Natale a Locarno

Avete voglia di un po’ di glamour? Sognate di passeggiare anche voi su un Red Carpet scintillante? E anche per voi succede che inevitabilmente il sogno si frantuma su un calzino sporco o un pannolino da cambiare? Niente paura! Esiste un Red Carpet d’eccezione, su cui possono sfilare tutti, ma proprio tutti. Grandi e piccini. Ed è un tappeto rosso di oltre duemila metri quadri, con inclusa una pista di ghiaccio lunga 46 metri, quattro igloo, casette di legno in stile nordico, un palco per concerti live, il bellissimo albero di Natale e il bar terrazza.

Sto parlando del salotto di Piazza Grande, in quel di Locarno, la cittadina del Canton Ticino sulle rive del Lago Maggiore che ormai da qualche anno ospita la manifestazione Locarno On Ice  (dal 1° dicembre al 8 gennaio 2012). Musica live, animazione, spettacoli, aperitivi, degustazioni, luci multicolori che si riverberano sul ghiaccio… E ovviamente tanto spazio dedicato ai bambini.

Nel programma di animazione di Locarno On Ice, sono stati infatti organizzate tantissime attività per i più piccoli, che si svolgeranno non solo sul ghiaccio, ma anche sulla terrazza esterna, sul palco o in un igloo, adibito, all’occasione, a vero e proprio spazio ricreativo. Si tratta di una novità che permetterà di svolgere al caldo e al coperto le numerose proposte a loro dedicate.  Ecco qualche esempio:

Storie di ghiaccio. La rassegna Storie di ghiaccio è dedicata ai bambini a partire dai tre anni e prevede una serie di appuntamenti fissi nell’igloo offerti ogni domenica alle 16. Cinque date con ogni volta una narrazione differente della durata di 10 minuti seguita da un laboratorio di circa 50 minuti. S’inizia il 4 dicembre con lo spettacolo dal titolo “Viaggio a Polo Nord”,  con la creazione di burattini in pet. 

Pista di ghiaccio. Rispetto alla scorsa edizione, la ‘patinoire’ si è allungata e misura ben 46 metri. Di forma rettangolare, all’interno avrà uno spazio delimitato, destinato ai bambini e ai principianti; nei momenti di maggior affluenza questo perimetro sarà sorvegliato da monitor. Nell’igloo Raiffeisen, come consueto, verrà organizzato il noleggio di pattini, caschi e ‘tutori’ per i più piccoli. Il prezzo dell’entrata è invariato rispetto all’anno scorso (gratuita fino ai 6 anni, 3 franchi per ragazzi dai 7 ai 17 anni e 4 franchi dai 18 anni in su) e sono previste delle facilitazioni per le famiglie.

San Nicolao. Il 4 dicembre, dalle 10 del mattino alle 18 ci si potrà fare fotografare con San Nicolao e ricevere un piccolo dono. Un bel ricordo da conservare nell’album di famiglia… Il 7 dicembre, alle 16-16.30, San Nicolao arriverà accompagnato dal suono delle zampogne e dallo schmutzli e distribuirà i suoi doni a tutti i bambini.

Bosco Gurin. Il 14 dicembre, dalle 14, arriverà sulla pista Snowli – la fantastica creatura dalle orecchie lunghe. Vuoi scoprire chi è, e come è arrivato tra noi? Snowli ti aspetta sul ghiaccio di Piazza Grande e non vede l’ora di conoscerti. Magari potrai poi rivederlo a Bosco Gurin durante uno dei corsi di sci e snowboard, nel rinnovato Kids Village. Alcuni maestri saranno presenti per informazioni e per le iscrizioni ai corsi di Natale (26-30 dicembre 2012), Capodanno (2-6 gennaio 2012) e Carnevale (20-24 febbraio 2012).

Racconti di Natale. Il 17 dicembre, dalle ore 13.30, nell’igloo avremo un pomeriggio dedicato ai racconti. Fino alle 15 sarà ospite di Locarno on Ice la “Libri e Arte” specializzata in libri in lingua tedesca. Per l’occasione verrà presentato il libro d’esordio della drssa med. tedesca Sabine Zehbe che dal 2003 vive e lavora in Ticino. L‘autrice racconterà, in tedesco, la storia di un topino, Fridolin che vive con la sua famiglia su un prato. Un giorno incontra un essere bianco con gli occhi rossi, che assomiglia… a lui! Com’è possibile? Il racconto narra della convivenza di tante diverse razze di animali che si accettano e si aiutano tra di loro. Una storia sull‘ amicizia, sulla famiglia e sulla coesione.

Natale e San Silvestro on Ice. Queste due magiche date avranno una programmazione speciale, per rendere gli auguri scambiati a bordo pista indimenticabili. Per Natale il cuore d’oro dei pagliacci del Team Benefico riscalderà il ghiaccio. Alla loro esibizione farà seguito il concerto gospel di un gruppo, proveniente da New York, gli Harlem Messenger. Il sostegno alla loro esibizione giunge dal Casinò di Locarno. Mentre per il 31 dicembre sono attesi ospiti d’eccezione e musica dal vivo dall’aperitivo all’alba.

Per maggiori informazioni e programma completo, andate al sito dell’evento: www.locarnoonice.ch

Happy Red Carpet!!

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

One Response to Natale a Locarno

  1. Pingback: -21 giorni a Natale.Ponte dell’Immacolata con i bimbi. | The Family Company

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!