Vi presento una Mamma Cult: Francesca Camerota

Era da tempo che volevo riprendere le mie interviste del Mercoledì. Finalmente è arrivata l’occasione giusta! Una chiacchierata con una donna che – grazie alla nascita delle sue due figlie – ha avuto il coraggio di reinventarsi e ha fondato due importanti realtà dedicate alle mamme italiane:  Baby Planner Italia e Mamma Cult. A voi, Francesca Camerota. 

Ciao Francesca, rompiamo subito il ghiaccio. Raccontaci qualcosa di te. Chi sei? Cosa fai nella vita?  Ciao Valentina. Innanzitutto grazie per l’intervista. Sono una mamma – Carolina ha 4 anni e Michela 2 – che lavora, ho fondato la nuova agenzia per le future e neo mamme Baby Planner Italia, e ho un marito … non dimentichiamocelo!

Quattro domande a bruciapelo per conoscerti un po’ meglio. Città preferita, cibo preferito, tuo miglior pregio, tuo peggior difetto.
La mia città preferita, dopo Roma che adoro, è Londra. Quando sono lì mi sento a casa.
Il mio cibo preferito sono le patate in tutte le salse, ma poi potrei aggiungere le fantastiche “tielle” (pizze ripiene) e le altre mille prelibatezze di mia madre.
Il miglior pregio è che sono molto indipendente; sono abituata a sbrigarmela da sola … fin quando è possibile!
Il peggior difetto è che a volte sono troppo pignola.

Hai due bambine. Come passi il tempo libero con loro?
Da quando ho deciso di avere una famiglia, ho fatto delle scelte lavorative che mi permettessero di riuscire ad avere il più tempo possibile per stare con loro. Il nostro tempo libero lo passiamo giocando e leggendo tanti tanti libri. In genere adorano che racconti storie inventate da me….ovunque, anche in macchina!

Sei l’ideatrice di Baby Planner Italia e Mamma Cult. Dicci qualcosa di più…

Dopo 6 anni come consulente aziendale e 4 come manager di una società di architettura, ho deciso di creare qualcosa di mio e che fosse unico e utile.
Poiché ho sempre avuto la passione per gli eventi e sono interessatissima al mondo delle mamme, ho deciso di offrire un servizio specifico e nuovo che supporti tute le future e neo mamme.
Offriamo servizi dall’organizzazione di eventi e feste private, come Baby shower, Battesimi e feste per bambini, fino alla consulenza e il personal shopping premaman e bambini. Attualmente io opero su Roma, ma ci sono altre due bravissime colleghe-mamme che si occupano di Milano e Torino.
All’interno di quest’attività è anche nato il Progetto Mamma Cult, visite guidate studiate in dimensione delle mamme, accompagnate da bambini, papà, nonni e amici.

In cosa consiste un evento Mamma Cult? A chi si rivolge?
L’evento Mamma Cult consiste in una visita guidata in un luogo culturale. La tempistica è studiata in modo da andare incontro alle esigenze delle mamme e dei bambini che li accompagnano. Studiamo i percorsi in modo che siano “passegginabili” e che offrano luoghi in cui, all’occorrenza  potersi riposare o allattare.
Per rendere la visita più agevole, agli adulti viene fornito anche un auricolare per seguire la guida. Poiché i partecipanti sono tutti genitori con magari anche nonni e amici, l’evento diventa un’occasione di socializzazione e di svago in famiglia.

In quali città è possibile partecipare agli eventi Mamma Cult?
Gli eventi Mamma Cult sono disponibili su Roma, Bologna, Ferrara, Milano, Torino e Vicenza. Oltre le visite programmate mensilmente, offriamo anche il servizio di Family Tour, che permette ad una famiglia di prenotare una visita “esclusiva” in un giorno a sua scelta.

Progetti per il futuro?
Spero di estendere in altre città il progetto Mamma Cult. Ci stiamo già lavorando!

E il tuo sogno nel cassetto…?
Il mio primo sogno è quello di avere con la mia famiglia una vita serena e piena di gioie, mentre il mio secondo sogno è di riuscire a creare una bella rete di “mamme-imprenditrici”, che lavorino insieme per costruire qualcosa di unico.

Facci un ultimo regalo: un messaggio per tutte le mamme che ci leggono…
Questa nuova esperienza lavorativa mi sta facendo conoscere tante belle donne-mamme. Ci sono tante donne piene di talento ed energia. Secondo me bisogna che tutte le donne affermino con decisione le proprie capacità e riescano a realizzare i propri sogni di famiglia e di lavoro. Non bisogna sentirsi in colpa se si decide di dedicarsi alla famiglia, così come se si vuole continuare a lavorare. L’importante è che ogni donna si senta libera di scegliere. Spesso questo non è possibile per i condizionamenti sociali e lavorativi, ma non dobbiamo demoralizzarci. Cerchiamo di avere presente il nostro obiettivo e di lavorare “sodo” per raggiungerlo!

Grazie a Francesca Camerota per questa bella intervista. Devo dire che, da brava mamma viaggiatrice, sono particolarmente incuriosita dagli eventi del Progetto Mamma Cult. Ho anche la fortuna di vivere a Ferrara, dove il progetto è già attivo… Mi sono quindi già prenotata per la visita al Museo della Cattedrale, il 21 ottobre! Chi viene con noi?!

Se, invece, Ferrara è per voi un po’ fuori mano, allora date un’occhiata al programma completo di Mamma Cult in Italia. E fatemi sapere come è andata!

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

5 Responses to Vi presento una Mamma Cult: Francesca Camerota

  1. Marinella Rispondi

    19/09/2012 at 10:06

    Veniamo noi a Ferrara!! Ci trovi un posto carino e low cost per dormire?

  2. The Family Company Rispondi

    19/09/2012 at 10:11

    Ma certo!!! Scrivimi in pvt!

  3. Sara Beneck Rispondi

    20/09/2012 at 07:58

    Comimenti! Un idea stupenda”MammaCult!” Peccato che i miei figli sono grandi! Mi sarebbe stato tanto utile!!!!

    • The Family Company Rispondi

      20/09/2012 at 09:06

      Sara, se vuoi aggregarti, andiamo insieme e ti “presto” un po’ i miei ;-)
      Verissimo, comunque… è una grande idea!!

  4. offshore banking Rispondi

    26/09/2012 at 04:25

    “Mamma cult” significa visite guidate in luoghi privi di barriere architettoniche, facilmente raggiungibili e dotati di tutti i comfort di cui possono necessitare mamme e bambini, siano essi grandicelli, in passeggino o nel pancione. Sì perché il connubio mamma-bimbo è al centro dell’iniziativa: le sue esigenze e le sue richieste sono assecondate ed accolte benevolmente, la durata e la modalità di svolgimento sono tarate su questo target delicato ed esigente.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>