Halloween con bambini: tradizioni ed eventi in Italia

Pensate che Halloween sia una festa prettamente americana? Forse non sapete che in Italia da nord a sud ci sono tradizioni  tramandate dal Medioevo e che ricordano quelle delle usanze d’ oltreoceano.

In Liguria per esempio vengono preparate le fave secche e le castagne e tanti anni fa i bambini andavano di casa in casa per ricevere questi che erano detti “ben dei morti. Proprio in Liguria troviamo il paese delle streghe Triora ,in provincia di Imperia : il suggestivo borgo medievale si vestirà di magie e mistero e aspetterà grandi e piccini con i travestimenti più paurosi… tutti i dettagli  su http://www.rivieradeibambini.it/halloween-2014-triora-magia-notte-nel-borgo-delle-streghe/

Se proprio la caccia alle streghe è il vostro tema preferito anche la Toscana può essere una meta  per il week end più mostruoso dell’ anno; Montemerano (GR)  anticipa la festa di Halloween al 28 e 29 Ottobre e  riempie le sue strade di magie di fuoco , streghe giganti e acrobati aerei, oltre a laboratori creativi per i più piccini.  Info: http://www.festadellestreghe.it/montemerano/  o sul sito del comune

http://www.ilgiunco.net/photogallery_new/images/2015/10/festa-streghe-montemerano-163112.660x368.jpg

 

Proseguendo questo immaginario viaggio nelle tradizioni, andiamo in Abruzzo dove, la notte del 31 ottobre ,venivano messi alla finestre tanti lumini quante le anime dei cari defunti,  ma era anche solito scavare le zucche , metterci un lumino e usarle come lanterne . In provincia di Pesaro a Serramonacesca si tiene la manifestazione “L’aneme de le morte”, due  giorni di musica, arte, spettacoli e stand gastronomici per le vie del paese, per mantenere viva una tradizione che non viene sicuramente d’oltreoceano!info :http://www.anemedelemorte.it/

Scendiamo in  Sicilia dove i bambini che si comportavano bene ricevevano la mattina del 1 Novembre doni portati dai morti. In tutta la regione è possibile trovare delle ” fiere dei morti “, tra le tante vi segnalo quella di Tremestieri EtneoFesta dell’iris e dell’Artancino. Oltre alla degustazioni del delizioso dolce, sarà possibile visitare il tradizionale “Mercatino dei Morti” carico di colori e ricco di ogni leccornia del periodo.Info:http://www.siciliainfesta.com/festa-dell’iris-e-dell’arancino

Se vi trovate in Sardegna in Ogliastra per esempio  c’è il borgo di  Seui dove si può assistere la sera del 31 Ottobre alla riproduzione degli antichi riti dedicati alla cura delle anime dei defunti; la festa paesana si chiama  Su Prugadoriu infatti  richiama alla memoria l’usanza dei bambini di andare per le case chiedendo un’offerta per le anime del Purgatorio, al fine di alleviare le loro pene. L’ antica tradizione si ripropone attraverso la rappresentazione delle espressioni proprie della cultura seuese e legate al mondo agro-pastorale, per info: http://www.comune.seui.og.it/Seui/FesteManifestazioni/SuPrugadoriu/

qui sotto locandina dello scorso anno

su-prugadoriu-seui-manifesto-2015

In Friuli nel passato si lasciava per i morti un lume acceso, pane ed acqua; nel comune di Ampezzo in provincia di Udine ancora oggi si festeggia LA NOT DALIS MUARS .Per questa rievocazione del capodanno Celtico , le strade del paese vengano animate da spettacoli itineranti, canta storie , elfi e fate in un’ atmosfera da sogno che incanterà grandi e piccini. Info:http://www.ampezzo.org/la-not-dalis-muars

2016_NotDalisMuars

L’ Emilia Romagna ha ben due paesi dove è  ormai tradizione festeggiare in grande la notte di Halloween; inanzitutto Comacchio (Fe) dove per quattro giorni per ponti e canali troveremo streghe e cortei spaventosi, con un fitto programma per far contenti tutti:  dal trucca bimbi alla caccia al tesoro.

Tutti i dettagli a questo link  http://www.ferraraterraeacqua.it/it/comacchio/eventi/manifestazioni-e-iniziative/sagre-feste/festa-di-halloween#null

Risultati immagini per comacchio halloween 2016

A Riolo Terme (RA) nella notte del 31 ottobre è in programma la 24a edizione della Notte di Halloween – Samhain Capodanno celtico. In questa zona, infatti, secondo la cultura celtica che qui era presente, il passaggio dal mese di ottobre a quello di novembre era considerato il Capodanno. Si credeva che le porte del mondo dei morti si aprissero e i morti tornassero sulla terra per “rimettere tutto a posto” dopo la conclusione del ciclo produttivo agricolo e in vista di quello successivo. L’ evento inizia già da domenica 30 ottobre, ma il culmine della festa la notte del 31 Ottobre: dalle ore 22  lo scontro finale tra i cavalieri del Bene e le forze del Male, con il rogo finale dell’enorme demone e l’esplosione dalla centrale Rocca del paese di fuochi artificiali che illumineranno il cielo, io sono curiosa di vedere le faccie dei bambini davanti a questo spettacolo.  http://www.terredifaenza.it/eventi_proposte/eventi/ev_sagre/pagina354-081.html

Risultati immagini per riolo terme halloween 2016

In Campania  a  Napoli c’è la voglia di riscoprire le tradizioni partenopee;l’ appuntamemnto è al Castello del Maschio Angioino e le creature che troveremo sono le anime pezzentelle, dei piccoli spiriti benigni che secondo la tradizione tornano ad animare il castello ogni 2 novembre. Per il 31 ottobre sono previsti  tour guidati adatti a tutti ( dettagli: http://www.napolidavivere.it/2015/10/27/fantasmi-al-castello-halloween-napoletano-al-maschio-angioino/ )

Sempre a Napoli per i bimbi dai 5 ai 10 anni il museo ferroviaro di Pietrarsa aspetta i bimbi per una golosa caccia al tesoro con visita guisata al museo stesso tutte le info :  http://www.napolitoday.it/eventi/streghe-al-museo-pietrarsa.html

 

Halloween nei parchi divertimento

Come da ormai da tradizione,  nel mese di ottobre Gardaland si veste di arancione per festeggiare nel modo più americano che ci sia    la festa di Halloween , scenografie uniche fatte di zucche , ragnatele  e pannocchie,  spettacoli  horror  per emozioni da brivido e il corteo più mostruoso che ci sia al calar del sole  la Halloween  parade  che sfilerà per le vie del parco divertimenti.

tutte le informazioni  : http://www.gardaland.it/

Stesso discorso, ma dedicato ai più piccini il parco divertimenti di Leolandia ,  per tutti i fine settimana fino al 13 novembre  Leo Stregone accoglierà grandi e piccini con un pentolone fumante l’ ingrediente principale delle magica pozione …il divertimento  naturalmente!

tutte le informazioni le trovate qui: http://www.leolandia.it

Se questa è il tipo di festa che fa per la vostra famiglia tutti i parchi più importanti propongono divertimento da paura, se date un’ occhiata al vostro preferito troverete sicuramente l’ evento giust

 

Halloween al castello

Ma cosa  fa più paura di un castello infestato,  via libera agli eventi  nei tanti che troviamo spersi su tutto il territorio nazionale.

Ricchissimi gli eventi nei ducati di Piacenza e Parma, tanti a misura di bambino; per esempio il Castello di Scipione dei Marchesi Pallavicino (Salsomaggiore Terme – PR) vi aspetta vestiti a tema: per questa occasione verrà eccezionalmente aperta al pubblico la prigione quattrocentesca del Castello che si trova nella torre circolare del Maniero; mentre nel Salotto del Diavolo,la porta segreta si aprirà per mostrare l’ antica via di fuga.

Al Castello Pallavicino di Varano De’ Melegari (Parma) un’ombra cupa e minacciosa grava sul millenario Castello di Varano: urla agghiaccianti e strani accadimenti sono gli ineluttabili segnali che qualcuno – o qualcosa – di malvagio opera all’interno dell’antico Maniero, con intenti tutt’altro che rassicuranti… Avrete il coraggio di introdurvi nella tenebrosa Fortezza per svelare il mistero che essa custodisce?!… Un’arcana vicenda a base di mostri, stregonerie e piccoli orrori, con giochi ed enigmi da risolvere insieme, attende tutti i bambini temerari al Castello di Varano.

questi due  sono solo un esempio degli eventi del ducato, per la lista completa consultate il sito

http://www.castellidelducato.it/castellidelducato/eventi.asp?loc=all&cat=halloween-in-castello&page=1

Il Castello Odescalchi di Bracciano ospiterà la famiglia più stravagante di tutti i tempi: “la Famiglia Addams “; un percorso unico nel suo genere . Nelle antiche sale del castello, Morticia e  i suoi famigliari vi aspettano per trascorrere  insieme un divertente pomeriggio, il tutto unito a sorprese, strane presenze e particolari avvenimenti. Un’incredibile avventura intrecciata tra storia e fantasia.
Ingresso: 15€. I bambini 3 anni n.c. gratuito. Prenotazione obbligatoria, posti limitati.

www.teatrohelios.it

Halloween al Museo

A Milano Festeggia Halloween al MUBA il 28 e 29 Ottobre in collaborazione con Fa-Voliamo, il MUBA apre le porte ad un evento unico nel suo genere: un’avventurosa nottata di fiabe e racconti, tesori da scoprire e luoghi da costruire, indizi da seguire e prove da superare.I bambini, dopo aver mangiato tutti insieme, inventeranno storie, esploreranno il MUBA muniti di torce, daranno vita a quadri…per poi infilarsi nel sacco a pelo e trascorrere una notte davvero fa-volosa!

http://www.muba.it/it/attivita/una-notte-al-museo

non da meno Firenze ai Musei civici Fiorentini è caccia alle streghe di seguito tutti i dettagli

Halloween, 31 ottobre 2016: L’identità della strega

Halloween al Museo Civico di Storia Naturale di Verona con una passeggiata in punta di piedi tra i suoi ospiti più piccoli e bizzarri: gli insetti!

Laboratorio e merenda con la possibilità di effettuare una visita guidata per mamma e papà che attendono i piccini

Per info e prenotazioni:
Segreteria didattica dei Musei del Comune di Verona
Dal lunedì al venerdì 9.00-13.00 e 14.00-16.00
tel. 045 8036353 – segreteriadidattica@comune.verona.it

 

Infine vi segnalo a Treviso la festa a tema organizzata al Parco degli Alberi Parlanti una notte da paura organizzato dal gruppo degli Alcuni : il programma prevede il percorso dei draghi, dolcetto o scherzetto e a seguire in teatro con Fata Corolla e fata Valeriana

https://www.facebook.com/ParcoAlberiParlanti/?fref=ts

 

Famiglie viaggiatrici fateci sapere come avete festeggiato il vostro HALLOWEEN taggando le vostre foto su Facebook e Instagram con l’ l’ hashtag #thefamilyadhalloween

Buon dolcetto e scherzetto a tutti !

 

 

 

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!