Una nuova rubrica: In giro con la Fotocamera!

Squillo di trombe e rullo di tamburi, ho un grande annuncio da farvi! Finalmente si concretizza uno dei sogni che avevo, da tempo, per questo blog: creare uno spazio dedicato agli appassionati e agli aspiranti fotografi per imparare le principali tecniche fotografiche ed i segreti per ottenere uno scatto perfetto.

E’ con grande emozione, dunque, che vi do appuntamento il 4 ottobre, per il primo post della nuova Rubrica di The Family Company:

“In giro con la fotocamera”

Ovviamente, non sarò io l’insegnante! Voglio quindi presentarvi ufficialmente la persona che, dalla prossima settimana e per due volte al mese, ci prenderà per mano e ci accompagnerà in un nuovo, meraviglioso viaggio. Quello della fotografia. L’avete già conosciuto, grazie all’iniziativa Gli Elementi dei Miei Viaggi.  I suoi scatti hanno colpito me, ma anche tanti di voi. Lui è Roberto Santoro. 

Lezioni e appunti di fotografia

Che ne dite di conoscerlo un po’ meglio? Ecco cosa ci racconta di se stesso nella breve intervista che gli ho fatto:


Ciao Roberto, bando alle ciance, raccontaci subito qualcosa di te: chi sei?
Ho 38 anni, sono originario di Salerno, ma circa dieci anni fa il mio lavoro mi ha portato in Sicilia, a Messina, dove vivo con mia moglie Marcella e mio figlio Riccardo di 2 anni. Sono estroverso e molto socievole, ma amo anche perdermi in solitaria nel contatto con la Natura. Adoro gli animali al punto che, recentemente, ho scelto di diventare vegetariano.
__________
Tre pregi e tre difetti di Roberto Santoro 
Sono un esempio perfetto del terzo principio della Dinamica che afferma che ad ogni azione corrisponde reazione uguale e contraria. Trattatemi bene ed avrete il mio primo pregio; trattatemi male ed avrete il mio primo difetto :). Sono anche onesto, sincero. E permaloso e pigro…
__________
Come è nata la tua passione per la fotografia?
La mia passione per la fotografia è nata nel lontano 1989, quando mio padre, in procinto di comprare una nuova macchina fotografica per sé, cominciò a portare a casa riviste di fotografia. Fui attratto, sulle prime, dalla tecnica e dall’attrezzatura. In seguito, cominciai a portare la mia prima macchina fotografica in giro durante le escursioni naturalistiche con Lipu e WWF. Da allora, la mia fotocamera mi accompagna praticamente ovunque.
 __________
Cosa significa per te fotografare?
Significa comunicare, esprimere agli altri ciò che sento. E questo, di riflesso, aiuta me a capire meglio la mia personalità ed il mio modo di essere. Insomma fotografare è per me una continua ricerca di me stesso.
____
Cosa o chi prediligi fotografare?
I miei soggetti preferiti sono sicuramente gli animali e la Natura in genere. Mi piace osservare gli animali, adoro l’imprevedibilità delle loro azioni e l’armonia di forme e colori del loro habitat naturale. Mi piace fotografare anche le persone: amo i ritratti, li trovo molto espressivi.
________
Quale equipaggiamento dovrebbe sempre avere nella borsa un fotografo?
A dire il vero, oggi basta anche un telefonino dotato di una discreta fotocamera!
______
Un sogno nel cassetto…
Fotografare i big five africani.
Lezioni e appunti di fotografia
Benvenuto a bordo, Roberto! Io mi siedo in prima fila e comincio già a prendere appunti. E voi? Siete pronti? Forza, tirate fuori macchina fotografica e taccuino. Dalla prossima settimana, tutti a scattare! Ah, quasi dimenticavo… La rubrica nasce e vuole crescere  in un’ottica di pura condivisione.  Una piccola rete nella rete, il cui evolversi dipenderà anche dalle necessità di chi ne farà parte. Per cui, se avete domande, dubbi o argomenti particolari che vorreste affrontare con Roberto, fateci sapere… Nel frattempo, potete dare una sbirciatina ai suoi lavori...
Vi aspetto il 4 ottobre, allora… per la nostra prima lezione di fotografia. Che emozione!
Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

27 Responses to Una nuova rubrica: In giro con la Fotocamera!

  1. Tiziana Rispondi

    27/09/2012 at 09:09

    Ma dai! Io ci sarò sicuramente. Amo molto la fotografia, anni fa (molti anni fa) io e mio marito abbiamo costruito una camera oscura in muratura per sviluppare le nostre foto in casa, quando ancora il rullino era uno dei protagonisti principali. Ora con l’avvento del digitale non si stampa più e non si fanno più esperimenti “al buio”. Al contrario di Roberto, il mio primo approccio non è stato verso la tecnica, per la quale sono negata, infatti è per questo che seguirò con interesse le sue lezioni. Roberto ti prego comincia dalle elementari :) Bello-bello. Un saluto te e al maestro, buona giornata.

