Tutto quello che dovete sapere per volare con bambini con Ryanair

Un articolo che sicuramente sarà di interesse per tanti genitori sempre in viaggio, ovvero “tutto quello che dovete sapere per volare con bambini con Ryanair”, una delle compagnie aeree low cost più utilizzate in Europa.

Di seguito troverai informazioni dettagliate su: documenti necessari (con approfondimento separato sulla dichiarazione di accompagnamento); biglietti e sconti per bambini; bagagli, passeggini e seggiolini auto a bordo; liquidi, latte e pappe; servizi family in aereo.

volare con bambini su ryanair

Prima di iniziare, però, vorrei fare una premessa, che sia anche un consiglio per tutti voi che amate viaggiare. Quando organizzate un viaggio, informatevi sempre sulle regole vigenti e sulle tutele che avete a disposizione. Prenotare su internet o in agenzia di viaggio non fa la differenza. Ciò che fa la differenza è conoscere i vostri diritti e sapere quando è possibile esercitarli, nonché a quali condizioni.

A questo punto passiamo a scoprire cosa bisogna sapere per viaggiare assieme ai propri piccoli a bordo di Ryanair. La compagnia aerea irlandese dedica una sezione apposita ai voli con bambini. Ma, essendo tradotta dall’inglese, può generare – talvolta- un po’ di confusione. Ecco il perchè di questa mini guida.

Volare con bambini con Ryanair: limiti d’età

È certamente poco probabile che si voli con un bimbo di pochi giorni, ma – nell’eventualità che il viaggio in aereo fosse necessario quando il piccolo è appena nato – sappiate che, per motivi di sicurezza, Ryanair non accetta bambini che abbiano meno di 7 giorni compiuti.

I bambini fino ai 12 mesi non hanno diritto ad occupare un posto proprio e devono sedersi in braccio ad un adulto. Di conseguenza, devono sempre essere accompagnati da qualcuno che abbia almeno 16 anni di età, nella misura di un adulto per ogni bambino trasportato. Per fare un esempio: se siete una famiglia composta da 2 genitori e 3 figli di cui due gemelli sotto i 12 mesi, non potrete volare con Ryanair, a meno che non paghiate il viaggio anche ad una baby sitter o a un vostro parente/amico di almeno 16 anni.

Il personale di bordo fornisce un’apposita cintura di sicurezza per i bambini piccoli che siedono in braccio agli adulti. Per i bimbi di oltre i 12 mesi di età, è possibile avere un posto a sedere, solo se si utilizza un’ Amsafe CARES di ritenuta per bambini.

Oltre i 24 mesi e fino a 16 anni di età, Ryanair non consente il trasporto ai minori se non sono accompagnati da un adulto (che, lo ricordiamo, per la compagnia aerea deve avere almeno 16 anni).  In sostanza se un quindicenne viaggia con un sedicenne è tutto regolare. Questo perché la compagnia irlandese non offre un servizio di accompagnamento dedicato ai minori.

Ricordatevi che l’età del bambino viene sempre considerata da Ryanair al momento del viaggio. Quindi se state prenotando un volo per una partenza che avverrà fra 6 mesi, calcolate bene quanti mesi o anni avrà vostro figlio al momento della partenza.

Volare con bambini con Ryanair: i documenti necessari

È importante, come vi dicevo prima, informarsi su tutte le regole vigenti e quindi anche sulla documentazione che è necessario portare con sé in viaggio per evitare di rinunciare al viaggio.

Tutti saperete che per volare è necessario essere in possesso di un regolare documento d’identità, anche i neonati. Dal 26 giugno 2012, infatti, anche i bambini devono avere un proprio passaporto o carta d’identità (a seconda della destinazione finale) e non possono più essere inseriti sui passaporti dei propri genitori. Questa regola generale vige a prescindere dalla compagnia aerea con cui volerete.

Nelle sue condizioni di trasporto, Ryanair parla di un “nuovo stile ID Card”. Non spaventatevi! È la nostra normale carta d’identità e, per “nuovo stile”, si intende quella a forma di tessera, che ormai è fornita da quasi la totalità dei Comuni italiani. Ovviamente, se siete in possesso del vecchio formato, andrà bene lo stesso purché non sia scaduto.

Se state organizzando un viaggio tutti assieme e i vostri figli sono minori di 14 anni, all’interno dei Paesi dell’area Schengen, basterà dunque avere le carte d’identità di ogni passeggero. Se, invece, il viaggio ha come destinazione un Paese fuori area Schengen, avrete bisogno anche di un certificato di nascita per ciascun bambino. Per sicurezza, vi consiglio di farvi rilasciare il Certificato di Nascita, a prescindere dalla destinazione finale.

Quando il minore di 16 anni viaggia accompagnato da uno solo dei due genitori oppure da un tutore (zia, nonna, cugino…), la carta d’identità non basta. Ryanair richiede un documento che si chiama “Affido”. Per saperne di più, leggete l’articolo dedicato alla Dichiarazione di Accompagnamento.

Volare con bambini con Ryanair: sconti e biglietti

Mi è capitato spesso di leggere qua e là dubbi sulla prenotazione di un volo, quando tra i passeggeri c’è anche un bambino. In realtà, leggendo le Condizioni di trasporto sembra essere tutto abbastanza chiaro.

Fino a 12 mesi, il bambino non paga ma non ha diritto al posto a sedere, come spiegato prima. Nonostante la gratuità del neonato, in fase di acquisto online la sua presenza va indicata sulla prenotazione e il check-in online va effettuato anche per lui.

Dai 12 mesi fino a 2 anni di età, il bambino paga un forfait di 20 euro a tratta.

I bambini dai 2 anni compiuti in su, invece, pagano la stessa tariffa dell’adulto, comprese tasse e spese accessorie. Come vi accennavo prima, se prenotate con molto anticipo e il vostro bimbo ancora non ha due anni, fate attenzione a quando il bambino compirà il 2° anno: l’età da considerare alla prenotazione è quella che il piccolo avrà al momento dell’imbarco.

A prescindere dall’età, comunque, ricordatevi di stampare sempre la carta d’imbarco per ciascun passeggero, bambini inclusi.

Sconti family: grazie al programma Family Extra, le famiglie possono godere di uno sconto del 50% su sull’acquisto di bagagli imbarcati (15 kg), imbarco prioritario, posti assegnati e assicurazione viaggio. Lo sconto può essere usufruito per un massimo di 2 bambini e solo quando 1 adulto all’interno della medesima prenotazione acquista il servizio corrispondente a prezzo pieno e viene calcolato al momento della prenotazione e del pagamento.

“Vola e risparmia” – 20% di sconto

Pochi conoscono questo sconto, ma è un’offerta da non lasciarsi scappare se viaggiate più di due volte l’anno con la Ryanair.

Infatti, tutti i passeggeri che viaggiano con bambini e che hanno volato con Ryanair due volte nello stesso anno acquistando biglietti andata e ritorno e usufruendo degli sconti Family Extra, possono richiedere il 20% di sconto da usufruire sul terzo volo (sempre se viaggiano con bambini).

Per richiederlo, è necessario compilare l’apposito modulo web, selezionando l’opzione “Family Extra” dal menu a tendina “Motivo del Contatto” e selezionando l’opzione “Vola e Risparmia” dal menu a tendina che trovate il campo “Numero di Conferma” (quest’ultimo va lasciato vuoto). Se la domanda viene approvata, vi verrà inviato via e-mail un codice sconto, usufruibile per prenotazioni fatte online entro 4 settimane dalla sua emissione per viaggi tra ottobre e marzo inclusi (potrebbero essere esclusi periodi di alta stagione, ad esempio a ridosso del Natale).

Volare con bambini con Ryanair: bagagli e passeggini

I bambini fino a due anni non hanno diritto ad alcun bagaglio, ma solo al trasporto gratuito di un passeggino che può essere portato a bordo senza bisogno di prenotazione.

Dal 17 giugno 2014, grazie al programma Ryanair Family Extra, l’adulto che accompagna il neonato ha diritto a trasportare un’ulteriore borsa di accessori di massimo 5 kg oltre al proprio bagaglio a mano.

Il trasporto di 2 attrezzature per bambini è sempre gratuito, a prescindere dall’età (2 attrezzature per ogni bambino/neonato). È consentito il trasporto di 1 passeggino più uno dei seguenti articoli: seggiolino per auto, seggiolino rialzato o lettino da viaggio.  All’arrivo all’aeroporto i 2 articoli gratuiti possono essere registrati per il viaggio al banco del check-in, che chiude 40 minuti prima dell’orario di partenza del volo. Sottolineo che non è precisato da nessuna parte l’età massima del bambino che ha diritto al trasporto di queste due attrezzature (mentre per la Easyjet c’è il  limite dei 5 anni). Una volta ho anche provato a chiederlo al check-in e mi è stato risposto “finché ne ha bisogno” . Quindi… 😉

Se si desidera, è possibile non imbarcare il passeggino ma utilizzalo fino alle scale dell’aereo, dove verrà preso in custodia dalle hostess e dove vi sarà restituito una volta arrivati a destinazione.

È possibile inoltre imbarcare altre attrezzature per bambini oltre le due gratuite, per un peso massimo 20 Kg, pagando un extra (vedi tariffe per attrezzature neonati/bambini).

