Oggi fabbrichiamo le bolle di sapone

Come non restare incantati di fronte alle bolle di sapone giganti che Sterling Johnson ha realizzato sulla spiaggia di Stinson Beach, in California??

 [youtube http://www.youtube.com/watch?v=3i-zYdOPG2k]

Certo, magari non riusciremo mai a farle come Sterling. Ma fabbricare bolle di sapone potrebbe essere una divertente attività da fare con i bimbi a casa, ma anche mentre si è in viaggio. Perchè gli ingredienti sono davvero facili da reperire.

Sul web si trovano migliaia di ricette per “fabbricare” bolle di sapone artigianali. Eccone qualcuna:

Se mescolate 2,25 litri di acqua distillata (quella che si usa per il ferro da stiro), meglio se calda,  con 240g di detersivo per piatti concentrato e aggiungete un cucchiaio da tavola di glicerina, avrete bolle piccole o medie, per renderle più resistenti basta aggiungere ancora 60 g di detersivo concentrato e un altro cucchiaio di glicerina.  (www.waybricolage.net)

Leggevo in giro che il composto, una volta rimescolato a dovere, va lasciato sedimentare per alcune ore (o meglio per alcuni giorni). La resa sarà senz’altro migliore perché la schiuma diminuisce e gli elementi si miscelano meglio tra loro.

Una seconda ricetta prevede tre o quattro cucchiai (da tavola) di polvere di sapone in quattro tazze d’acqua calda. Lasciate riposare la miscela per tre giorni, poi aggiungete un cucchiaio abbondante di zucchero o miele e mescolate. C’è chi assicura che si avranno  delle bolle resistentissime. (www.waybricolage.net)

Stessa resistenza è assicurata con questo metodo: mescolare 1 litro di acqua calda (appena bollita ) con 60 ml di glicerina 50 ml di detersivo per piatti e di gelatina. Sciogliere la gelatina in acqua calda: questa soluzione deve però essere fatta bollire tutte le volte che la si usa dato che, a causa della gelatina, tende a solidificarsi.(www.bubbles.org.)

E in inverno? Provate le Bolle di sapone ghiacciate!


Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!