    • The Family Company Rispondi

      27/09/2012 at 09:24

      Direi che anche cominciare dalla materna non sarebbe male ;-) Io sto muovendo i primi passi…. Non sapevo di questa tua passione Tiziana! Ma che bello!! Dai che poi organizziamo delle uscite “fotografiche”!!!

  2. Angela Rispondi

    27/09/2012 at 09:36

    Ogni consiglio che posso ricevere da un fotografo è sempre prezioso, sarò al primo banco il 4 alla prima lezione ;)

  3. viaggideirospi Rispondi

    27/09/2012 at 10:56

    Il mio amico fotografo ci rimarrà un pò malino….ma io vi seguo!!!! Brava Vale! Ottima idea!!

  4. doze Rispondi

    27/09/2012 at 11:49

    Magari imparo qualcosa :)

  5. simona Rispondi

    27/09/2012 at 14:41

    Anch’io ci sarò sicuramente, magari gli farò qualche domanda sulla tecnica per la fotografia d’interni!!! Bravissima, bella idea! Simona

    • The Family Company Rispondi

      27/09/2012 at 14:45

      Che bella classe che ne sta venendo fuori! Sono contenta! e sono contenta che la cosa si prospetta molto interattiva! E’ cosi che deve essere!!! A presto Simona!

  6. viaggiebaci Rispondi

    27/09/2012 at 20:54

    grandissima iniziativa Vale! Sai che è un’idea a cui tenevo anch’io, per cui sarò presente ad ogni lezione … stanne certa!
    Ma per fare una domanda al maestro bisogna alzare la mano? Perchè io ne avrei già una …

    • The Family Company Rispondi

      27/09/2012 at 22:40

      Mi ricordo cara Monica! Io sto gettando le basi… sai che vi aspetto a braccia aperte :))))
      Fai tutte le domande che vuoi al maestro! Anche io ne ho già qualcuna. Aspetto solo la prima lezione!!

  7. fatanuvolamarilena Rispondi

    28/09/2012 at 11:37

    Grazie per questa opportunità, preziosa per tutti quelli che amano guardare il mondo attraverso l’occhio magico che ferma i momenti e le immagini più belle per restituirci poi quelle emozioni per sempre!
    Marilena

    • The Family Company Rispondi

      28/09/2012 at 11:41

      Grazie a te Marilena per essere passata di qua. Condivido in pieno quello che dici. Fotografare è meraviglioso… Speriamo di essere delle brave alunne ;-) Ti aspetto il 4 ottobre per la prima lezione allora. A presto!

  8. Monica Rispondi

    29/09/2012 at 09:37

    anche io ci sarà… visto che mi sento calimero tutto nero quando faccio foto… sicuramente mi piacerà, vedo che siamo accomunati dal luogo… Valnontey valle di Cogne, un posto dove potrei trasferirmi a vita per viverci….

  9. Pingback: In giro con la fotocamera. II Lezione: l’inquadratura | The Family Company

  10. Catia Rispondi

    18/10/2012 at 15:47

    Ciao, anche io seguirò con molto interesse.
    Fotografare è ormai una passione. Mi rilassa, mi fa stare bene!
    Grazie per questa bella iniziativa!

  11. Pingback: Segnalazioni dal mondo della creatività – 6.11 « Monica e lo Scrapbooking

  12. Pingback: In giro con la fotocamera. IV lezione: quale macchina fotografica scegliere? | The Family Company

  13. Pingback: In giro con la fotocamera. V lezione: gli obiettivi | The Family Company

  14. Pingback: In giro con la fotocamera. VI lezione: l’esposizione – seconda parte | The Family Company

  15. Pasquale Rispondi

    06/06/2014 at 14:01

    Wow che belle foto complimenti….
    Vorrei saper fotografare come te per poter mettere delle belle foto sul nostro blog ma ahimè sono negato eheheheh, anche se mi hanno regalato una super Leica analogica, si vede che se non hai talento anche la miglio attrezzatura serve a poco.
    Ciao
    Pasquale

    • Valentina Cappio Rispondi

      06/06/2014 at 19:20

      Ciao Pasquale. Grazie mille per i tuoi commenti. Volevo dirti che non c’è bisogno di ripetere l’indirizzo del tuo blog nel testo. C’è già il link collegato al tuo profilo. Grazie

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>