Il seggiolino auto a bordo

È possibile portare a bordo un seggiolino auto ed utilizzarlo come seduta vera e propria per un neonato o un bambino a condizione che risponda ai requisti di cui sotto:
  •  Deve essere rivolto in avanti
  •  Deve entrare nei 42,5 cm di spazio disponibile tra i braccioli del sedile dell’aereo.
  •  Deve essere omologato per l’utilizzo a bordo di un aeromobile in base alle seguenti specifiche: per i seggiolini auto europei deve disporre dell’etichetta CE e riportare la dicitura relativa all’omologazione per il trasporto in aereo; per i seggiolini auto americani, deve disporre dell’etichetta FAA e riportare la dicitura relativa all’omologazione per il trasporto in aereo.
  •  Deve disporre di un’imbracatura con attacco a 5 punti.

Se si vuole utilizzare a bordo un seggiolino auto per un bambino al di sotto dei 2 anni di età, sarà necessario acquistare un posto separato.

Volare con bambini con Ryanair: latte, pappe ed altri liquidi

Il trasporto di latte e di altri alimenti per bambini a bordo di voli Rynair segue gli attuali Requisiti di Sicurezza EU. Essendo gli alimenti per bambini considerati essenziali, è possibile portarli nel bagaglio a mano.

Per quanto riguarda eventuali bottiglie di latte, esse non devono superare i 100 ml di capacità e, ai controlli di sicurezza prima dell’imbarco, potrebbe esservi richiesto di assaggiarne il contenuto per dimostrarne l’autenticità.

Potete inoltre portare vasetti di omogeneizzati, nella quantità necessaria ad alimentare il bambino durante il volo. I vasetti sono preferiti alle confezioni di cartone perché possono essere aperti, controllati e poi richiusi all’occorrenza.

Potete anche portare pannolini e salviette imbevute, ma attenzione a creme, lozioni e gel che seguono le restrizioni sul trasporto di liquidi a bordo: non devono quindi superare i 100 ml e vanno chiusi in una busta di plastica richiudibile da 1 litro.

Volare con bambini con Ryanair: altre cose da sapere

  • Imbarco prioritario: per agevolare i viaggi in famiglia, la Ryanair offre la possibilità di effettuare l’imbarco prima degli altri, dietro pagamento di un supplemento acquistabile online al momento della prenotazione. L’imbarco prioritario costa 2 euro a passeggero. Con gli sconti famiglia, i bambini possono usufruire dello sconto del 50%
  • Prenotazione posti a sedere: a differenza della maggior parte delle compagnie aeree, la Ryanair non assegna posti a sedere al momento del check-in. Tuttavia, è inoltre possibile prenotare specifici posti, sempre pagando un supplemento al momento della prenotazione online e fino a due ore prima del volo. Ci sono due tipologie di posti: i posti premium a 10 euro (file 1-5; 16-17  e 32-33)  e quelli standard a 5 euro (tutte le altre file). I sedili Premium includono l’imbarco prioritario gratuito. Per motivi di sicurezza, possono essere inseriti un massimo di due bambini per fila. Inoltre, sempre per motivi di sicurezza, non è possibile prenotare posti vicino le uscite di sicurezza (file 1 , 16 e 17 ) se si viaggia con neonati o per ragazzi al di sotto di 16 anni. Attenzione! Novità 2016: da Settembre 2016, per ogni adulto che viaggia con bambini al di sotto dei 12 anni (esclusi i neonati) – è obbligatorio prenotare (e pagare) almeno un posto a sedere. Tutti i bambini al di sotto dei 12 anni presenti nella stessa prenotazione riceveranno automaticamente e gratuitamente un posto a sedere vicino a quello dell’adulto che ha prenotato. Questo assicura che genitori e bambini possano sedere vicini durante il volo e consentirà alle famiglie di poter effettuare il check-in 30 giorni prima del volo.
  • Cambio pannolini: a bordo dei voli Ryanair, sono disponibili servizi per cambiare il pannolino ai più piccoli.
  • Scaldabiberon:  da Giugno 2014, con l’intorduzione del programma dedicato alle famiglie con bambini, Ryanair prevede una serie di agevolazioni e servizi kids friendly come l’utilizzo dello scaldabiberon a bordo.

__

Bene, spero che questa piccola guida possa esservi d’aiuto per il prossimo viaggio aereo con i vostri bambini sulla Ryanair. Ricordate che le informazioni sopra riportate sono state tratte dal sito della compagnia aerea ma, essendo soggette a regolamentazioni in continuo cambiamento, vi consigliamo di verificare sempre direttamente sui siti ufficiali.

Per qualsiasi dubbio, comunque, siamo qui per aiutarvi: lasciate pure domande e perplessità nei commenti qui sotto e volentieri proverò a rispondervi quanto prima.

Al prossimo appuntamento!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

142 Responses to Tutto quello che dovete sapere per volare con bambini con Ryanair

  1. Fioly Rispondi

    07/04/2014 at 14:43

    Informazioni molto utili! questo lo tengo da parte e lo rileggo prima del prossimo volo con Rayan. Grazie!

    • Valentina Cappio Rispondi

      07/04/2014 at 16:01

      Grazie Fioly! Devo dire che un paio di cosucce non le sapevo nemmeno io ed Eleonora è davvero bravissima a spiegare in maniera semplice concetti tecnici e regolamentazioni a volte ostiche! Grazie per essere passata di qua…

      • Eleonora Tramonti Rispondi

        16/06/2014 at 09:17

        Ciao Fioly,
        ti ringrazio anche io.
        Ho proposto questa collaborazione a Valentina proprio perché so quanto sia difficile “interpretare” le regolamentazioni delle compagnie aeree.
        Continua a seguirci perché parleremo ancora di trasporto e di tante altri argomenti.
        A presto!

    • Imma Rispondi

      01/06/2016 at 16:35

      Salve , volevo un informazione… Sto cercando di contattare là chat della rayaneir ma sempre indisponibile… A fine mese dovrò fare Bologna Bari con mio marito e mia figlia di sei mesi! Volevo dm sapere se oltre al passeggino non ad ombrello ma comunque ripieghevole era gratuito anche L ovetto che mi serve una volta arrivati xche abbiamo un po di strada da fare in macchina e x due giorni(mini vacanza) la bimba nell ovetto è molto scomoda! Grazie x ogni suggerimento

      • Giovanni Rispondi

        22/06/2016 at 22:51

        Salve Imma, anche io devo volare con Ryanair i primissimi giorni di luglio con la mia bambina che ha meno di 3 mesi, e vorrei portare con me l’ovetto. Sei riuscita a capire se è possibile portarlo gratuitamente insieme alle sue ruote ripieghevoli? grazie

    • Sara Rispondi

      27/11/2016 at 23:48

      Ciao vorrei chiedere un informazionetra un mesetto io mio marito e mio figlio partiremo con Ryanair e volevo sapere se posso portare il bagaglio a mano di 10kg anke x mio figlio grazie

  2. martilarossa Rispondi

    09/04/2014 at 15:12

    … ma sai che io resto dell’idea che preferisco easyjet?! mi sembra meno complicata! e poi hai diritto a due accessori per bambino gratis (es. passeggino + lettino)

    però non ho mai approfondito la questione del volo con un solo genitore.

    non ho capito bene invece – scusate – la storia dei due genitori che viaggiano con 3 bambini: vale solo nel caso in cui i 3 bambini siano tutti sotto i 12 mesi oppure vale in generale la regola “1 adulto ogni minore di 16 anni”?

    grazie!

    • Eleonora Tramonti Rispondi

      16/06/2014 at 09:36

      Ciao martilarossa,
      ad essere sincera anche io preferisco Easyjet a Ryanair, per un semplice motivo: i piloti sono molto più bravi a pilotare (soffro di pressione bassa e per me è un dramma volare con Ryanair).
      Tornando alla tua domanda la regola generale di Ryanair è che: i bambini (di età compresa tra 8 giorni e 23 mesi) devono essere accompagnati da un adulto di almeno 16 anni (un adulto per ogni neonato). Rileggendo l’esempio ho visto che manca una precisazione, ovvero che anche il terzo figlio deve avere meno di 2 anni. Altrimenti non ci sarebbe nessun problema.
      Grazie per la domanda che mi ha permesso di notare l’imprecisione.

  3. Pingback: Viaggiare con bambini documenti necessari | The Family Company

  4. antonella Rispondi

    09/05/2014 at 13:20

    Grazie Eleonora x le informazioni,ma una cosa ancora nn mi e’ chiara:si parla di imbarco gratuito per un passeggino ad ombrello,ma la mia bimba ha 3 mesi e sta nella “navicella”,e’ considerata gratuita anche quella?

    • Eleonora Tramonti Rispondi

      16/06/2014 at 09:15

      Ciao Antonella,
      la mia risposta arriva un po’ in ritardo ma spero che l’informazione ti serva ancora.
      Il passeggino è gratuito, mentre tutti gli altri oggetti sono a pagamento e puoi trovarli indicati qui.
      La differenza tra i due oggetti probabilmente è nello spazio che l’oggetto stesso ingombra (ricordati che parliamo di Ryanair!!!): il passeggino ad ombrello occupa molto meno spazio di una navicella, che non si può ripiegare.
      Spero di esserti stata d’aiuto, se hai bisogno scrivi pure di nuovo qui.

