5 mete per festeggiare San Valentino con i bambini

Quest’anno San Valentino cade di Sabato e il weekend è meravigliosamente dietro l’angolo. E, visto che per molti di noi risulta alquanto difficile festeggiare senza figli, perché invece non coinvolgerli e festeggiare un concetto più ampio e anche più bello di “amore”? Perché non prolungare il tempo dedicato a queste coccole speciali  ed organizzare un fine settimana fuori porta con tutta la famiglia? In fondo, potrebbe essere una bella occasione per staccare la spina, rallentare e concederci un momento di reale intimità familiare.

Ecco allora 5 idee weekend all’insegna di coccole, avventura e divertimento, per festeggiare San Valentino con i bambini!

Verona, la città dell’amore

Lo è quasi per definizione… Ma chi l’ha detto che è una meta per sole coppie? Quella di Giulietta e Romeo non è forse una delle fiabe più affascinanti mai scritte al mondo? Perché non raccontarla anche ai nostri bimbi? Qui il nostro itinerario, che comincia tra le meraviglie di Mantova e finisce con la splendida Verona. E per dormire? Date un’occhiata a questo  agriturismo, romantico al punto giusto ed assolutamente a misura di bambino.

verona casa di giulietta

Arena di Verona

Genova, la città dei bambini 

Cosa c’è di più romantico di una passeggiata tra i carruggi di Genova? E cosa c’è di più invitante di un piatto di trenette al pesto fresco e un bel pezzo di tradizionale focaccia genovese? Da farsi venire l’acquolina in bocca! E poi, osservare le navi che arrivano e partono dal porto, giocare a nascondino nell’Acquario, visitare la Biosfera, ammirare il mare dall’alto dell’ascensore panoramico Bigo e passare il pomeriggio all’interno della meravigliosa Città dei Bambini. Uno spazio didattico dove i vostri figli potranno giocare, fare esperimenti, divertirsi ed imparare…

Genova tubo entrata

Città dei Bambini Genova overall

Spoleto e le Cascate delle Marmore

Un borgo romantico e raccolto, una rocca che farà innamorare i vostri bimbi, stradine  e vicoli d’altri tempi e ristorantini dove gustare ottimi piatti della migliore tradizione umbra. Se è bel tempo, concedetevi una piccola deviazione e raggiungete le Cascate delle Marmore, simbolo dell’amore tra Nera e Velino. Ecco il nostro itinerario spoletino e qui la nostra passeggiata alle Cascate. Per dormire, vi consiglio questo piccolo e raccolto hotel, nel centro di Spoleto.

Rocca di Spoleto

belvedere inferiore marmore 2

Rimini, mare d’inverno

Il mare d’inverno ha per me un fascino senza tempo. E i bambini si divertiranno un mondo a correre e giocare sulla spiaggia deserta, magari provando a far volare un aquilone. E se è brutto tempo? Niente paura. L’entroterra riminese è uno scrigno ricco di sorprese: potreste ad esempio fare una puntatina a Santarcangelo di Romagna e visitare le sue famose grotte.  Oppure, potreste visitare lo splendido borgo di Verucchio e la sua rocca, legata a doppio filo con un’altra storia d’amore famosissima, quella di Paolo e Francesca… Per dormire, vi consiglio questo Residence-Hotel a Rivazzurra di Rimini. E’ aperto tutto l’anno ed è davvero come essere a casa!

grotte di santarcangelo

rocca di Verucchio

Il trenino rosso del Bernina

Rosso come la passione e bianco come la purezza. Se avete voglia di qualcosa di diverso, allora non potete perdervi questo viaggio straordinario a bordo del Trenino Rosso del Bernina, 61 km di panorami mozzafiato lungo uno dei percorsi ferroviari più belli del mondo! Durante il tragitto, imperdibile è una sosta a Mortaratsch, dove potrete raggiungere il bellissimo ghiacciaio attraverso un sentiero percorribile anche con i bambini. Per dormire, vi consiglio questo splendido B&B a Tirano. Per organizzare al meglio il weekend, invece, date un’occhiata alla guida pratica sul Trenino Rosso.

Bernina Express tra la neve in curva

passeggiando lungo il sentiero del ghiacciaio Morteratsch 2

E per chi resta a casa, invece? Basta leggere qualche buon libro tutti insieme, cucinare biscotti a forma di cuore e… coccolarsi tanto tanto tanto!

E voi? Come festeggerete San Valentino con i bambini? Aspettiamo anche i vostri suggerimenti, mi raccomando!

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

10 Responses to 5 mete per festeggiare San Valentino con i bambini

  1. Patatofriendly Rispondi

    14/02/2013 at 10:43

    Che bello questo post pieno di idee da usare…mica solo a San Valentino!;)
    ne faro’ tesoro!!:)
    Fra

    ps: ma qualcuno oggi festeggia l’onomastico o sbaglio?;) Auguri!!;)

    • The Family Company Rispondi

      14/02/2013 at 10:46

      Ma grazie del pensiero cara!!!! Un abbraccio forte, più forte del solito visto che è San Valentino! <3

  2. Clara Rispondi

    14/02/2013 at 14:14

    Belloooo!! Verona mi attira tanto tanto tanto… ora vado a leggermi il vostro itinerario. Ma come si fa a visitare città del genere con dei bambini di 5 e 7 anni??

    • The Family Company Rispondi

      14/02/2013 at 14:20

      Clara ciao! Tranquilla, si può fare tutto con dei bambini. E di qualsiasi età. Basta non pretendere troppo da loro e preparare con un po’ di anticipo l’itinerario. Magari, se volete vedere anche qualche museo, informatevi se organizzano laboratori o percorsi per bambini. Oppure, organizzate una piccola caccia al tesoro… Ultimo consiglio: divertitevi!

  3. viaggideirospi Rispondi

    14/02/2013 at 22:58

    Non c’è dubbio, io sceglierei le cascate o il trenino… dopo la giornata di oggi mi rendo conto di quanto cerco la natura e ne sia attratta!!!

    • The Family Company Rispondi

      15/02/2013 at 06:09

      eheheh!!! meravigliose entrambe… prima o poi mi devi insegnare qualcosa in più sulla montagna eh! Baci Aleeeee!!

  4. Francesca Rispondi

    25/01/2015 at 17:35

    Io sto programmando 3 giorni a tirano per la gita con il trenino del Bernina e discesa in slittino…..che dici? Ho due bimbi di 5 e 8 anni…..

    • Valentina Cappio Rispondi

      29/01/2015 at 06:11

      dico che è perfetto!!! I miei erano molto più piccoli quando ci siamo andati noi

  5. Pietro Garofalo Rispondi

    10/02/2016 at 23:08

    Sicuramente un bell’articolo nel suo contenuto ma perdonate il mio commento… mi resta un dubbio… dove sta la coppia in questo caso? Io penso che il san valentino sia san valentino solo se si e’ in due, come un viaggio di nozze, un anniversario. Se una coppia seppure con figli non approfitta di queste occasioni per stare insieme… quando dovrebbe?

    • Valentina Cappio Rispondi

      26/02/2016 at 10:21

      beh alcuni non possono permettersi di lasciare i figli a casa; io ad esempio non ho nonni vicino e non mi sognerei di lasciarli ad una babysitter per un intero weekend…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *