Crescono

Crescono. La vita è un po’ più facile da organizzare, sembra scorrere un po’ più lenta. E’ solo una sensazione? Mi piace vederli giocare insieme. Si abbracciano, si sfidano, si rincorrono. E poi litigano, si azzuffano e fanno continuamente la lotta. Ma sono anche amici, complici, fratelli nel senso più ampio della parola. A Leonardo vengono gli occhi lucidi quando il fratellino viene punito. E Alessio diventa feroce, se il suo Leo viene sgridato.

Di parole e di urla, mentre si nascondono negli angoli della stanza, è piena la nostra casa. Ed io cerco di ascoltarle tutte. C’è tanta confusione, due scriccioli che insieme rendono più di un coro. Eppure, anche se la testa mi scoppia, mi accorgo che quel coro è lo strumento più potente che mi sia stato donato per raggiungere la verità. Difficile, complicata, a volte nebulosa. Eppure è la verità della vita. La mia casa, la mia famiglia è lo spazio che mi rende reale, il mio punto fermo, un diario in continuo movimento.

E’ la mia vita che finalmente sboccia, che prende forma, che si allarga. La vita di una famiglia.

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.