Un viaggio con bambini per ogni mese dell’anno

Un anno di viaggi e di ricordi. E, con l'inizio dell'anno nuovo, tiro le somme e vi lascio qualche suggerimento per i vostri prossimi viaggi con bambini. Una meta per ogni mese. Buon viaggio!

Come è nata questa idea di ripercorrere l’anno appena trascorso, suggerendo una destinazione da scoprire per ogni mese dell’anno? viaggi con bambini

Non amo molto scrivere pensieri di fine anno. La parola “fine” mi lascia sempre un po’ di amaro in bocca. Sarà per il tempo che inesorabilmente passa e che non torna più, sarà per la sensazione di non aver fatto abbastanza, sarà per la difficoltà a racchiudere in poche parole la complessità dei 365 giorni appena trascorsi…

Auguri da The Family Company

Ecco perché preferisco parlare di inizi piuttosto che di fine. Ed ecco perché ho aspettato i primi giorni del nuovo anno per ripercorrere e salutare il 2013 e condividere il mio augurio per il 2014.

Quello che si è appena concluso è stato un anno tanto straordinario quanto difficile. Un anno di transizione, di adattamenti, di scelte, di forti delusioni, ma anche di incontri importanti, di passioni, di emozioni, di viaggi meravigliosi. Leonardo ed Alessio stanno crescendo e scoprire il mondo insieme a loro diventa sempre più bello. Ad ogni passo, li trovo più curiosi, più partecipi, sempre più consapevoli che oltre l’uscio di casa c’è la vita che scorre e che pulsa. C’è il diverso che arrichisce. Ci sono territori e persone che vanno scoperte e ricordate. Per poi tornare a casa ed apprezzare ancor di più la quiete domestica…

Ed eccoli qui, racchiusi in qualche scatto, i ricordi dei nostri viaggi 2013Il calendario dei viaggi family: un viaggio con bambini per ogni mese dell’anno...

Gennaio

Abbiamo viaggiato a bordo di uno dei treni più belli del mondo, il Trenino Rosso del Bernina

trenino rosso del bernina

… e inseguito l’amore disperato di Annetta e Aratsch, sul ghiacciaio di Mortaratsch.

trenino rosso ghiacciaio

Febbraio

Abbiamo fatto un tuffo nel passato, partecipando al bellissimo Carnevale Rinascimentale di Ferrara, tra dame, cavalieri, duelli e cannoni…

Carnevale Rinascimentale di Ferrara Mano di un Cavaliere

per poi prendere un aereo ed immergersi nelle luci e nella atmosfere dinamiche di Londra.

Londra colazione a convent garden alessio

Ma, soprattutto, abbiamo imparato che il virtuale ha senso perchè facilita il reale. In un freddo fine settimana d’inverno, abbiamo infatti (e finalmente) abbracciato di persona altre famiglie, altre mamme blogger, altri bambini conosciuti in rete. Il #duemoriopenday è stato un weekend sensazionale: risate e sbandieratori nel castello di Marostica

Piazza Castello Inferiore Marostica

Castello di Marostica Visita Animata 5

Cacce al tesoro in spettacolari ville palladiane...

Il gruppo del #duemoriopenday dopo la visita a Villa Godi.

Mezo mezo e passeggiate meravigliose tra i segreti di Bassano del Grappa

bassano percorsi verdi

Marzo

Dal virtuale al reale. E dal reale al fantastico. Marzo è stato il mese degli incontri di terzo tipo… Abbiamo infatti assistito ad uno spettacolo straordinario… e toccato con mano enormi e (quasi) veri dinosauri!

Walking with Dinosaurs 13

Aprile

Con l’inizio della primavera, inizia anche una girandola di eventi e di mete all’insegna della natura e dell’aria aperta. Immancabile, per la family, l’appuntamento con il Festival degli Aquiloni di Cervia, ad esempio!

Festival Aquiloni Persone dal Mondo

E con Omaggio al Duca a Ferrara: una meravigliosa manifestazione per rivivere i fasti degli Estensi.

Cavaliere Omaggio al Duca Ferrara

Bellissima anche la nostra mini-vacanza in Costa degli Etruschi: una tenuta immersa nel verde, tra lucciole e rosmarino; il bellissimo mare di Baratti; il tarzaning per bambini al Giardino Sospeso, le affascinanti miniere di San Silvestro e lo spettacolare insediamento etrusco di Populonia.

Parco Archeologico Baratti Populonia

San Silvestro Ale con caschetto

Ma Aprile è stato anche il mese della cultura a misura di bambino. Grazie all’iniziativa Invasioni Digitali, insieme a due amiche mamme blogger (Monica ed Alessandra), abbiamo organizzato una giornata tra alcuni dei più  spettacolari tesori palladiani di Vicenza: il Teatro Olimpico e Palazzo Barbarano. Due visite family-friendly in cui genitori e bambini si sono avvicinati al genio del Palladio, giocando e divertendosi!

Palladio Museum

Maggio

Un altro mese pieno di luoghi meravigliosi da portare nel cuore. Le Marche, primo fra tutti: una regione che conosciamo poco, ma che ci ha immediatamente conquistati! Qui, abbiamo soggiornato in una tenuta spettacolare, San Settimio, immersa in oltre 400 ettari di boschi, sentieri e laghetti.

San Settimio View su Casale

E abbiamo scoperto che anche i ristoranti stellati possono essere a misura di bambino…

chi lava i piatti cedroni

Abbiamo esplorato le magnifiche grotte di Frasassi…

©Piero Principi

©Piero Principi

… passeggiato sul lungomare di Senigallia, visitato piccoli borghi arroccati e sposesi nel tempo…

san quirico 1

Giugno

Le giornate si allungano, il sole diventa sempre più caldo e il richiamo del mare comincia a farsi sentire. Giugno inizia con un itinerario slow e low cost alla scoperta di una Portofino poco conosciuta: facciamo trekking nel Parco Naturale di Portofino, dormiamo in un bellissimo rifugio ed esploriamola baia a bordo di una canoa!

Portofino

portofino low cost, trekking, agririfugio i molini, parco portofino

canoa alessio

Dal mare alla montagna: a Giugno c’è il Paganella Family Festival! E noi cogliamo al volo l’occasione per scoprire che la montagna, d’estate, riserva un milione di sorprese! Il meraviglioso lago di Molveno, i rifugi e i parchi gioco in quota, le malghe, il trekking a misura di bambino, le mucche, i pranzi in baita, i Parchi Avventura, il Parco Faunisctico di Spormaggiore, le api di Belfort…

piccoli esploratori crescono paganella trekking con bambini

parco giochi rifugio paganella 2

mucche d'alpeggio malga paganella

Ma Giugno è anche un mese ricchissimo di eventi per famiglie. Come ad esempio la Mezzanotte Bianca di Pesaro. Una manifestazione dedicata e pensata esclusivamente per i bambini, con musica, spettacoli, favole, laboratori e tante altre belle attività.

mezzanotte bianca pesaro 3

E se volete soggiornare in un hotel davvero fuori dal comune, vi consiglio l’Alexander: una vera e propria galleria d’arte che incanterà grandi e piccini!

Hotel Alexander Pesaro Ristorante

Luglio

Il Trentino è nei nostri cuori e ci torniamo non appena possibile. Dopo la Paganella, andiamo alla scoperta della vicina Val di Non: un altro luogo meraviglioso e particolarmente adatto alle famiglie con bambini, grazie ai suoi dolci declivi.

Casa nella prateria val di nonQui, ci immergiamo nei profumi dello spettacolare Giardino dell Rose, esploriamo il Canyon del Rio Sass, partecipiamo ad un bellissimo evento per bambini chiamato 1,2,3 storie e dormiamo in uno dei nostri hotel preferiti: il Pineta!

alessio nel prato val di non

cascata canyon rio sass val di non

balcone pineta val di non

Ma siccome i viaggi sono fatti di persone, ecco che un fine settimana lo dedichiamo agli incontri del cuore. Finalmente conosciamo la famiglia Rospi al completo e ci divertiamo un mondo tra tuffi e spruzzi nel parco acquatico Bolle Blu!

bimbi che giocano Bolle Blu

piscina con ciambella bolle blu

Agosto

Agosto è stato un mese spettacolare, grazie al nostro on the road in Bretagna, la terra delle leggende.  Devo ancora finire di raccontarvi tutte le tappe di questo viaggio. Ma i ricordi sono indelebili. Abbiamo rincorso Mago Merlino e Re Artu, inseguito pirati, esplorato la terra dei Galli, passeggiato e giocato su scogliere sferzate dal vento. E ci siamo innamorati di un’icona francese: Mont Saint Michel.

