Un tuffo nel selvaggio West: Tombstone e Yuma

Da Goldfield Ghost Town abbiamo viaggiato per più di due ore per raggiungere la città di Tucson, dove abbiamo trascorso la notte. Al risveglio ci aspettano ancora più di cento chilometri per arrivare alla nuova tappa di questo strepitoso viaggio: Tombstone! Ancora una città western, ancora una splendida avventura.

Sapete cosa significa “tombstone”? Ebbene, il significato è davvero inquietante: lapide! Definita anche come la “città troppo dura a morire”, più western di così non si può.

DSCN0905

Vi ricorda niente l’OKCorral? Gli appassionati del vecchio West sapranno certamente di cosa si tratta. Il 26 ottobre 1881 avvenne la più crudele e nota sparatoria della storia western, trenta colpi di pistola in trenta secondi. Avvenne proprio a Tombstone, dove ogni giorno si può assistere alla rievocazione dell’evento con personaggi in carne, ossa e abbigliamento tipico. Mettono in scena il fatto e duellano (sparandosi fortunatamente a salve!) intrattenendo i turisti che quotidianamente arrivano numerosi. La Allen Street, chiusa al traffico, è il cuore della città. Sembra un teatro all’aperto, dove si può passeggiare tra gli abitanti vestiti in abiti che siamo abituati a vedere solo nei film!

tomb01

È utilissimo recarsi all’ufficio turistico per informarsi sugli spettacoli e i musei da vedere. Se si ha poco tempo a disposizione, sarà fantastico anche solo passeggiare lungo la mitica Allen Street, tra negozi di abbigliamento e calzature western, di vecchi libri, di accessori per andare a cavallo, di studi fotografici per una foto ricordo in abiti d’epoca, e tra gli immancabili saloon dove mangiare sui tipici tavoli circondati da pareti tappezzate di “ricercati”.

IMG_2158

Non posso non segnalare, anche se non abbiamo avuto tempo per visitarlo, il Birdcage Theater, dove le pareti conservano ancora gli autentici buchi delle sparatorie di epoche ormai passate, quando era utilizzato per altri scopi: casinò, luogo di appuntamenti, teatro e saloon. Siete coraggiosi? E allora partecipate ad uno dei tour quotidiani alla scoperta dei fantasmi. Se, oltre ad essere coraggiosi ,si è anche fortunati e si riusciranno ad immortalare i fantasmi, sarà possibile pubblicare la propria foto nel sito web ufficiale!

IMG_2156

Anche il cimitero è uno dei posti più visitati di Tombstone. Sulle tombe, oltre al nome di chi è seppellito, vi è anche indicato anche il nome dell’uccisore! Per completare la giornata si può salire sulla diligenza trainata dai cavalli e guidata da un personaggio che sembra realmente uscito da un film.

E perchè non farsi scarrozzare da un’autentico cow-boy su una originalissima diligenza?

IMG_2170

Per noi, però, è ora i ripartire. Ci aspettano seicento chilometri, così facciamo una velocissima sosta per il pranzo prima di giungere a destinazione: ci aspettano le famose prigioni di Yuma.

IMG_2208

Ci arriviamo attraversando ancora il deserto,  per ore e ore. Le sue dune dalle tonalità meravigliosamente calde ci incantano… Finalmente, raggiungiamo l’ultima tappa di questo meraviglioso on the road in USA: lo Yuma Territorial Prison State Historic Park. L’epoca è sempre la stessa, siamo alla fine dell’Ottocento. Nel 1876 la prigione ospitò primi sette carcerati, ma durante il periodo di funzionamento, sono stati reclusi qui 3.069 prigionieri, tra cui 29 donne.

yuma02

Una bella esposizione con fotografie e reperti appartenuti ai prigionieri e un video fanno parte del primo percorso di visita.

yuma01

IMG_2225

Poi si passa all’esterno, con la visita alle celle dei detenuti e alla “dark cell”. Questa è la curiosità più inquietante del museo: si traduce, letteralmente, come “cella buia” ed era riservata ai detenuti più indisciplinati.

Fotor0516123535

Inadatta ai bambini? Affatto! Anche qui c’è una pagina con le attività del museo dedicate ai più piccolini.

Altre idee per bambini a Tombstone:

I tour delle miniere: tutti con caschetto in testa al Good Enough Mine Tour!

Sicuramente divertenti i tour organizzati dal Tombstone Trolley Tour. Potete scegliere tra il Ghost & Murder Tour e l’Historic Tour: emozioni assicurate!

Altre idee per bambini a Yuma:

Z Fun Factory, la fabbrica del divertimento: una parco divertimenti con molte attrazioni.

Siete appassionati di birdwatching e fotografia naturalistica? Allora è un’ottima idea una giornata al Cibola National Wildlife Refuge: uno sguardo a questa fantastica galleria fotografica pubblicata sulla pagina facebook ufficiale vi farà render conto di cosa vi aspetta! Altra idea simile è il Mittry Lake Wildlife Area, dove, oltre all’avvistamento degli animali, si possono praticare moltissime attività: pescare, cacciare, andare con moto d’acqua e barche. E naturalmente rilassarsi tra la natura.

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!