  5. ORIETTA Rispondi

    04/06/2014 at 10:56

    Grazie Eleonora per le informazioni, mi rimane però un solo dubbio se vorrai chiarirmelo te ne sarò molto grata. Io viaggerò con mio marito ed un bambino di 2 anni e mezzo, in relazione al quale ho quindi pagato un posto a sedere ed avrei diritto per lui di portare un bagaglio a mano. Per il bambino non avremo il bagaglio a mano, però non sappiamo come comportarci con il passeggino, vorremmo portarlo, ma come viene considerato dalla compagnia? le condizioni generali parlano di passeggino gratuito solo per i bambini al di sotto dei 2 anni…..e per quelli al di sopra dei due anni che pagano un biglietto normale? Grazie se puoi aiutarmi Orietta

    • Eleonora Tramonti Rispondi

      16/06/2014 at 09:10

      Ciao Orietta, scusa il ritardo con cui arriva la mia risposta.
      Ho cercato informazioni in rete riguardo la tua domanda, ma non sono certa della risposta che ti sto per dare. Ho letto che il passeggino per i bambini fino a 5 anni viene trasportato gratuitamente, ma deve sempre passare al check-in per essere etichettato. Visto che, da quanto ho capito, tu hai già una prenotazione in atto, ti consiglio di cliccare su questo link. Verrai indirizzata al modulo contatti. Ho provato a compilarlo, ma richiede il numero di conferma della prenotazione per terminare la richiesta.
      Fammi sapere se e quando ti rispondono, altrimenti proviamo un’altra strada.
      A presto!

      • adriana Rispondi

        12/05/2015 at 09:19

        Buongiorno Orietta,
        sono nella tua stessa situazione.
        Hai poi chiarito come funziona per i bambini di età superiore a 2 anni.

        Grazie.

  6. Elena Sanapo Rispondi

    20/06/2014 at 12:20

    Io sono in Marocco e rientrerò in Italia il 1° Luglio insieme a mio figlio, che avrà quel giorno,due anni e undici giorni. Non avevo idea che ci volesse la lettera di affido. Imbarcandomi dal Marocco,posso richiederla direttamente presso il posto di polizia locale? Siamo entrambi cittadini italiani di nascita,mio marito, marocchino,non rientrerà con noi. Easyjet non ha mai richiesto nessun documento se non il pasaporto… Help!!!! L’affido serve anche per i viaggi in Italia? Perché poi io arriverò a Bergamo e dovrò prendere un altro volo per Brindisi. In questo caso sarebbe un casino ottenere la lettera di affido dall’autorità italiana….

    • Valentina Cappio Rispondi

      20/06/2014 at 12:30

      Elena in teoria potrebbero chiedertelo. A me è capitato di volare senza mio marito e non mi hanno chiesto nulla, ma – secondo le politiche della compagnia – avrebbero diritto a farlo. Io ti consiglio di scrivere al loro customer service, giusto per essere sicura…

  7. Ciao Eleonora,
    grazie per i complimenti al mio articolo, fa piacere vedere che qualcuno lo considera utile! Ricambio vivamente, il tuo articolo e’ ben scritto ed esauriente, e affronta il tema del viaggiare con i bambini in modo piu’ completo di quanto ho fatto io (che miravo a chiarire solo uno specifico dubbio che vari miei lettori avevano).

    Scendendo per un momento nel dettaglio, il problema non e’ che Ryanair abbia o non abbia delle regole (siano come siano: inusuali, assurde, draconiane): e’ la scarsa uniformita’ nell’applicazione di tali regole, che genera in tanti viaggiatori l’impressione che non sia necessario rispettarle.

    Buona giornata!

    • Eleonora Tramonti Rispondi

      01/07/2014 at 12:14

      Piacere di conoscerti!
      Cercando in rete ho trovato il tuo articolo e mi sembrava il più completo sull’argomento “documenti”, così ho pensato di inserire il link ad una risorsa, a mio avviso, valida.
      L’applicazione delle regole è purtroppo stabilita dall’aeroporto che non sempre le attua come dovrebbe. Ryanair non è la compagnia che preferisco e non solo per questo motivo. Consoliamoci… ci sono tante altre compagnie in giro.

  8. Anna Rispondi

    28/06/2014 at 20:11

    Salve devo partire da Bologna con un minore di anni 12.
    Non sapevo dovessi fare unica prenotazione così ho prenotato singolarmente 2 posti
    oggi navigando nel sito ryaner scopro che bisogna accorpare la prenotazione del mi ore alla mia,questo tramite call center.
    Possibile non ci sia altra soluzione,ok che l’operazione risulta essere gratuita ma chiamare il call center costa un patrimonio
    attendo una VS risposta
    grazie
    NB è urgente grazie

  9. Anna Rispondi

    28/06/2014 at 20:14

    dimenticavo la destinazione è brindisi

  10. isabel Rispondi

    30/06/2014 at 19:37

    Salve a tutti spero che mi toglierete questo dubbio definitivamente: sto per partite le barcellona precisamente taragona con altre 3 persone maggiorenni. . Ho 17 anni quindi ne 16 ne 18 .. c’è bisogno del documento d’affido?? O posso tranquillamente andare come un maggiorenne ,diciamo..
    Grazie per l’eventuale risposta!

    • Valentina Cappio Rispondi

      30/06/2014 at 20:15

      Ciao Isabel, in teoria solo i minori di 14 anni hanno bisogno della “dichiarazione di accompagnamento”per espatriare. Ti consiglio, però, per sicurezza, di contattare il servizio clienti della compagnia aerea per una conferma. Buon viaggio!

  11. Alida Rispondi

    01/07/2014 at 10:46

    Buongiorno,innanzi tutto complimenti per l’articolo è stato abbastanza chiaro ed esauriente!
    Giravo qua e la su internet per sapere tutto il necessario per il tragitto a.r. Roma/Trapani con Ryanair in compagnia dei miei due figli di quattro e sei anni (che compierà i primi di agosto).
    Volevo avere alcune conferme.
    1) Entrambi i bambini hanno diritto al bagaglio a mano? Non ho intenzione di portarmi alcun passeggino, eventualmente oltre il bagaglio per me uno anche per loro.
    2) Per quello che ho capito ho bisogno di questo documento che si chiama “Affido”? ma dove e quanto tempo ci impiego a farlo?
    Ti ringrazio anticipatamente e spero di poter fare altre domande se mi dovessero sorgere altri dubbi!
    attendo una VS risposta
    Buona giornata
    Alida

    • Valentina Cappio Rispondi

      01/07/2014 at 13:36

      Ciao Alida, grazie mille per i complimenti. Dunque, per rispondere alle tue domande:
      1) bagaglio a mano per i bambini: ogni bambino pagante ha diritto ad un bagaglio a mano (attenzione, per bagaglio a mano si intende anche uno zainetto dei giochi, quindi o l’uno o l’altro). Se acquisti il biglietto ora, sappi che dal 17 giugno 2014, Ryanair offre uno sconto del 50% su bagagli imbarcati, posti assegnati, imbarco prioritario e assicurazione di viaggio per i bambini sotto i 16 anni. Per usufruire dello sconto, devono essere accompagnati da adulti che acquistano il servizio corrispondente a prezzo pieno nella medesima prenotazione.i (maggiori informazioni qui: http://thefamilycompany.it/2014/06/17/ryanair-bambini-sconti-servizi-family-in-arrivo/
      2) per l’affido, in realtà si fa fatica a farsi capire delle istituzioni perché non c’è nessuna normativa italiana che lo prevede, basterebbe la carta d’identità valida per l’espatrio. E’ una cosa che chiede solo la Ryanair. Noi ci siamo rivolti in comune. Per tua info, sul sito del comune di Medicina (Bo) c’è un modello prestampato che puoi compilare. Il modello deve essere firmato dal genitore che non parte, ma la firma deve essere autenticata in comune. Preparati a discutere con gli impiegati perché molti ti diranno che non c’è nessun bisogno di questo documento. Magari stampati la policy di Ryanair e portala con te in comune. Sappi anche che al check in potrebbero anche non chiedertela. A me non l’hanno chiesta. Ma, per non rischiare, è bene averla.

      • katia Rispondi

        01/10/2014 at 11:25

        Salve quindi è obbligatorio anche per i viaggi in Italia? ???

  12. Alida Rispondi

    02/07/2014 at 11:43

    Grazie mille sei stata chiarissima!!!!

  13. Francesco Rispondi

    14/07/2014 at 14:13

    Ciao,
    volevo chiederti un chiarimento,
    non ho ben chiaro l’utilizzo del dispositivo Amsafe CARES,
    è necessario per i bambini oltre i 12 mesi,ma comunque sempre meno di 24?
    per un bambino di quasi tre anni non servono dispositivi speciali mi pare, ho capito male?

    ciao e grazie per le informazioni!

    F.

    • Valentina Cappio Rispondi

      15/07/2014 at 10:51

      Ciao Francesco,

      dunque il dispositivo in questione non è obbligatorio e, infatti, se lo vuoi usare è a carico tuo (non viene cioè fornito dalla compagnia aerea). Praticamente è un sistema di ritenuta che evita di far sedere il bimbo in braccio all’adulto (come invece accade, per i bambini fino a 23 mesi, se si usa la cintura di sicurezza messa a disposizione dall’aereo). Il sistema Amsafe CARES si può utilizzare per i bambini a partire da un anno di età in su, ma che abbiano un peso compreso tra i 10 kg e i 20 kg. Per cui, se tuo figlio ha 3 anni ed il suo peso è compreso tra i 10 e i 20 kg, se vuoi, puoi usare il dispositivo. Se tuo figlio ha 18 mesi ma pesa meno di 10 kg (improbabile lo so, ma è per fare un esempio lampante), non lo puoi usare. Ripeto, infine, che l’Amsafe CARES è a carico del passeggero.