Castello di Comper Bretagna

Velo Raul de

Carnac

Faro Cap Frehal, bretagna francia

mont saint michel

Settembre

A Settembre, la family si è riposata… Tra il rientro delle vacanze e il ritorno a scuola, ci siamo goduti l’aria di casa. Ma il blog non si è fermato.  Durante questo mese, ma anche durante tutto il 2013, tre persone speciali hanno arricchito questo spazio con i loro fantastici racconti. E a loro va il mio grazie.

Antonio Quarta, innamorato della Baviera, ci ha fatto conoscere i castelli reali di Re Ludwing, Monaco, Legoland e tante altre meraviglie gi questa splendida regione tedesca.

Il Castello di Hohenschwangau: notare il cigno emblema dei cavalieri di Schwangau. Credits: A. Quarta

Stefania, aka Kiala Camper, ci ha dato tantissime dritte sui viaggi in camper e ci ha portato in giro per l’Italia e per l’Europa grazie ai suoi diari di viaggio. Nelle ultime settimane, poi, ci sta trasportando oltreoceano, in un fantastico itinerario on the road tra le meraviglie degli Stati Uniti.

Altezze a confronto!

Last but not least, Marta Zanella, che cura la rubrica dedicata ai viaggi con neonati, regalandoci preziosi consigli su come muoversi senza stress con bambini sotto i 12 mesi. Imperdibile il suo racconto su Londra con bambina piccola e quello delle vacanze baby-friendly in Devon.

devon

E visto che siamo in argomento… un grazie speciale va a voi tutti. Che ogni giorno ci leggete, ci commentate, ci scrivete e ci aiutate a migliorare. Grazie davvero.  Senza di voi, questo blog non avrebbe motivo di esistere.

Ed, infine, grazie anche e soprattutto ai miei figli e a mio marito. Con loro e grazie a loro, ho imparato a viaggiare in  modo diverso. Ho imparato a rallentare, a soffermarmi sui dettagli, ad apprezzare il cammino più della meta finale. Senza la mia famiglia, i miei viaggi non sarebbero Viaggi.

Ottobre

Ad Ottobre, sempre in compagnia di Marta, scopriamo la bellissima arte rupestre della Val Camonia. Che però è anche molto altro!

il parco di Bedolina

E ci immergiamo anima e corpo nei sapori veraci dell’Emilia Romagna, grazie alla bellissima manifestazione Mortadella Please!

Mortadella Please Bologna 6

Novembre

Novembre è il mese del foliage: restiamo incantati di fronte al rosso e all’oro dell’autunno in montagna e scopriamo una regione che entra a pieno titolo tra i nostri luogi del cuore. L’Alto Adige.

alto adige con bambini, merano, giardini di sissi

Giorni meravigliosi trascorsi tra Merano e Bolzano. E un museo che consiglio a tutti: il Museo Archeologico dell’Alto Adige, dove è conservata la mummia Otzi. I miei figli ne parlano ancora!

museo otzi, alto adige con bambini, merano con bambini, bolzano con bambini

E l’Umbria in autunno l’avete mai vista? Da restare incantati! Le vigne, gli uliveti, il profumo dell’olio nuovo… Ci siamo stati in occasione di Frantoi Aperti, una manifestazione da non perdere. Scoprire i frantoi, assaggiare l’olio appena prodotto, partecipare ai mille eventi collaterali e godere della natura umbra che, di questi tempi, è un’esplosione di colori, farà bene agli occhi e al cuore!

weekend in umbria: la raccolta delle olive

weekend in umbria con bambini frantoi aperti visita frantoio ricci

autunno in umbria: frantoi aperti

Dicembre

Il mese dei mercatini natalizi, dei biscotti che sanno di cannella e della cioccolata calda. Quest’anno è la volta di Bolzano e del Renon. Panorami mozzafiato, atmosfere calde e raccolte e tantissime cose da fare insieme ai bimbi!

mercatini di natale bolzano

hotel dintorni bolzano

Come tutti gli anni, però, il Natale lo trascorriamo rigorosamente in famiglia, in terra d’origine. Giornate splendide tra il caos di Napoli, le mille luci di Caserta e lo spettacolare Presepe Vivente di Vaccheria. Ma di questo, ve ne parlerò prestissimo!

E il 2014?

Insomma, nel bene e nel male, il 2013 è stato un anno pieno di noi. Noi con i nostri sogni, i nostri desideri, i nostri dolori, i traguardi raggiunti e i fallimenti, piccoli e grandi.

Non mi illudo che il 2014 sarà perfetto. Anzi, so già che sarà un anno impegnativo, forse più di quello appena passato. Ci saranno decisioni importanti da prendere, giri di boa da fare, percorsi impegnativi da portare a termine. Ma sarà anche un anno pieno di progetti, di stimoli, di momenti familiari impagabili. E, ovviamente, sarà un anno pieno di nuovi viaggi da intraprendere: nuove mete e nuovi luoghi da scoprire insieme.

Ho in serbo tante sorprese per voi. Ci stiamo lavorando e presto le condividerò proprio qui. In questo mio piccolo spazio virtuale che ora è anche vostro. Perchè la cosa più bella che mi ha donato questo blog è proprio la sensazione di far parte di una famiglia allargata. Tante mamme, tanti papà e tanti bambini che provano a guardare il mondo con occhi diversi.

Voglio concludere con una frase di Daria Bignardi letta sul blog di una persona che stimo tantissimo e che mi fa sempre emozionare: Francesca Campagna (a proposito, vi consiglio di leggere il suo post di fine anno). La frase è questa qua:

Ma qualsiasi cosa farete, nella misura del possibile, eccedete in gentilezza cercando di tenervi alla larga dalle cose che possono sminuirvi o rendervi banali. Quella luminosa parte di voi che esiste al di là della vostra personalità – la vostra anima se credete – è tanto luminosa e brillante quanto nessun’altra. Luminosa come quella di Shakespeare, luminosa come quella di Gandhi, luminosa come quella di Madre Teresa. Sbarazzatevi di tutto ciò che vi può tenere lontani da quella luce nascosta.

Ecco, ho aperto le braccia più che potevo per accogliere l’augurio di Francesca. E passo il testimone anche a voi. Nessun buon proposito per il 2014, solo la consapevolezza che abbiamo tutti qualcosa di speciale. A patto di (in)seguire le nostre inclinazioni, di non tradire la nostra essenza, di essere sempre in grado di sognare, di non smettere mai di costruire nuovi spazi che possano illuminarci…

Questo è il mio augurio e la mia promessa per il 2014: dare concretezza ai nostri sogni.

Buon viaggio a voi tutti.

 

 

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

20 Responses to Un viaggio con bambini per ogni mese dell’anno

  1. ChiaraTaz Rispondi

    02/01/2014 at 12:52

    Grazie Valentina, che bello!
    Un augurio bellissimo che vorrei proprio fare mio: quest’anno appena passato abbiamo messo le basi e spero per il 2014 di poter allargare ancora di più gli orizzonti di viaggio con un topolino che cresce e che vorrei crescesse con tanta curiosità per il mondo.
    E grazie perchè davvero riesci a creare un’atmosfera di famiglia 🙂

    buon anno di viaggi!
    Chiara

    • Valentina Cappio Rispondi

      02/01/2014 at 13:14

      Chiara grazie a te per far parte di questa famiglia allargata. Non vedo l’ora di seguire i prossimi viaggi del tuo topolino. E se hai voglia di raccontarli qui, la porta di questo blog è sempre aperta.
      Buon anno a voi, un abbraccio forte!

      • ChiaraTaz Rispondi

        02/01/2014 at 14:06

        In cantiere ce n’è uno da raccontare…l’idea è sempre lì, tipo “post-it”, ma è il tempo per scrivere che manca!
        Lo aggiungo alla lista dei buoni propositi dell’anno nuovo 😉

  2. Kiala Rispondi

    02/01/2014 at 13:10

    Alla fine della lettura di questo strepitoso post ci si ritrova commossi e felici: il tempo è passato, magari è volato, ma è stracolmo di ricordi che solo chi viaggia può comprendere. Grazie di cuore Valentina per il tuo lavoro! Un abbraccio a te e alla tua splendida “family”

    • Valentina Cappio Rispondi

      02/01/2014 at 13:14

      Stefy, grazie a te per tutto quello che mi doni con ogni tua parola. Ho scoperto un’amica, una sorella e una compagna di viaggi meravigliosa. Il che sembra quasi da pazzi, visto che non ci siamo mai incontrate di persona. Ma è la verità Grazie grazie grazie di cuore.

