Londra con Bambini: 10 cose da fare se c’è il sole

Un viaggio con bimbi da fare almeno una volta nella vita. Dopo qualche prezioso suggerimento su cosa fare a Londra con bambini se piove, ecco invece una serie di consigli se, invece, siete fortunati e trovate bel tempo.
___
1)  Visitate gli stupefacenti Portobello Market o Market Borough
____
2) Organizzate un pic-nic in uno dei tantissimi parchi della capitale, tra le aiuole ben curate, gli scoiattoli e i daini… Qualche esempio?  Battersea Park, Holland Park, Hyde Park,  Kensington Gardens, Regent’s Park, St.James Park and Primrose Hill sono quelli con le attrezzature migliori, soprattutto per le famiglie.
___
3) Trascorrete almeno un pomeriggio al Diana Memorial Playground, un parco giochi aperto il 30 Giugno 2000, in memoria della Principessa Diana. Si trova a Kensington Gardens, vicino Kensington Palace, l’ex casa di Diana, e l’ accesso è consentito solo ai bambini al di sotto i 12 anni. Gli adulti senza bimbi non possono entrare ed il cancello resta sempre chiuso per la sicurezza di tutti, non è consentito fumare all’interno del parco giochi, nè sono ammesse birre e bottiglie di vetro in genere, biciclette, palloni o pattini. Il parco gioco è supervisionato da personale apposito durante l’intero orario di apertura. Insomma i nostri piccoli possono giocare in tutta tranquillità.  I giochi si ispirano ai racconti di Peter Pan di JM Barrie. Al centro si trova un’enorme nave pirata di legno, sui cui i bambini possono arrampicarsi, circondata da sabbia, cosi i più grandicelli possono saltare su e giù dalla struttura senza rischio di farsi male, mentre i più piccoli generalmente restano al timone a “guidare”.  Vi è inoltre un percorso sensoriale, tunnel, tende degli indiani, scivoli, altalene, strutture per arrampicarsi, una zona musica ed un altra di narrazione. Accanto all’ingresso c’è un Cafè che vende insalate, panini e piatti caldi veloci, come la pizza o la famosa Jacket Potato (una grossa patata cotta al forno e farcita con formaggio o altri ingredienti di vostra scelta; buonissima ed economica!). Disponibili menu per bambini. Nei pressi del bar, ci sono numerosi servizi igienici, dotati di fasciatoio. Orari di apertura: in estate (da Maggio ad Ottobre): 10:00 – 18:45. Ingresso gratuito. Metro più vicine: Lancaster Gate & Queensway; Bayswater; High Street Kensington.
___
londra con bambini

___

4) Organizzate una visita al Discovery Story Garden a Stratford. Il parco è particolarmente adatto ai bambini dai 2 ai 7 anni, che possono giocare e divertirsi in tutta sicurezza, circondati dal verde. Le attività da fare sono varie e tutte divertentissime: i bimbi possono scivolare sulla lingua di un mostro, arrampicarsi sul muro dell’alfabeto, giocare con le barche nel fiume, fare musica con i tralicci e nascondersi nei tunnel di salice. Per le giornate di pioggia, c’è anche un percorso al coperto. Orari di apertura: giorni feriali dalle 10.00 alle 17.00; fine settimana dalle 11.00 alle 17.00.  Ingresso: £ 4,50 adulto/bambin0; family ticket (per 2 adulti + 2 bambini) £16,00; gratuito sotto i 2 anni. Indirizzo: 383-387 High Street, Stratford. Metro più vicina: Stratford.

5) Imperdibili, per i bambini ma anche per gli adulti i Kew Gardens. O anche i Royal Botanic Gardens, 300 ettari di verde, tantissime le attrazioni, numerosissimi i percorsi per la maggior parte facilmente percorribili con i passeggini. All’interno dei Giardini, ci sono due aree dedicate ai più piccoli:  Climbers and Creepers (indicata per bimbi dai 3 ai 9 anni) e Treehouse Towers (per bambini da 3 a 11 anni). Il Climbers and Creepers è uno spazio al coperto, ricco di giochi interattivi ed attività per avvicinare i bambini alla natura. La Treehouse Towers, invece, è una zona giochi all’aperto il cui design è incentrato sugli alberi. I bimbi potranno divertirsi con ponti di corda, torri, scale su cui arrampicarsi, altalene giganti e tanto altro ancora. Un luogo da favola. E per una pausa rilassante, un immancabile tè nel Cafè dei Giardini: dolci ottimi ad un prezzo decisamente concorrenziale. Ingresso: £13,90 per gli adulti; gratuito per i bambini (fino a 17 anni). Orari: giorni feriali: 9:30 – 18:30; giorni festivi: 9.30 – 19.30. Chiuso il 24 e 25 Dicembre. Indirizzo: Royal Botanic Gardens, Kew, Richmond.  Metro più vicina: Kew Gardens.
londra con bambini

6) Se si visita Londra con bambini, certo non può mancare una capatina al ZSL London Zoo. Vi consiglio di passarci tutto il giorno, perchè le cose da vedere sono veramente tante e tutte interessanti! Pianificate in anticipo la vostra visita, controllando gli eventi del giorno sul sito dello zoo; ne organizzano di veramente interessanti per i bambini. Da non perdere: l’Acquario, che dispone di 3 sale (attenzione: l’interno è abbastanza buio, per cui preparate i bambini e teneteli d’occhio una volta entrati(), il Rettilario, il Regno dei Gorilla, la Penguin Pool (Piscina dei Pinguini), il Casson Pavilion dove potete ammirare i cammelli, e la Bear Mountain, dove sono ospitati gli orsi. Da non perdere poi il B.U.G.S.  (Biodiversity Underpinning Global Survival).  Si tratta di una sezione che ospita una serie di insetti e piccoli animali, tenuti in teche di vetro visibili anche dai bambini più piccoli. E ancora, la zona dedicata alla giungla e al suo habitat naturale, dove troverte tantissime specie di animali liberi di vagare, la vasca dei piranha e l’area delle farfalle, dove potrete ammirare moltissime specie provenienti da tutto il mondo. Ingresso: adulti £17,60; bambini £13,70; gratuito sotto i 3 anni; family ticket: 2 adulti + 2 bambini 10% di sconto. Orari di apertura: inverno, 10 – 16; estate 10 – 18. Indirizzo: Regent’s Park. Fermata Metro più vicina: Camden Town (dista dallo Zoo circa 15 minuti a piedi).

7) London Eye: ormai una delle icone di Londra. Si tratta della ruota panoramica più alta al mondo con i suoi 135 metri di altezza. La si trova proprio nel cuore di Londra, lungo il Tamigi. Il lento giro dura 30 minuti circa e consente ai passeggeri di ammirare i famosi monumenti di Londra comodamente a bordo di una delle 32 cabine in vetro, completamente chiuse, dotate di aria condizionata e capaci di ospitare fino a 25 persone. Ingresso: biglietto standard adulto acquistato online al sito http://www.londoneye.com/it/ (in italiano) £16,74; bambino £8,59 (gratis fino a 4 anni); family ticket (4 persone) £50,65. Orari: 10 -21. Indirizzo: Riverside BuildingCounty Hall, Westminster Bridge Road. Fermata Metro più vicina: cinque minuti a piedi dalla stazione della metropolitana di Waterloo (seguite le indicazioni per South Bank) e dalla stazione della metropolitana di Westminster (uscita uno, seguite le indicazioni per Westminster Pier).

8) Coram’s Fields:  se non potete fare un salto nella campagna inglese, allora è la campagna che verrà da voi!  Circa 3 ettari totalmente a disposizione dei bambini, proprio nel cuore di Londra, vicinissimo al British Museum e a King’s Cross Station! Qui, i vostri piccoli troveranno il paradiso: sabbiere, scivoli, altalene, una piscina di palline e l’angolo degli animali (con capre, pecore, anatre, e tanto altro). Inoltre un’area giochi sensoriale e tanto, tanto spazio per correre. All’interno del parco, un’area ristorazione (aperta da Marzo ad Ottobre). Ingresso gratuito. Orari di apertura: tutto l’anno, dalle 9,30 fino al tramonto. Attenzione: gli adulti possono entrare solo e accompagnati da un bambino! eheheh! Indirizzo: 93 Guilford Street, Tel 02 078376138. Metro più vicina:  Russell Square.

londra con bambini

9) Al nono posto, un segreto per veri intenditori:  il Crystal Palace. Questo delizioso angolo di Londra merita davvero di essere scoperto: si tratta di una zona residenziale situata a sud di Londra, nel distretto di Bromely. Prende il nome dal Crystal Palace, costruzione che occupò l’area tra il 1854 e il 1936, quando fu distrutto da un incendio. Il parco circostante era una tenuta vittoriana usata per molti eventi culturali, patriottici e sportivi ed oggi ospita un labirinto, un palcoscenico e le prime riproduzioni di dinosauri del mondo. E’ davvero il luogo l’ideale per rilassarsi, giocare o fare un picnic.  Fuori dal parco, l’atmosfera è moderna, con eleganti caffè, ristoranti e alcuni bizzarri esercizi commerciali come un negozio di rettili e un mercato vintage. Il fiore all’occhiello è però il panorama: dalla cima di Westow Hill si gode la vista su tutta la città. Per arrivare: stazione ferroviaria di Crystal Palace (treni da London Victoria o London Bridge).

10) E se non è abbastanza, vi segnalo infine tre siti molto interessanti, con tanti consigli sulle attrazioni londinesi adatte ai bambini – incluso la segnalazione degli eventi family-friendly: www.londontown.com, www.kidslovelondon.com e www.whatson4kids.com.

Buon divertimento!!

Altri post che vi possono interessare:

 

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici