Martedì di silenzio

Oggi avrei dovuto raccontarvi del weekend appena trascorso a Cesenatico.

Pubblico invece questo post silenzioso. Perchè, in momenti come questi, l’unica cosa da fare è restare in silenzio.

Alle ore 9:01 di questa mattina, abbiamo nuovamente avvertito una fortissima scossa di terremoto.  Io ero al lavoro, i bimbi a scuola.

E la testa scoppia.  Per tutto ciò che sarebbe potuto succedere  e che, per fortuna, non è successo.

Il mio pensiero va, ora, a chi – qualche chilometro più in là – ha perso ancora e subìto altre ferite.

Un abbraccio forte.

Valentina

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

6 Responses to Martedì di silenzio

  1. silviaceriegi Rispondi

    29/05/2012 at 11:48

    l’ho sentito anch’io mentre allattavo Marco…vi abbiamo pensato. Un abbraccio.

    • The Family Company Rispondi

      29/05/2012 at 14:10

      Silvia, ho sentito che si è avvertito anche in Toscana. Meno male che i bimbi non se ne accorgono… e che non ricorderanno…

  2. Roberta Rispondi

    29/05/2012 at 11:53

    Senza parole. Non possiamo che esservi vicini … in silenzio.

  3. Tiziana Rispondi

    29/05/2012 at 15:27

    – – – – – – – – — –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.