      • Kiala Rispondi

        02/01/2014 at 19:39

        Vale le parole non le trovo, ma le lacrime di commozione sono davvero tante. Un forte abbraccio!

  3. martilarossa Rispondi

    02/01/2014 at 14:44

    Valentina, che dire… grazie a te!
    ci hai dato una bella opportunità di poter rileggere queste esperienze fatte insieme… e dedicando tempo a rileggerle abbiamo imparato un modo nuovo di viaggiare.
    Avremmo viaggiato lo stesso anche se non avessimo scoperto il tuo blog? Sì, certo. Ma ci abbiamo guadagnato tanta consapevolezza, e quindi abbiamo imparato di più e ne siamo più felici.
    E soprattutto ci sentiamo in una grande famiglia di famiglie viaggiatrici, che meraviglia!
    buon 2014!
    Marti, Robi e Irene

    • Valentina Cappio Rispondi

      02/01/2014 at 14:50

      Carissima, grazie di cuore. Davvero. Quando leggo queste cose ho la certezza che tutto questo alla fine a qualcosa serve.
      Si, siamo una grande famiglia di famiglie viaggiatrici. E ognuno ci mette un pezzo di cuore. Meraviglia!!
      Ti chiamo presto, gli auguri voglio farteli di persona!!!!

  4. Tiziana Rispondi

    02/01/2014 at 17:26

    Le tue parole hanno sempre il potere di mirare dritto al cuore. Il post è fantastico e le immagini aiutano a farci viaggiare insieme a voi. “Sbarazzatevi di tutto ciò che vi può tenere lontani da quella luce nascosta” mi prendo questo augurio. Un abbraccio cara. Auguri

    • Valentina Cappio Rispondi

      02/01/2014 at 17:34

      Tiziana, grazie di cuore. Davvero. Si, è una frase meravigliosa. Credo che la stamperò e me la metterò accanto al pc, per ricordarmene ogni giorno. Un abbraccio forte. Spero di rivederti presto.

  5. Monica Rispondi

    02/01/2014 at 21:21

    Che bello siete sempre in giro!!! Che invidia! Io non so come, ma i buoni propositi per l’anno nuovo quest’anno non mi sono proprio venuti! E anche lo schermo dei sogni è completamente nero… speriamo che quella tv si accenda da sola, in fretta, magari proprio con quel weekend che inizierà sabato e che mi porterà in un posto che tu hai raccontato! Grazie Valentina!

    • Valentina Cappio Rispondi

      02/01/2014 at 21:28

      Monica, vedrai che presto ti arriverà l’ispirazione. Nel dubbio, come ha detto la Daria, abbondiamo in gentilezza. La vita risponderà. Risponde sempre.
      Ora però mi hai incuriosito… dove te ne vai di bello? Fammi sapere come va… perché un sospetto su dove state andando ce l’ho… Un abbraccio forte!

  6. Monica Rispondi

    02/01/2014 at 21:43

    Presumo che il tuo sospetto sia fondato! Poi ti dirò! Baci!

  7. Lali Rispondi

    03/01/2014 at 10:26

    Non vediamo l’ora e adesso siamo molto molto curiosi!! Avrete un altro anno in viaggio, con favole e avventure da raccontare! Noi siamo qui per imparare e ascoltare tutte le vostre dirtte!
    Bacioni

    • Valentina Cappio Rispondi

      03/01/2014 at 10:33

      grazie cara! ma voi non avete bisogno di imparare da noi! Anzi, è il contrario. Campeggio docet! 😉

  8. Anna - Gocce di Agata Rispondi

    07/01/2014 at 14:46

    Che belle parole e che bello rivedere le foto!
    Ho iniziato a seguirti al rientro dalle ferie di agosto ma ho letto moltissimi tuoi post e salvato tanti spunti per viaggi con bambina a seguito!
    Grazie.
    Che sia un buon anno, davvero!

    • Valentina Cappio Rispondi

      07/01/2014 at 15:14

      Anna, che bello questo tuo commento. Grazie per essere passata di qua e grazie per gli auguri. Uno splendido 2014 anche a te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *