, tre in prossimità dei Giardini Ingro Montanelli, due nei pessi del Parco delle Basiliche e una stazione rispettivamente vicino a Parco Don Giussani Solari e Parco Ravizza.

Come funziona il servizio

noleggio bici bambini milanoIl prelievo delle bici per bambini funziona esattamente come quello delle bici per adulti.  Basta digitare i codici (abbonato settimanale o giornaliero) sul lettore, scegliere la tipologia di bici da prelevare (ovvero Junior) e lo schermo vi rimanderà il numero di stallo da cui prelevare la bicicletta. Per prelevare un’altra bici (fino ad un massimo di 3) è necessario ripetere l’operazione (ovvero digitare i codici) per ogni bici che si vuole prendere.

ATTENZIONE: Le biciclette per bambini possono essere restituite solamente negli stalli dedicati e appositamente segnalati come Junior BikeMi. Nel caso la bicicletta per bambini venga restituita su uno stallo non abilitato al servizio Junior BikeMi, il sistema rileverà un errore e caricherà una penalità sull’utenza dell’abbonato. Al raggiungimento di tre penalità l’abbonamento viene automaticamente estinto.

Ricorda che il tempo massimo di utilizzo della bicicletta, sia quella per adulti che per bambini, è di 2 ore per tragitto e che il superamento di tale limite per tre volte comporta l’annullamento dell’abbonamento. Inoltre, se non si restituisce la bicicletta entro le 24 ore continuate dall’ultimo ritiro presso una stazione, verranno addebitati 150 euro, oltre ai supplementi previsti, sulla carta di credito dell’utente.

Come abbonarsi a BikeMi

Come detto prima, per poter usufruire del bike sharing a Milano, è necessario essere in possesso di un valido abbonamento, che può essere Annuale oppure Occasionale (settimanale o giornaliero).

Puoi acquistare l’abbonamento in tre modi: sul sito di BikeMi, presso gli ATM Point oppure via App.

1. Sul sito di BikeMi

Vai su questo link, clicca su “Abbonati!” e scegli il tipo di abbonamento più adatto alle tue esigenze. Compila la scheda di registrazione, inserendo sia i tuoi dati personali che quelli della carta di credito con cui intendi pagare.

2 Presso tutti gli ATM Point

Se preferisci, puoi recarti presso uno degli ATM Point dove un incaricato ti assisterà nella registrazione al servizio. Ricorda che dovrai fornire i tuoi dati personali e quelli della carta di credito con cui intendi pagare.

Gli ATM Point sono presenti alle stazioni di:

Duomo (M1-M3)
Cadorna (M1-M2)
Loreto (M1-M2)
Romolo (M2)
Centrale FS (M2-M3)
Garibaldi FS (M2)

3. Via App

Scarica l’App ufficiale di BikeMi e segui le istruzioni per acquistare l’abbonamento di tua scelta; il procedimento è abbastanza facile ed immediato.

Tariffe

I costi degli abbonamenti sono i seguenti:

  • Annuale                   € 36,00
  • Settimanale              €   9,00
  • Giornaliero               €   4,50

A queste tariffe, va aggiunto il costo orario che varia a seconda del tipo di bicicletta scelta:

Tabella Costi Con Junior1

Per maggiori informazioni sul servizio di Bike Sharing a Milano e sulle condizioni di utilizzo, ti rimando al sito www.bikemi.com

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *