Igiene in viaggio: qualche idea quando si viaggia con bambini

Lo scorso weekend ho avuto modo, finalmente, di provare i kit Protect Travel Bag & Protect Travel Shoes. Non li conoscevo e devo dire che ne sono rimasta piacevolmente sorpresa.

kit 3

Quando si viaggia con bambini, si è particolarmente attenti all’igiene. Noi amiamo muoverci con poco bagaglio e oramai sono diventata la maga della valigia light, riuscendo a stipare in un unico piccolo trolley vestiti, scarpe e tutto il necessario per una famiglia di quattro persone. Non so se capita anche a voi, ma nella nostra family il suddetto trolley diventa, il più delle volte, il gioco preferito dei miei piccoli viaggiatori e viene sbatacchiato a destra e a manca per tutta la durata della vacanza. Non vi meraviglierete, dunque, se vi dico che – una volta a casa – lo rimetto in fondo all’armadio alla velocità della luce. Al massimo, gli concedo una velocissima spolverata!

Lo so, non è proprio l’ideale. Ma il tempo è tiranno. E i miei figli, pure ;-)!  Allora, forse, questi kit  potrebbero essere la soluzione ai miei problemi. Faccio un piccolo passo indietro e vi spiego cosa sono? Ok! Si tratta, essenzialmente di sacchetti igienizzanti per scarpe e valigie.

Il primo, il kit Protect Travel Shoes, torna molto utile quando si è in viaggio e serve a riporre le scarpe in valigia, tenendole separate dagli altri indumenti. Basta metterle nell’apposito sacchetto di plastica insieme alla capsula igienizzante inclusa nel kit e chiudere il tutto con la zip. Una volta sigillato il sacchetto, gli oli essenziali contenuti nella capsula cominciano ad agire immediatamente, igienizzando le scarpe e rilasciando, tra l’altro, un bel profumo di pulito.

preparare la valigia bambini

In questo modo, le calzature vengono isolate dagli altri indumenti e, contemporaneamente, igienizzate grazie all’effetto della capsula. Il sacchetto può essere riutilizzato anche per i successivi viaggi, mentre le capsule si esauriscono e vanno sostituite di volta in volta. Esistono però i refill, che si possono acquistare comodamente online.

kit 2

Il kit Procter Travel Bag, invece, serve a conservare le valigie una volta rientrati da un viaggio. Il meccanismo è esattamente lo stesso. Basta riporre il trolley nel sacco, inserire la capsula granulare e sigillare il tutto con la zip: gli oli essenziali agiranno immediatamente come igienizzante naturale. Ora, per evitarvi la penosa immagine del mio “ordinatissimo” armadio, invece della solita foto, vi posto qui un bel video dell’azienda produttrice, che spiega perfettamente come funziona il tutto 😉

[youtube http://www.youtube.com/watch?v=q5QDhInziAI?rel=0]

__

I kit e le capsule si possono acquistare online sul sito protect-travel.it.  Unico neo: non sono economici. Il kit per valigia costa €10,00, quello per le scarpe €8,80 e le capsule rifill (in confezioni da quattro) €14,90. Al momento, però, le spese di spedizione sono in offerta: €2,50 invece di €5; e diventano gratuite, se si acquistano almeno due prodotti.

Che altro dire? Buon viaggio, allora!

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

4 Responses to Igiene in viaggio: qualche idea quando si viaggia con bambini

  1. viaggideirospi Rispondi

    18/04/2013 at 09:05

    ahahahahah…Vale…lo voglio anche io..ma mica solo per scarpe e valige!!! A me ne servirebbe uno per l’armadio intero!! Fidati che sono un disastro…le mie ante si chiudono per grazia ricevuta, al contrario di quelle di Rospo che sono tutte ordinate e suddivise per colore!
    Molto utile!!! Posso mettere tanti mi piace???

    • The Family Company Rispondi

      18/04/2013 at 09:07

      Ma allora non solo la sola!!!! Meno male va! Mi sento meglio!!! Grazie cara! Un abbraccio

  2. Tiziana Bergantin Rispondi

    18/04/2013 at 15:37

    Vale tu non sai. Vengo presa in giro per la mia passione dei bagagli. Negli anni ho fatto passi da gigante sul mio modo di fare i bagagli, dai primi anni di vacanze fatti viaggiando in auto dove mi portavo di tutto, dall’utile all’inutile, ho migliorato notevolmente il tiro viaggiando di recente con il solo bagaglio a mano, Sono contenta del mio miglioramento è stata dura “educarmi” ma a quanto sembra è solo una faccenda di organizzazione. Però quando vedo questo tipo di cose, non resisto, prenderei ogni qualunque cosa riguardo al tema bagagli Vado a vedere il video. Bacio.

    • The Family Company Rispondi

      18/04/2013 at 17:25

      Ma davvero Tiz?? Bè, allora si che hai ottenuto un gran risultato. Dal portare tutto a viaggiare col solo bagaglio a mano… Wow!! Ti abbraccio fortissimo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!