      La compagnia aerea invece mette a disposizione (gratuitamente) cinture di sicurezza speciali per i bambini fino a 23 mesi, che sono nient’altro che una prolunga della cintura di sicurezza dell’adulto. I bambini con età compresa tra i 7 giorni e i 23 mesi devono infatti sedersi in braccio all’adulto (a meno che non vuoi usare l’Amsafe CARES, come da istruzioni di cui sopra). Per i bimbi che hanno un’età superiore ai 23 mesi, non servono dispositivi speciali. Si usa la normale cintura di sicurezza in dotazione su tutti i sedili, cioè la stessa che usano gli adulti. A meno che, per tua scelta, non vuoi utilizzare il dispositivo Amsafe CARES

      Spero di esserti stata d’aiuto. Buon viaggio!.

  14. giuseppe Rispondi

    30/07/2014 at 16:58

    salve una domanda se potete aiutatemi voi nella risposta.. mia figlia residente in belgio figlia di genitori italiani io padre residente in italia e lei in belgio ho effettuato una prenotazione ed acquisto volo ryanair tratta eindhoven pisa nel riempire i dati di m ia figlia ho messo nome e cognome originale dichiarato in comune allo stato belga.. ma poi in seguito15 giorni dopo ci hanno detto che per volare i bimbi devono avere il loro passaporto avendo 5 anni ed il consolato x alcuni motivi ha rilasciato il passaporto a mia figlia con il cognome della madre nell attesa che arrivi quello definitivo con il mio cognome con il quale ho effettuato la prenotazione tra 4 giorni ho l imbarco partenza non se sono fuori regola cmq sia ho letto che per cambiare il nominativo ci vogliono 116 euro

    • Eleonora Tramonti Rispondi

      31/07/2014 at 09:15

      Ciao Giuseppe e grazie di aver lasciato un tuo commento.
      Credo che nel tuo caso è necessario un cambio nome, a meno che il passaporto non arrivi prima della partenza.
      Dovresti chiamare il call center per capire cosa fare.
      Se non c’è alternativa potresti provare a vedere se sul volo ci sia ancora disponibilità?
      L’acquisto di un nuovo biglietto, in proporzione, potrebbe costarti meno rispetto al cambio nominativo.
      Se posso chiedere, come mai però il consolato ha fatto il passaporto con il cognome della madre? Magari la tua situazione può essere d’aiuto ad altri.

  15. Mattia Filieri Rispondi

    01/08/2014 at 20:34

    Buonasera, oltre a fare i complimenti per l’articolo, ho una domanda da farvi. Tra poco viaggerò con una bimba di 8 mesi; la domanda è la seguente: i 5 kg del suo bagaglio si considerano aggiuntivi rispetto al mio oppure sono da considerarsi a parte? In altre parole, devo portare un solo bagaglio a mano da 15 kg oppure posso portarne uno da 10 ed uno da 5 kg per lei? Grazie a chi potrà aiutarmi.

    • Eleonora Tramonti Rispondi

      11/08/2014 at 12:57

      Ciao Mattia,
      riguardo la tua domanda sul bagaglio troverai qui http://www.ryanair.com/it/termini-e-condizioni/regulations-cabinbaggage/ tutto ciò che ti serve sapere. Ricordati che la tua bimba non ha alcun diritto al bagaglio. Sei tu che hai diritto a viaggiare con un bagaglio di max 10 kg e un altro aggiuntivo di max 5 kg.
      Leggi attentamente il regolamento di Ryanair in merito al bagaglio, così non avrai brutte sorprese alla partenza.
      Ti ringrazio per i complimenti. Torna a trovarci presto!

  16. Urszula Rispondi

    07/08/2014 at 21:00

    Ciao Eleonora ti scrivo perché ho una domanda da porti: un amico di mia figlia a novembre compie 18 anni, può viaggiare da solo senza essere accompagnato volando con ryanair da Bologna a cracovia? Che documenti gli occorrono? L’agenzia dice che non può volare da solo perché non è maggiorenne, grazie per la tua gentile risposta. Ula

  17. Michele Rispondi

    09/08/2014 at 15:42

    Ciao! se ho bene capito, io ho 17 anni, posso viaggiare da solo?
    Grazie

  18. Mirco Rispondi

    26/08/2014 at 12:10

    Complimenti a tutti per i contenuti di questo post, veramente utile. E grazie a Eleonora.

    Nelle tue informazioni in alto (e anche tra le indicazioni sul sito Ryanair) è un pò ambigua la questione del “portare un passeggino a bordo avendo un bambino di più di 23 mesi”, nel senso che non si capisce se vale la gratuità del trasporto del passeggino come nel caso del bimbo di meno di 23 mesi.
    Volevo allora capire se qlc altro aveva informazioni in merito per questo caso…un utente (ORIETTA), più sopra, ha già fatto questa mia stessa domanda ma poi non c’è stato alcun aggiornamento in merito…

    Grazie cmq a tutti. Un salutone, Mirco

    • Valentina Cappio Rispondi

      27/08/2014 at 05:18

      Ciao Mirco e grazie per i complimenti!

      Il trasporto del passeggino è sempre gratuito e il passeggino NON costituisce bagaglio a mano del genitore, qualunque sia l’eta del bambino. Viene sottolineato che è gratuito anche per i bimbi sotto i 2 anni perchè quest’ultimi non hanno diritto a bagaglio a meno che non pagano regolare biglietto per regolare posto a sedere. Il passeggino, ovviamente, va sempre lasciato al personale dell’aereo prima di salire a bordo e andrà in stiva.

  19. Matteo Rispondi

    27/08/2014 at 18:14

    Buonasera, apro con i doverosi complimenti al sito e proseguo porgendo la mia domanda.
    Viaggerò con Ryanair, saremo 2 adulti, un bimbo di 4 mesi e una bimba di quasi 6 anni.
    Il quesito: fatto salvo che il piccolo avrà diritto al trasporto del passeggino gratuito, la bimba grande avrà la possibilità di avere un passeggino gratuito o dovremo comprare l’opzione “attrezzatura musica/sport/infanzia”?
    Grazie ancora

    • Valentina Cappio Rispondi

      01/09/2014 at 06:20

      Salve Matteo, credo che il passeggino sia incluso per tutti i bambini ma ti consiglio cmq di fare una telefonata a Ryanair. Un consiglio da mamma viaggiatrice però: la bimba di 6 anni forse può provare ad andare senza il passeggino… Mi permetto questa considerazione senza ovviamente conoscervi e sapere se avete esigenze particolari. Ma, per esperienza, i viaggi sono ottime occasioni per “crescere” e far sentire grandi i nostri piccoli esploratori. Buon viaggio!

  20. lucia Rispondi

    28/08/2014 at 20:06

    Salve! Ho prenotato 3 voli (adulto) per settembre.. 2 per i miei genitori e uno per mia sorella (15 anni). Come posso cambiare la prenotazione di mia sorella da adulta a bambina? Posso risolvere tutto con il check in online? Complimenti per l’ articolo!

    • Valentina Cappio Rispondi

      01/09/2014 at 06:16

      Ciao Lucia, non ho ben capito la domanda… In che senso cambiare da adulta a bambina?

  21. Gaetano Rispondi

    01/09/2014 at 11:29

    Buongiorno, leggo “Se state organizzando un viaggio tutti assieme e i vostri figli sono minori di 14 anni, all’interno dei Paesi dell’area Schengen, basterà dunque avere le carte d’identità di ogni passeggero. Se, invece, il viaggio ha come destinazione un Paese fuori area Schengen, avrete bisogno anche di un certificato di nascita per ciascun bambino. Per sicurezza, vi consiglio di farvi rilasciare il Certificato di Nascita, a prescindere dalla destinazione finale.”

    Devo andare a Londra (fuori Schengen) con moglie e due figli minori di 14 anni, da quello che è stato indicato sembrerebbe che occorra portare anche i certificati di nascita oltre alle loro carte di identità. Io credevo fossero sufficiente le CI di tutti, con quelle dei minori che riportano sul retro i nomi dei genitori.

    • Valentina Cappio Rispondi

      02/09/2014 at 13:55

      A noi una volta hanno chiesto il certificato di nascita; dipende da chi si trova al check in. Io per sicurezza lo porterei…

  22. Gaetano Rispondi

    03/09/2014 at 09:56

    Grazie per la gentile risposta Valentina, se posso un ulteriore domanda, ma quanti anni fa vi è stato richiesto anche il certificato di nascita? Perchè mi sembra di capire che le regole sono cambiate abbastanza recentemente (2012?) con l’introduzione delle ci per i minori. Forse sulle Ci dei minori per cui è vi stato richiesto di mostrare il certificato non erano riportati i nomi dei genitori, quindi non era chiaro se il minore era accompagnato dall’effettivo genitore/i.
    SUl sito Ryan si legge “I minori italiani fino al compimento dei 14 anni che viaggiano con una valida “Carta d’Identità”, accompagnati da almeno un genitore (o chi ne fa le veci), possono espatriare per i Paesi UE senza documentazione aggiuntiva richiesta. Invece se viaggiano fuori dai Paesi UE/Schengen devono essere in possesso anche dal certificato di nascita.”
    Sarebbe bello “tagliare la testa al toro” una volta per tutte piuttosto che doversi sempre portare dietro “per sicurezza” anche il (forse) superfluo (cosa che alla fine probabilmente farò), per natura non mi piace dipendere dalle lunbe di chi mi trovo di fronte (in qs caso al check-in). Purtoppo nemmeno il sito viaggiaresicuri del ministero è veramente chiaro in proposito (tratta dei minori in generale), idem per le info reperibili sul sito ambasciata uk. Ti ringrazio e complimenti per il bellissimo sito! Ciao, Gaetano.

    • Valentina Cappio Rispondi

      03/09/2014 at 12:42

      Non ricordo se il certificato mi è stato chiesto prima del 2012. Io lo porto sempre cmq. Tu hai perfettamente ragione. Ma a volte ci si perde in un bicchiere d’acqua. Basta seguire ciò che c’è scritto nel sito della compagnia aerea con cui si vola. Nella maggior parte dei casi, le linee guida sono molto chiare invece.

      Il sito del Ministero è generico perchè ogni compagnia aerea adotta politiche diverse. Ryanair è particolarmente “antipatica” da questo punto di vista. Ad esempio, un genitore che viaggia da solo con i figli deve portare anche la famosa lettera di affido firmata dall’altro genitore, anche se i minori hanno CI valida per l’espatrio. Ed è un documento non previsto dalla Questura, che io stessa ho faticato ad avere. Alla fine, poi, al check in non l’hanno chiesto. Ma il sito della compagnia aerea dava indicazioni molto chiare in proposito. Per cui, se c’è scritto, va fatto.

      Alla fine si tratta di essere pragmatici. Se vuoi volare tranquillo, porta i documenti che Ryanair indica sul sito. Se voli fuori dall’area Schengen, devi portare il certificato di nascita. Se invece voli all’interno dell’area Schengen, non lo devi portare. Il fatto che io lo porti per sicurezza ovunque è una mia cautela forse superflua, non la regola. Ce l’ho, non mi costa nulla portarlo.

  23. Francesca Rispondi

    06/09/2014 at 07:49

    Ciao Valentina, vorrei chiedere anche io un aiuto; a fine settembre tutta la famiglia farà un viaggio in Calabria e ci sono anche un bimbo di quasi sei anni e un neonato di poco più di un mese. La prenotazione di entrambi i bimbi è stata fatta insieme a quella dello zio (acquisito, nel senso che non è ancora sposato con la zia diretta dei bambini) ma sul volo, con una seconda prenotazione, sono presenti anche entrambi i genitori. La mia domanda è questa: serve qualche documento in più, o essendo un volo nazionale ed essendo comunque presenti sullo stesso volo anche i genitori, basta la carta d’identità per entrambi i bimbi?
    E’ corretto che per il neonato di un mese, l’adulto può avere un ulteriore bagaglio di 5kg oltre al suo bagaglio a mano?
    Infine, essendo un neonato così piccolo, dovremmo imbarcare l’ovetto e la culla; rientrano nelle attrezzature gratuite oppure no?
    Grazie infinite per la risposta che vorrai darmi.

    Francesca

    • Valentina Cappio Rispondi

      08/09/2014 at 11:31

      Ciao Francesca, se sul volo sono presenti anche i genitori, non credo ci sarà bisogno di altra documentazione. L’importante che al banco del check in ci siano anche i genitori. Vi consiglio, per sicurezza, di portare un certificato di nascita e/o uno stato di famiglia. Non dovrebbero chiedervelo, ma essendo la prenotazione stata fatta da un non parente diretto, io onestamente sarei prudente. Oppure, potete chiamare il loro call center e chiedere direttamente a loro. Magari se poi ci fai sapere, sarà di aiuto per altri genitori.

      Per il bagaglio, si ti confermo quanto dici. Con i nuovi pacchetti family di Ryanair, sono ammessi 5 kg di bagaglio extra per l’adulto (in caso di neonati fino a 12 mesi); ma adulto e bambini devono essere nella stessa prenotazione (per cui penso che sia lo zio ad aver diritto al bagaglio in più). Ti confermo anche che è previsto l’imbarco del seggiolino auto, oltre all’imbarco di due attrezzature gratuite per bambini. Ma dovresti aver tutto nella prenotazione. Mi confermi?

      • Francesca Rispondi

        09/09/2014 at 16:34

        Si nella prenotazione c’è quasi tutto, nel senso che il bagaglio in aggiunta di 5 kg per il neonato non è molto chiaro e non vengono specificate le tipologie delle attrezzature che posso imbarcare gratuitamente. Quindi grazie!
        Ho parlato per sicurezza con la biglietteria di Ryanair all’aeroporto e mi hanno confermato che viaggiando tutti sullo stesso aereo non serve nessuna documentazione aggiuntiva.
        Grazie!
        Francesca

        • Valentina Cappio Rispondi

          09/09/2014 at 19:43

          Perfetto! In teoria però dovresti avere tutto specificato nella prenotazione, magari uno squillo al call center fallo…
          Buon viaggio!

  24. domenico Rispondi

    15/09/2014 at 12:20

    buongiorno. il 29 partirò per parigi con la mia famiglia. le mie bambine hanno 3 e 6 anni, quindi pagato regolare biglietto. posso portare il passeggino senza supplemento e senza prenotare prima? cmq ho diritto al 4 bagaglio a amno o no? grazie

    • Valentina Cappio Rispondi

      17/09/2014 at 13:05

      si, se tutti e 4 avete regolare biglietto, avete diritto tutti al bagaglio a mano. Il passeggino va imbarcato al check in e non necessita di prenotazione. Buon viaggio!

  25. Herven Rispondi

    15/09/2014 at 22:07

    Ciao a tutti, ottimo blog con spiegazioni ben dettagliate. Veniamo al dunque. Premetto che ho quasi esclusivamente sempre volato con Easyjet, persino con mio figlio quando aveva 3 mesi. Trattamento da re GRATIS!!
    Comunque, ho appena sfruttato un bonus per volo gratis x Dublino appunto con Ryanair e sto trovando non pochi problemi a far inserire mio figlio, ora di 14 mesi, su uno dei nostri biglietti.
    Il Call Center manco a dirlo incapace, poco professionale al dir poco scandaloso e ovviamente a pagamento.
    Vi prego ditemi che c’è un metodo quasi facile e veloce.
    Grazie.

    • Valentina Cappio Rispondi

      17/09/2014 at 13:04

      Ciao Herven, purtroppo non saprei come aiutarti. A dirti la verità, non ho ben capito qualsia il problema… Non conosco nemmeno questo bonus di cui parli. Immagino tu debba fare cmq una prenotazione? Dal sito non riesci a farla anche per tuo figlio? mi dispiace ma non so aiutarti di più…

  26. matteo fabi Rispondi

    22/09/2014 at 16:00

    una perplessità fra qualche mese farò un viaggio con mia moglie e mia figlia d 13 mesi. dovrò pagare 30€ a tratta x mia figlia o il volo è gratuito x lei? il passeggino gratis anche 5 kg in più sul mio bagaglio? grazie

  27. carlotta Rispondi

    30/09/2014 at 10:34

    ciao!
    grazie per l’articolo è molto utile
    ma non ho capito una cosa: se il minore ha 14 anni compiuti (ma meno di 16 anni) e viaggia senza genitori ma con una sorella maggiorenne,
    questa lettera di accompagnamento come và fatta? basta un foglio firmato da entrambi i genitori?
    perchè il modulo di accompagnamento da far convalidare in questura vale solo per i minori di 14 anni.
    quindi se il minore ha 14 anni compiuti che si deve fare?
    grazie

  28. katia Rispondi

    01/10/2014 at 11:14

    Salve fra qualche giorno partirò con mio figlio di 4 anni in Italia stesso non ho capito se per l’Italia basti per lui solo la carta d’identità o devo pure avere il famoso affido firmato dal padre che resta a terra????

  29. katia Rispondi

    01/10/2014 at 11:24

    Salve l’affido serve anche per i viaggi in Italia ???

  30. Vita Rispondi

    07/10/2014 at 10:24

    Salve, venerdi partirò con la ryanair e abbiamo un bambino di 22 mesi….ho pagato il biglietto per un bambino inferiore a due anni……volevo sapere se ha diritto a un bagaglio a mano? oppure è chi lo accompagna ad avere diritto ad un borsone di massima 5kg?……..quando faccio il check in online come faccio a registrarlo questo bagaglio di 5kg????attendo una risposta urgente……grazie in anticipo

  31. ada Rispondi

    31/10/2014 at 17:04

    vorrei prenotare un volo di andata e ritorno da treviso a catania con ryanair,la ragazza ha 14 anni compiuti puo’ viaggiae da sola con la carta d’identita’ secondo l’ufficio passaporti della polizia di stato si, secondo la ryanair non prima dei 16 anni.Cosa posso fare?grazie

    • Valentina Cappio Rispondi

      03/11/2014 at 11:46

      ciao Ada, purtroppo, se vuoi volare con la Ryanair devi rispettare la policy della compagnia aerea…

  32. Jes Rispondi

    16/02/2015 at 13:12

    Ciao,
    io e il mio compagno dovremmo prenotare un volo per fine Settembre e all’epoca ci sarà anche il nostro bambino, che non è ancora nato (arriverà verso fine Agosto). Ho provato a simulare l’acquisto inserendo anche il neonato ma mi viene chiesto di inserire nome, cognome e data di nascita, informazioni di cui al momento ovviamente non dispongo…
    Come posso effettuare la prenotazione?

    Grazie!

    • Valentina Cappio Rispondi

      16/02/2015 at 13:49

      Temo che non puoi effettuare la prenotazione se non hai un documento ufficiale (per cui devi aspettare che nasca). Ma puoi simulare il preventivo perchè quando provi a fare le simulazioni queste informazioni non te le chiede. Augurissimi per il nuovo nato!

  33. Giusy Rispondi

    20/02/2015 at 18:33

    salve spero che voi mi possiate aiutare !!
    dovrei partire con la compagnia rayaner qui in italia ,sono una mamma con 3 bambine, 7 anni, 4 anni, e una di 22 mesi volevo sapere se possono viaggiare solo con un adulto cioè io ???? .
    grazie !!!

    • Valentina Cappio Rispondi

      21/02/2015 at 08:32

      Si puoi viaggiare ma potrebbero chiederti il documento di accompagnamento firmato dall’altro genitore

  34. Svetlana Rispondi

    09/03/2015 at 10:54

    Buongiorno,
    Volevo sapere se posso viaggiare in europa io da sola con i miei 3 figli di 6 anni e gemelli di 4 anni.
    Grazie.

    • Valentina Cappio Rispondi

      10/03/2015 at 06:29

      Puoi viaggiare ma devi avere la dichiarazione di affido firmata da tuo marito. C’è un articolo dedicato sul blog che spiega come si richiede. Buon viaggio!

  35. Estar Rispondi

    16/03/2015 at 14:47

    Ciao,

    bell’articolo, anche perché in rete c’è una gran confusione.
    Io devo prenotare un volo per giugno per due adulti e un bambino che nascerà qualche settimana prima del volo (Milano/Cagliari), come posso fare?
    Posso fare le prenotazioni per me e mio marito e poi farla per mio figlio e associarla successivamente? O devo fare tutto contemporaneamente?
    Grazie molte.
    Ester

    • Valentina Cappio Rispondi

      18/03/2015 at 11:48

      Credo tu non possa farla successivamente. Ti conviene prenotare contemporaneamente anche per utilizzare le agevolazioni family. Tanti auguri per il tuo bimbo Estar!

  36. claudia Rispondi

    30/03/2015 at 13:28

    Buon giorno! Proprio utile le tue informazioni! Nell 5 di aprile devo viaggiare insieme con la mia piccola! Ha 23 messi ,non sono riuscita ha capire quando faccio check-in come devo fare per il passeggino e per il bagaglio in più per lei quelli 5kg in più dove devono essere inseriti per favore bi mi poi date una risposta! Per venerdì dovrai fare check-in! Grazie ! Claudia.

    • Valentina Cappio Rispondi

      01/04/2015 at 13:53

      Il bagaglio è un normale bagaglio da presentare al checkin. Il passeggino invece lo imbarcano prima di salire in aereo e lo restituiscono non appena atterrate- Buon viaggio!

  37. serena Rispondi

    29/04/2015 at 08:26

    Ciao!avrei bisogno di sapere…io viaggio con mia figlia di 3 anni quindi pagante..come viene considerato il suo passeggino?è il passeggino stesso ad essere il suo bagaglio a mano o ha comunque diritto a un bagaglio a mano e il passeggino me lo imbarcano gratuitamente?grazie mille!!

    • Eleonora Tramonti Rispondi

      13/05/2015 at 10:57

      Il passeggino è sempre gratuito per i bambini. In realtà sono consentiti 2 articoli gratuiti per bambino (passeggino, seggiolino per auto, seggiolino rialzato o lettino da viaggio).
      Pagando il biglietto tua figlia ha diritto al bagaglio come un adulto.

  38. laura Rispondi

    20/06/2015 at 12:10

    Chiedo cortesemente una informazione mia figlia andea a Budapest dall’ Italia con la vs compagnia.
    Ha 17 anni puo’ viaggiare sola . Andra’ dai nonni in ungheria. Grz

    • Valentina Cappio Rispondi

      20/06/2015 at 15:00

      Buongiorno Laura, questo blog è assolutamente indipendente da Ryanair; da quello che so, tua figlia può viaggiare da sola, ma se hai dei dubbi ti consiglio di contattare direttamente la compagnia aerea. Buon viaggio!

  39. Silvia Rispondi

    23/06/2015 at 15:47

    Buongiorno,
    A settembre partiremo con ryanair con un bambino che allora avrà 18 mesi. La mia domanda è: ma se oltre al passeggino portiamo il seggiolino per l’auto dobbiamo dichiararlo prima del check-in affinché sia gratuito o funziona come per il passeggino e ci presentiamo al l’imbarco con entrambi?

  40. lisa Rispondi

    25/06/2015 at 12:24

    ciao a tutti chiedo un informazione io domani devo partir con mio fratello minore con questa compagnia aerea io ho 16 anni lui 7 .ho letto che i minori di 16 devono essere perfoza accompagnato da un adulto di 16 anni.aiutatemi non so se e vero o no poi noi siamo stranieri

    • Valentina Cappio Rispondi

      25/06/2015 at 16:50

      Ciao Lisa, potrebbero chiederti la dichiarazione di accompagnamento. Ovvero l’autorizzazione dei vostri genitori

      • lisa Rispondi

        26/06/2015 at 08:29

        grazie vale per la risposta io sono andata in questura ieri per chiederla e la mi hanno mandato vua dopi 3 ore di fila perche io e mio fratellino non eravammo cittadini italiani…ora mi chiedo se i miei genitori posso fare loro la dichiarazione fatta a mank?

  41. Silvia Rispondi

    27/06/2015 at 14:17

    Buongiorno,
    A settembre partiremo con ryanair con un bambino che allora avrà 18 mesi. La mia domanda è: ma se oltre al passeggino portiamo il seggiolino per l’auto dobbiamo dichiararlo prima del check-in affinché sia gratuito o funziona come per il passeggino e ci presentiamo al l’imbarco con entrambi?

    • Valentina Cappio Rispondi

      28/06/2015 at 18:34

      Durante la procedura di check in online ti viene chiesto se devi imbarcare attrezzature per i neonati. Devi dichiararlo già lì e seguire la procedura. I bambini hanno diritto ad un solo bagaglio a mano di determinate dimensioni + borsa sempre con delle dimensioni da rispettare. Se il seggiolino auto non rispetta queste dimensioni, deve necessariamente andare in stiva.

  42. Sara Rispondi

    28/06/2015 at 22:33

    chiedo cortesemente una informazione…
    Mia figlia (14enne) vorrebbe partire con suo fratello (16enne) per la germania a trovare il padre, da come ho visto
    Basterebbe l’affido perché possano volare? Serve solo la mia firma o anche quella del padre?
    Grazie in anticipo per la risposta.

  43. Sabina Rispondi

    23/07/2015 at 22:10

    salve volevo chiedere se qualcuno mi sa dire se una ragazza di 17anni puo viaggiare in aereo con la compania Rainar senza genitori , ma andrebbe con un amico di 19 anni. grazie

  44. abdelfattah Rispondi

    01/08/2015 at 18:21

    o gia prenotato il volo e fatto pure ?l cheken online e ora voglio aggiungere un bambino di 3 anni cn me cm faccio

    • Valentina Cappio Rispondi

      03/08/2015 at 05:19

      Non puoi aggiungerlo, credo. Hai due opzioni: compra il biglietto per il bambino e fai il check in, acquistando anche il posto (sia per te che per lui); oppure compra il biglietto per il bambino e fai il check in normalmente. Naturalmente vi verranno assegnati posti separati ma sicuramente in aereo faranno in modo di farvi sedere vicini, vista l’età del bimbo.

    • Simona Rispondi

      05/08/2015 at 09:55

      Guarda, se vuoi aggiungere un minore sul sito ryanair c’è scritto che devi contattarli, non puoi aggiungerlo da sola

  45. Chiara Rispondi

    05/08/2015 at 12:43

    Buongiorno,
    avrei bisogno di sapere se posso portare a bordo i seggiolini auto (rialzi) per le 2 mie figlie (4 e 9 anni) ….in quanto poi mi serviranno nell auto presa a nolo.e se sono considerati bagagli a mano o sono extra.grazie

    • Valentina Cappio Rispondi

      05/08/2015 at 13:00

      Chiara deve seguire la procedura in fase di prenotazione, quando acquista il biglietto. Per altri dubbi, contatti la Ryanair direttamente. Noi non possiamo sostituirci a loro purtroppo. Un caro saluto e buon viaggio!

  46. jessica Rispondi

    16/08/2015 at 21:18

    Mio marito mi ha prenotato il volo con rayaner dimenticando per una svista l’aggiunta di mio figlio di 15 mesi!! Ora abbiamo provato ad aggiungerlo ma on-line non ce lo permette.sapete dirmi come fare in questo caso? Grazie mille

    • Valentina Cappio Rispondi

      17/08/2015 at 05:46

      Devi chiamare il servizio clienti Jessica, non c’è altra soluzione…

  47. Giada Rispondi

    27/09/2015 at 21:59

    Ciao, il 26 ottobre devo andare alle Canarie con il mio compagno, mio figlio di 2 anni e la mia bimba di 9 mesi, quindi devo andare a fare carta d’identità e passaporto x entrambi, possiamo portare un bagaglio a mano a testa?

  48. anna Rispondi

    10/11/2015 at 13:32

    Ciao ho trovato davvero utili queste informazioni
    Io devo partire per Londra a fine mese con i miei bambini di 8 e 10 anni ma senza mio marito. I bambini hanno carta d’identità valida per l’espatrio con annotazione del nome dei genitori.
    Ho letto che è necessario questo documento di affido, spero che in comune non mi facciano storie per firmarlo. Ma in ogni caso credi possa servire lo stato di famiglia?

  49. massimiliano Rispondi

    05/12/2015 at 11:39

    Salve, un chiarimento per favore
    sui voli Ryanair nazionali con un bambino di tre anni è sempre ammesso imbarcare le due attrezzature ??? seggiolino auto e passeggino??? (no rialzo)
    Spesso si parla di neonati e quindi ho paura di trovarmi in difficoltà al banco
    grazie

    • Valentina Cappio Rispondi

      09/12/2015 at 11:26

      si è sempre ammesso ma devi prenotarli in fase di acquisto biglietti o check in

  50. Massimiliano Rispondi

    10/12/2015 at 11:46

    Devo prenotare ? Non sono gratuitamente ammesse per i bambini sia un seggiolino auto che il passeggino?

  51. Enzo Rispondi

    25/12/2015 at 19:37

    Salve, qualcuno sa rispondermi?
    Ho una prenotazione per un volo per tre persone: i due genitori e una figlia di 15 anni.
    Com’è possibile che non posso fare il check in on line pur avendo prenotato
    contestualmente i tre biglietti. La figlia è minore di 16 anni, ma viaggia accompagnata
    da entrambi i genitori. Il sistema non mi permette di inserire nei dati un’età inferiore a 16 anni.

    • Valentina Cappio Rispondi

      29/12/2015 at 10:18

      è stranissimo Enzo, io ho sempre fatto il check in ai miei figli che hanno 7 e 9 anni… Forse fai qualcosa di sbagliato. Ti consiglio di chiamare direttamente Ryanair perchè il checkin va fatto obbligatoriamente online, altrimenti paghi un sacco di soldi in aeroporto…

    • ANTONIO Rispondi

      08/06/2016 at 09:44

      Ciao Enzo,
      ho il tuo stesso problema, cioè non riesco a fare il check-in per mia figlia minore di 16 anni, nonostante viaggi con me e mia moglie. Come hai risolto poi?

  52. Serenella Rispondi

    24/01/2016 at 00:11

    Ma anke la carrozzina si può portare?perché il bambino ha solo 1 mese e mezzo e me lo ovetto nn vuole ancora stare.piange un sacco

    • Valentina Cappio Rispondi

      24/01/2016 at 08:12

      Ciao Serenella, la carrozzina la puoi portare ma in stiva, non c’è posto in aereo. In aereo puoi tenerlo in braccio. Se piange, amen. Gli altri passeggeri se ne faranno una ragione, non preoccuparti. Magari attaccalo al seno, lo aiuterà molto.

    • ANTONIO Rispondi

      08/06/2016 at 09:41

      CIAO,
      HO IL TUO STESSO PROBLEMA, COME HAI RISOLTO POI?

  53. Vincenzo Rispondi

    24/01/2016 at 15:38

    Salve Valentina, sono un ragazzo di 17 anni che ne compierà 18 a novembre.
    Dovrei partire con la Ryanair giorno 17 febbraio per la Germania, da solo con mia cugina di 12 anni!
    Volevo chiederle, se era possibile fare l”Affido” e quindi essere io l’accompagnatore di mia cugina essendo minorenne.
    Grazie mille, aspetto suo notizie.

    • Valentina Cappio Rispondi

      25/01/2016 at 10:23

      Ciao Vincenzo, ti consiglio di rivolgerti alla compagnia per sicurezza. Buon viaggio!

  54. paola luisa cristiani Rispondi

    29/01/2016 at 12:31

    Hello! Abbiamo due gemelli di quasi 2 anni e già viaggiato senza grossi problemi quando avevano 4 e 6 mesi, imbarcando gratis sul volo sia il passeggino pieghevole sia i due ovetti.
    Abbiamo avuto difficoltà in partenza a Orio perché il passeggino doppio non passava dalla porta metal detector e uno di noi si è dovuto spostare di molto al seguito di un addetto per farlo controllare, mentre l’altro è stato lasciato da solo coi due bimbi in braccio e tutti i bagagli a mano (2 trolley nostri e 2 borse nursery dei bimbi) nei pressi del metal detector, e stesso problema nel discendere le scale dal gate alla pista di imbarco, siamo riusciti solo con l’aiuto degli altri passeggeri.
    Ora dobbiamo prenotare voli andata e ritorno per la Spagna per date in cui i bimbi avranno più di due anni.
    Ho letto il Regolamento Ryan in italiano, inglese, francese, spagnolo e catalano ma resta poco chiaro: capisco bene che le cinture di sicurezza verranno fornite gratuitamente da Ryanair e non dobbiamo farci carico di acquistare alcun dispositivo, essendo l’utilizzo delle cinture Amsafe cares facoltativo?
    Inoltre, come potremo spostarci agevolmente dal banco del check-in all’aeromobile attraverso metal detector e giù per le scale, considerando che non possiamo ancora fare a meno del passeggino? Una soluzione sarebbe imbarcare le due borse dei bimbi e restare solo con i nostri due bagagli a mano (zainetti).
    grazie!

  55. paola luisa cristiani Rispondi

    29/01/2016 at 12:34

    Però le borse dei bimbi le dovremmo imbarcare, a quanto è dato di comprendere, a pagamento, essendo gratuito solo il trasporto del passeggino più “un’attrezzatura” ossia un seggiolino, lettino ovetto, e non una borsa….
    Ho ben compreso?

  56. Costanzo Rispondi

    05/02/2016 at 23:17

    Salve,
    Ho un bambino di 25 mesi. Vorrei chiederLa se è possibile di portare una carrozzina senza pagare nessun supplemento?
    Grazie.

  57. Monica Rispondi

    09/02/2016 at 20:02

    Buonasera,
    Ho letto che considerano neonati i bimbi fino a 12 mesi e che quelli al di sopra dei 24 pagano prezzo pieno, ma i bimbi dai 12 ai 24 invece?la tariffa quand’è? E il bagaglio in più da 5 kg gratis si può portare o no?in agenzia mi hanno detto di no..ma mi sorge il dubbio.

    Grazie.

  58. Monica Rispondi

    12/02/2016 at 11:19

    Salve, ma con un bimbo di 14 mesi si ga diritto al bagaglio in più gratuito di 5 kg?

  59. Elisabetta Rispondi

    15/02/2016 at 09:05

    Buongiorno,
    non riesco a trovare le risposte e il sito della Ryanair non è molto chiaro…Ad ottobre vorremmo fare un viaggio a Tenerife, volevamo già prenotare i biglietti visto che i prezzi aumentano notevolmente con il passare del tempo. Il problema è questo: la nostra bimba nascerà ad aprile, e fare una prenotazione per lei ora non è possibile, visto che la data di nascita non la sapremo fino al giorno del parto. Ho letto che non si può aggiungere un minore al biglietto dell’adulto in seguito, ma che dovremmo prenotare per lei un biglietto ‘da adulto’ una volta nata (ASSURDO!!!!!!)….
    Ci sono delle soluzioni per far inserire un neonato in seguito?
    O ci conviene aspettare aprile a questo punto?
    Grazie mille

  60. Francesca Rispondi

    02/03/2016 at 18:36

    Help urgentissimo!!!!
    Mio figlio di 9 anni si è unito alla ciurma di nonni e zii per un viaggio in Piemonte. Ho dunque fatto un biglietto da adulto e ho poi chiamato il call center rayanair per accorpare la mia prenotazione a quella dei nonni. Sorvoliamo sul fatto che questa operazione mi è costata in tutto 25 euro (prima telefonata, 15 euro, caduta la linea, seconda chiamata, 10 euro, stavo morendo…). Ora non mi arriva la mail con la nuova prenotazione!!! e la ciurma parte questo sabato!!! Come posso fare per evitare di sganciargli altre 15 euro? Ho provato altri numeri telefonici sponsorizzati da altri forum ma niente da fare, alla mail non rispondono, la chat è inattiva….
    Vi ringrazio infinitamente!
    Francesca

    • Valentina Cappio Rispondi

      04/03/2016 at 07:20

      Salve Francesca, sul loro sito c’è un servizio di chat gratuito che funziona molto bene. Riprovi, io ho sempre usato quello…

  61. Cristina Rispondi

    03/03/2016 at 15:25

    salve ho una domanda!! Io ho prenotato un viaggio con mia figlia di 2 anni e volevo sapere se lei adesso ha diritto al suo bagaglio a mano? Cioe io ho il mio con la borsa e lei invece?
    Grazie e buona giornata

    • Valentina Cappio Rispondi

      04/03/2016 at 07:20

      Se ha pagato un posto a sedere anche per sua figlia, ha diritto anche lei al bagaglio a mano.

  62. emanuela Rispondi

    05/04/2016 at 14:48

    Salve… volevo chiedere se il bagaglio del neonato deve avere determinate misure o l importante che non si superino i 5 kg. Inoltre…le.confezioni del.latte x il bimbo non esistono da 100 ml…ma solo 500 ml…come devo regolarmi? Partiamo sabato e il mio piccolo di 11mesi e mezzo prende l aereo per la.prima volte ???

    • Valentina Cappio Rispondi

      09/04/2016 at 17:03

      I bagagli in stiva non hanno misure da rispettare, se invece parla del bagaglio a mano allora si-
      Per il latte, l’unico modo per trasportare 500ml è metterlo nel bagaglio in stiva e non quello a mano oppure optate per il latte in polvere.

  63. Andrea Rispondi

    28/04/2016 at 16:24

    Salve,

    Ad agosto io, la mia ragazza e nostro/a figlio/a partiremo per le consuete vacanze estive. Come avrà intuito deve ancora nascere e non sappiamo neppure il sesso.
    Ho letto nei commenti precedenti che una soluzione sarebbe comprare i biglietti per la mia ragazza e me ed attendendere l’arrivo del pargolo per comprargli il biglietto. Quest’ultimo sarà pagato come biglietto per adulto o con la tariffa minore di 2 anni?

    Grazie per il vostro aiuto

    • Valentina Cappio Rispondi

      02/05/2016 at 13:20

      Ciao Andrea, dunque fino a 7 giorni di vita i bambini non sono ammessi a bordo dei voli Ryanair. Sicuramente il bimbo avrà diritto al biglietto gratuito (meno di 2 anni) ma voi lo dovrete tenere in braccio. Ti consiglio cmq di contattare il servizio clienti tramite chat (la trovi gratuita sul sito della compagnia) per capire come aggiungere vs figlio alla prenotazione adulti che farete ovviamente anticipatamente. Buon viaggio e auguri!

  64. debora Rispondi

    25/05/2016 at 16:35

    Ciao Valentina volevo chiederti…mia nipote ha prenotato un viaggio andata e ritorno..è partita ieri e si è trovata un po male per il fatto che avendo un bimbo di soli 3 mesi non c’e’ un imbarco prioritario e quindi molta fila e disagi..ora deve fare il ritorno settimana prossima e deve ancora fare in ceck in on line è possibile inserire questa priorità sull imbarco oppure è da inserire solo al momento della prenotazione? oppure si puo acquistare una volta arrivati in aeroporto?grazie della disponbilità 😉

    • Valentina Cappio Rispondi

      27/05/2016 at 14:31

      Ciao Debora, l’imbarco prioritario può essere acquistato anche sulla tratta del solo ritorno e può farlo tranquillamente ora – basta collegarsi al sito della Ryan e utilizzare il codice della sua prenotazione.
      Oppure, un’altra soluzione (ed è quella che adotto io) è di aspettare fino all’ultimo prima di mettersi in fila. Io aspetto che la fila si sia praticamente ridotta a due o tre persone prima di mettermi in coda con i bimbi. In questo modo, si evitano tanti disagi. Un abbraccio!

  65. Loredana Rispondi

    21/06/2016 at 09:20

    Ciao Valentina, domani partiro’ per la Sicilia con un bambino di 2 anni e mezzo.
    Vorrei portare un seggiolino auto gratuitamente ma al momento del check in non mi e’ stato chiesto niente.
    La mia paura e’ che domani all’imbarco mi chiedano i 50€ come bagaglio extra… sbaglio?

  66. mirco Rispondi

    21/06/2016 at 14:38

    ho una coppia di amici di nazionalità Italiana che si sono trasferiti da 2 anni in germania, dove hanno una regolare residenza; 5 mesi fa è nato il loro primo figlio (nato in germania quindi di nazionalità tedesca), tra 1 mese vorrebbero venire in aereo (volo Ryanair) a trovare la loro famiglia in Italia.
    Quale documento devono avere per il piccolo?
    Mi hanno detto che in Germania esiste una sorta di carta di identità per minori che rilasciano solo ai genitori di nazionalità tedesca. Possibile che non ci sia un documento analogo per quelli di nazionalità italiana?
    Grazie Mirco

  67. deborah Rispondi

    23/06/2016 at 15:00

    devo fare il checkin di una bambina di 15 anni, accompagnata dal padre. Ma il check in online permette di inserire le date di nascita fino al 2000. Cosa devo fare? se non faccio il check in poi devo pagare all’aeroporto 45 euro di tassa. Grazie

    • Valentina Cappio Rispondi

      02/07/2016 at 10:40

      Ciao Deborah, mi sembra strano… Prova a riguardare bene…

    • sebastiano Rispondi

      19/12/2016 at 12:35

      Sig.ra Deborah.
      Ho la stessa difficolta.
      cosa ha fatto

  68. Emi Rispondi

    07/07/2016 at 21:36

    Salve
    Vorrei avere una delucidazione
    Ho una bimba di un anno e mezzo che viaggera con me sul un volo ryanair
    Posso portare 5kg di bagaglio in piu rispetto ai 10 kg di franchigia del bagaglio a mano…
    Posso utilizzare una borsa diversa dal bagaglio a mano con questi 5kg?

  69. Marcello Rispondi

    22/08/2016 at 18:48

    Interessante l’articolo…io sto cercando di capire cosa posso portare con mia figlia di 2 anni compiuti. Abbiamo ovviamente un passeggino ma mi sembra di aver capito che devo acquistare l’imbarco in stiva di un bagaglio in quanto oltre i 2 anni i bimbi sono trattati come adulti fatto salvo un sistema di scontistica dedicato. Ho quindio capito bene che ho diritto a 3 bagagli a mano ma devo acquistare l’imbarco di un bagaglio per il passeggino?
    Grazie mille!

  70. Chiara Rispondi

    13/09/2016 at 22:51

    Buonasera, vorrei un’informazione relativa al passeggino . Partirò a breve con mio marito e mio figlio, vorrei portare con me il passeggino per mio figlio che ha 6 anni, ma non l’ho inserito al momento della prenotazione. Vorrei sapere se ha un costo o è gratuito? E se devo comunicarlo prima della partenza? Grazie aspetto una vostra risposta. Saluti Chiara.

  71. Alessia Rispondi

    14/09/2016 at 05:37

    Ciao bellissimo articolo! Solo una cosa non ho capito bene… Il passeggino al momento dell’imbarco me lo metteranno in stiva mentre il seggiolino per auto lo posso portare come bagaglio a mano o imbarcheranno in stiva anche quello?! Deve avere un imballo particolare o può stare in una busta?? Grazie in anticipo! ?

    • Valentina Cappio Rispondi

      01/10/2016 at 10:09

      Ciao Alessia, puoi decidere se imbarcare il passeggino oppure darlo all’hostess prima di salire in aereo. Per il seggiolino, se lo utilizzi per far sedere tuo figlio in aereo, deve avere dimensioni precise (vedi articolo). Altrimenti va imbarcato in stiva. Non ha bisogno di imballi particolari ma io lo proteggerei alemeno da una busta. Ciao!

  72. Maria Clara Rispondi

    23/10/2016 at 21:31

    Siamo marito e moglie di taglia molto robusta.viaggiamo con un bimbo di un anno e una di tre.abbiamo necessità di prenotare i primi posti per ragione di spazio e tenere il neonato in braccio.come devo fare?chi contattare?e’vero che le telefonate all call center sono a pagamento e molto costose ?

    • Valentina Cappio Rispondi

      24/10/2016 at 15:18

      Ciao Maria Clara, i posti su Ryanair sono prenotabili online ad un extra costo. Se vuoi contattare il call center, ti consiglio la chat che è gratuita e veloce e ti permette anche di salvarti la conversazione. Ti confermo invece che le telefonate sono a pagamento e non economiche. Buon viaggio!

  73. Agata Rispondi

    17/11/2016 at 20:23

    Salve una curiosità: ho comprato i biglietti per me è per tre bambini di cui un neonato (altri due 3, 4 e mezzo) . Cioè siamo un adulto e tre figlioli e possibile sto viaggio o devo portarmi dietro una baby sitter?????

  74. sebastiano Rispondi

    19/12/2016 at 12:30

    Non riesco a fare il Check in on line per mia figlia che ha 15 anni.
    Non riesco a caricare la data di nascita.
    per tutti gli altri componenti della famiglia tutto ok, (sono maggiorenni).

    Qualcuno mi può dire come fare
    aiuto

  75. Agnes Rispondi

    11/01/2017 at 16:17

    Ciao Valentina
    Io avrei bisogno una conferma se ho capito bene.
    Io e mio marito e il nostro piccolo (che avrà 7 mesi)
    Viaggeremo Cagliari – Budapest con un scalo a Bergamo. Quindi il passeggino non dobbiamo imbarcare… mi prenderanno nell’aereo e mi restituiranno all’arrivo? Sarebbe scomodo imbarcare perché dopo da Bergamo ci sarà un altro viaggio 3 ore dopo.
    L’altra mia domanda sarebbe che ce’ un limite di omogenizzati (tipo 4-5 vasetti?)
    E poi possiamo avere gratuitamente 1 bagaglio a mano x adulti e un zainetto di massimo 5 kg x il bambino?
    Grazie in anticipo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!