Acquario Sotto Le Stelle: visita serale all’Acquario di Genova con apericena per famiglie

L'Acquario di Genova di notte. Che bello passeggiare tra le sale senza essere spinti dalla folla. Percorrere i corridoi semideserti con la sensazione di essere tutt'uno con delfini, squali, stelle marine e lamantini. E, ciliegina sulla torta, una pausa golosa sotto le stelle, con vista mozzafiato sul Porto Antico di Genova.

Ci siamo fermati nel capoluogo ligure per una notte soltanto, al ritorno dal nostro on the road in Provenza. E vi abbiamo trascorso davvero una bellissima serata, partecipando all’iniziativa Acquario Sotto le Stelle: una visita serale ad una della attrazioni family-friendly più famose di Genova, con tanto di apericena sulla tolda della Nave Blu, nel nuovo Padiglione dei Cetacei.

Acquario di Genova, acquario sotto le stelle

La tolda della Nave Blu – Acquario di Genova

All’Acquario di Genova ci eravamo già stati un paio di anni fa e ci era piaciuto un sacco. Ma passeggiare tra i suoi corridoi di sera, quando non c’è calca nemmeno alle vasche più gettonate, è davvero un’esperienza memorabile.

Accarezzando la razza...

Accarezzando la razza…

Ci si può fermare con tranquillità, osservare i tanti pesci multiformi e multicolori senza fretta, giocare, leggere i cartelli informativi senza l’ansia di bloccare la fila, accarezzare le razze tutte le volte che si vuole, persino stendersi sul pavimento per guardare con più calma squali e delfini!

acquario di genova
Una serata rilassante. Speciale. I bambini non volevano più andare via!

acquario di genova, acquario sotto le stelle

Osservando il cerianto

E, con la calma necessaria, si scoprono persino dettagli che erano sfuggiti quando abbiamo visitato l’Acquario la prima volta… Come la temuta rana pomodoro, presente esclusivamente nel Madagascar nordorientale!

acquario di genova, acquario sotto le stelle

La rana pomodoro

Acquario Sotto le Stelle: come funziona

Acquario Sotto le Stelle inizia con la visita tradizionale all’Acquario di Genova. A partire dalle ore 19:00, le porte della struttura si aprono appositamente per un percorso serale. Si inizia dalle grandi vasche dei lamantini e degli squali, si visita la Sala delle Aree Marine Protette, l’Antartide, i pinguini, fino a contemplare il Padiglione dei Cetacei dall’alto.

acquario di genova, acquario sotto le stelle

La vasca tattile

A questo punto, conviene fermarsi. Uscire in terrazza, o meglio, sulla tolda della Nave Blu.

Osservare lo skyline di Genova che – pian piano – si accende di mille luci.

Gustare un mojito mentre i bimbi giocano sul grande pavimento di legno e il silenzio ovattato del porto avvolge ogni cosa. E gustare rilassati l’apericena curata da Pasticceria Svizzera.

Il menu bambini prevede, patatine, tranci di pizza, una bibita e, per dolce, dei golosi donut che papà Fabio avrebbe spazzolato in un battibaleno! Per fortuna, i bimbi sono stati più veloci di lui!

Alessio e i suoi donuts arcobaleno!

Il menu adulti, invece, comprende tre portate, servite tutte insieme su un comodo vassoio bianco. Si inizia con gli antipasti, ovvero tre eleganti bicchierini con pomodori pachino e feta, gamberi e ananas, e cappon magro con verdure, un croissant salato con salmone e formaggio ed una mini torta salata. Si prosegue con una ciotolina di riso al parmigiano con crema di pesto e, per concludere in bellezza, una bavarese alla vaniglia con scaglie di cioccolato e spiedino di frutta fresca.

Il vassoio menù adulti alla cena di Acquario Sotto le Stelle

Ciliegina sulla torta, il  drink a scelta: un calice di vino, una birra, una bibita analcolica, oppure – se ci si vuole coccolare un po’ e rivivere i tempi degli aperitivi selvaggi da single – si può optare per un bel cocktail!

Vale la pena mangiare con calma, godersi la brezza, il profumo di mare, il cielo stellato e le barche che, sonnolente, riposano nel porto. Il silenzio regna sovrano. Il traffico genovese sembra essere lontano mille miglia. Così come il via vai del porto. Se fa troppo freddo, niente paura. Si può mangiare anche all’interno. Certo, l’atmosfera non è la stessa, ma la vista è bella lo stesso!

Vista sul Porto di Genova

Vista sul Porto di Genova

Se, dunque, siete nei dintorni di Genova ad Agosto, fateci un pensierino anche voi. È davvero una bella opportunità per assaporare una notte d’estate, insieme ai vostri bimbi, tra squali, delfini e tramonti sul mare. Magari, andando a caccia dell’ultima stella cadente della stagione.

Acquario sotto le Stelle: informazioni pratiche

– con Acquario Sotto Le Stelle, fino al 31 agosto, l’Acquario di Genova sarà aperto fino a mezzanotte

– il biglietto di ingresso, che comprende la visita e l’apericena, ha un costo di 35 euro per gli adulti e 20 euro per i bambini (da 4 a 12 anni); gratuito per i bimbi fino a 4 anni non compiuti

– la cena è servita fino alle ore 23:30, per gli ingressi in Acquario a partire dalle ore 19.00. I posti a sedere sono limitati, per cui – nel caso non ci sia posto nell’immediato – è preferibile continuare la visita dell’Acquario e fruire della cena in un momento successivo

– i biglietti possono essere acquistati alla biglietteria dell’Acquario oppure online, a questo link 

– per acquistare online, è necessario registrarsi al sito e prenotare giorno e orario di visita

Dormire a Genova con bambini

Noi abbiamo soggiornato all’Hotel Metropoli della catena Best Western. Un albergo davvero a misura di bambino e a due passi dall’Acquario. Ho dedicato un articolo a questa struttura, perchè penso sia davvero una soluzione ottima perle famiglie con bimbi in visita a Genova.

In alternativa, in occasione di Acquario Sotto le Stelle, Incoming Liguria ha predisposto dei pacchetti soggiorno per famiglie, che prevedono pernottamento + ingresso all’acquario + cena; maggiori informazioni a questo link 

Acquario di Genova: dove parcheggiare

Per il parcheggio, noi abbiamo utilizzato il parcheggio Piccapietra, a due passi dall’hotel dove alloggiavamo. Ma c’è un parcheggio anche nelle immediate vicinanze dell’acquario, aperto 24 ore su 24, con i seguenti costi: 2 euro all’ora dalle 7 alle 24 e 1 euro all’ora dalle 24 alle 7. Non è possibile riservare il posto auto.

Per maggiori informazioni su come arrivare all’Acquario di Genova, vi rimando al loro sito.

Per maggiori informazioni sulla visita all’acquario, vi rimando al nostro reportage. E, visto che siete a Genova, non dovete assolutamente perdervi la Città dei Bambini e dei Ragazzi, a due passi dall’acquario!

 

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *