100 straordinari viaggi con bambini da fare nella vita

Uno dei primi post dell’anno non può che essere una wish list: 100 viaggi con bambini che vorrei fare prima di diventare troppo vecchia per camminare. Ma, soprattutto, prima che loro diventino grandi. L’ho scritta, stampata e attaccata in camera. La guarderò ogni giorno dell’anno per trarne ispirazione e la userò come fosse un mantra, spuntando le mete mano a mano che le visiteremo! Mi servirà per ricordare a me stessa di farlo ora! Perché più tardi potrebbe diventare mai.

viaggi con bambini, #100cosedafareprimadimorire

Come è nata questa lista? Mi hanno incuriosito e stimolato due colleghe travel blogger, Simonetta e Monica, punzecchiandomi sui social con un hashtag che non può non passare inosservato: #100cosedafareprimadimorire …  Ho letto le loro wish list e ne sono uscita ispirata. Una bella occasione per mettere nero su bianco le esperienze di viaggio che vorrei davvero fare insieme ai miei bambini. E quelle che, penso, dovrebbero fare tutti i bimbi.

Alcune destinazioni, quindi, le abbiamo già visitate e le ho incluse per ispirare altre famiglie viaggiatrici. Altre mete, invece, sono in programma proprio nel 2015; altre ancora sono luoghi che ho visitato quando viaggiavo da sola e che vorrei rivedere oggi insieme ai miei bambini. Poi, ci sono i grandi viaggi. Quelli che pochi farebbero con i propri figli, ma che – per me – acquistano un senso proprio perché immagino le esperienze e l’arricchimento che porterebbero ai miei piccoli viaggiatori. E, infine, ci sono le esperienze uniche. Quelle che si imprimono nella memoria come lava incandescente. Dormire in un igloo, ad esempio. O incontrare Babbo Natale in Lapponia. Oppure nuotare con i delfini… Allora, pronti? Eccoli qua, i

100 viaggi con bambini da fare nella vita

  1. Ammirare la spada nella roccia a San Galgano
  2. Visitare la città che muore (Civita di Bagnoregio)
  3. Visitare la Porta dell’Inferno a Rocca San Felice
  4. Dormire nell’hotel più family d’Italia, il Cavallino Bianco di Ortisei
  5. Esplorare la Grotta del Mago ad Ischia
  6. Visitare Napoli Sotterranea
  7. Dormire in un albergo diffuso
  8. Partecipare all’Accademia degli Elfi a Riva del Garda
  9. Visitare Monterano, la Città Fantasma
  10. Dormire al Muse di Trento
  11. Dormire in una malga
  12. Fare sled dog
  13. Visitare il Parco dei Mostri di Bomarzo
  14. Visitare il Parco di Pinocchio a Collodi
  15. Partecipare al Capodanno Celtico di Riolo Terme
  16. Attraversare Venezia in gondola (un clichè, lo so… ma tant’è!)
  17. Ammirare i vetrai di Murano
  18. Respirare le segrete energie di Vetan a Saint-Pierre (Ao)
  19. Assistere alla transumanza
  20. Partecipare all’Andersen Festival
  21. Partecipare a Notte di Fiaba
  22. Visitare Sarmede
  23. Partecipare ad una cena in costume rinascimentale
  24. Visitare le grotte di Frasassi
  25. Dormire sull’Etna
  26. Dormire sotto le stelle
  27. Partecipare a Candele di Candelara
  28. Vedere le Piramidi di Terra del Renon
  29. Incontrare la mummia Otzi
  30. Viaggiare a bordo di un treno a vapore
  31. Fare rafting
  32. Assistere alla fioritura dei ciliegi di Marostica
  33. Vedere i geysers della Valle del Diavolo
  34. Dormire in un igloo
  35. Fare un viaggio a bordo del Trenino Rosso del Bernina
  36. Dormire al Badrutt’s Palace di Saint Moritz
  37. Incontrare Babbo Natale in Lapponia
  38. Nuotare con i delfini
  39. Vedere le balene
  40. Dormire in una houseboat tra i canali di Amsterdam
  41. Visitare Mont Saint Michelle con la bassa marea
  42. Arrampicarsi sugli scogli della Costa di Granito Rosa in Bretagna viaggi con bambini
  43. Vedere l’aurora boreale
  44. Dormire in una casa sull’albero
  45. Fare un on the road in Polonia
  46. Visitare Auschwitz
  47. Visitare il Castello delle Fiabe con la neve
  48. Incontrare gli orsi polari a Spitsbergen, in Norvegia
  49. Fare una crociera tra i fiordi
  50. Incontrare Pippi Calzelunghe, in Svezia
  51. Visitare una nave rompighiaccio
  52. Prendere la Transiberiana
  53. Galleggiare nel Mar Morto
  54. Visitare Istanbul 
  55. Vedere la Sagrada Familia
  56. Vedere la parata della Fiera del Cavallo a Jerez de la Frontera
  57. Dormire in una yurta
  58. Scivolare sugli scivoli giganti del Parco Gulliver a Valencia  viaggi con bambini
  59. Visitare le Highlands
  60. Perdersi nelle Ebridi scozzesi
  61. Assistere agli Highlands Games
  62. Assistere all’Hogmanay
  63. Partecipare al Just So Festival in Inghilterra
  64. Dormire in un faro
  65. Esplorare la Jurassic Coast nel Dorset
  66. Fare un on the road in Transilvania
  67. Esplorare il  Plitvice Lakes National Park in Croazia  viaggi con bambini
  68. Restare incantati di fronte ai Camini delle Fate in Cappadocia
  69. Vedere le piscine terrazzate di Pamukkale, Turchia
  70. Visitare Petra
  71. Cavalcare nel deserto a dorso di un cammello
  72. Bere un tè con i Tuareg
  73. Partecipare al Festival delle Lanterne a Chiang Mai
  74. Incontrare le farfalle Monarca in Messico viaggi con bambini
  75. Visitare una piantagione di caffè in Guatemala
  76. Nuotare in una piscina naturale
  77. Assistere ad un incontro di sumo
  78. Fare un Safari  viaggi con bambini
  79. Giocare a calcio con i bambini in Senegal
  80. Visitare il Royal Chitwan National Park (Nepal) a dorso di elefante
  81. Visitare una scuola alle Fiji
  82. Visitare un mercato galleggiante in Vietnam
  83. Esplorare Halong Bay, in Vietnam, possibilmente senza pioggia
  84. Scivolare sulle acque del Mekong
  85. Fare il bagno a Ngapali (Myanmar)
  86. Incontrare gli aborigeni per imparare quanto danno hanno fatto i colonizzatori
  87. Camminare sulla Sky Tower di Auckland
  88. Esplorare le strade di Kathmandu, in Nepal
  89. Camminare sulla Grande Muraglia cinese
  90. Visitare la Forbidden City a Beijing
  91. Esplorare il lago Titicaca, in Peru
  92. Visitare l’India più spirituale
  93. Partecipare alla Festa di Holi
  94. Ammirare l’alba e il tramondo a Uluru, Australia
  95. Dormire nel Kakadu National Park, Australia
  96. Fare il bagno nelle fonti termali del Jigokudani Monkey Park
  97. Assistere alla Grande Migrazione nella Riserva Masai Mara
  98. Percorrere il sentiero degli Inca a Machu Picchu
  99. Fare un viaggio sul Mississippi a bordo di un battello a vapore
  100. Fare il giro del mondo insieme ai miei figli, zaino in spalla, toccando tutti i continenti

Ecco. Questa è la mia lista. In realtà, l’elenco sarebbe molto più lungo. Ma già spuntarli tutti e 100 sarebbe una grande conquista, non trovate? Ora tocca a voi. Ditemi… quali sono i viaggi con bambini da fare assolutamente almeno una volta nella vita? E ricordate: fatelo ora. Perché più tardi potrebbe diventare mai. 

***

Il gioco-lista sta attirando altre mamme blogger, le quali – a loro volta – stanno stilando altri meravigliosi elenchi di viaggi con bambini da fare assolutamente prima che diventino grandi. Se quindi siete in cerca di altre ispirazioni, bene, eccole qua:

Ti è piaciuto quello che hai letto?
Condividilo
Entra nel Club delle Famiglie Viaggiatrici

71 Responses to 100 straordinari viaggi con bambini da fare nella vita

  1. Monica Rispondi

    13/01/2015 at 09:21

    portami con te… reggo le valigie!!! 😛 Indubbiamente sono viaggi splendidi, per adulti e per bambini, capaci far scoprire che l’orizzonte è ben più ampio di quello che conosciamo (per fortuna)! Abbiamo molte cose in comune: ti auguro che nel 2015 tu possa realizzarne il più possibile!!!

    • Valentina Cappio Rispondi

      13/01/2015 at 09:33

      Grazie cara Monica! Io spero anche di incontrarti di persona nel 2015. Un abbraccio forte!!

    • Michela Rispondi

      26/06/2015 at 05:39

      Ciao le proposte sono molto interessanti, solo che alcune hanno prezzi davvero proibitivi……????????. Esempio Cavallino bianco o il Badrutt’s …….
      Ciao

      • Valentina Cappio Rispondi

        28/06/2015 at 18:32

        Si vero Michela… ma mai dire mai. E cmq ci sono tantissime destinazioni che sono belle altrettanto ma magari alla portata di tutti. Buon viaggio! Ovunque tu vada!

  2. Simonetta Rispondi

    13/01/2015 at 09:56

    Bisogna però stabilire prima a che età si smette di essere bambini 😉

    • Valentina Cappio Rispondi

      13/01/2015 at 10:04

      Verissimo Simonetta… io penso che non crescerò mai veramente!! 😉

    • raffaele Rispondi

      11/08/2015 at 09:59

      ciao, complimenti per la splendida lista. Una domanda: secondo te quale è la fascia di età giusta per fare almeno la maggior parte di questi viaggi? Io ho un bimbo di 4 anni e mezzo e una moglie un pò ansiosa…
      Consigliami in modo che io possa convincerla, magari cominciando da mete più semplici. Grazie

      • Valentina Cappio Rispondi

        12/08/2015 at 06:25

        Ciao Raffaele, non penso ci sia un’età giusta, ma solo un atteggiamento giusto. Tanta pazienza e la consapevolezza che i bambini sono bambini a casa come in viaggio. Come dici tu, il segreto è iniziare da mete semplici e poi pian piano fare qualche viaggio più importante. Non ha importanza dove andate, l’importante è che prendiate confidenza con l’uscire fuori dalla vostra confort zone. Fate qualche weekend in Italia oppure città raggiungibili con un paio di ore di volo: Londra, Valencia, Barcellona, Parigi. Nel programma di viaggio, alternate sempre qualcosa per voi con qualcosa per il bimbo (anche una sosta nel parco giochi). Per il resto… divertitevi. Ridete tanto. E abbracciatevi d più. Un abbraccio!

  3. Francesca Patatofriendly Rispondi

    13/01/2015 at 09:58

    Molte mete le ho sulla mia personale wish!! 🙂
    Aggiungo Disneyland ma perché… Avrei sempre voluto andarci io e almeno adesso ho la scusa!!! 🙂
    Ma ora…sono curiosa di sapere quelle che hai già programmato!!! 🙂

    • Valentina Cappio Rispondi

      13/01/2015 at 10:04

      Si, Disneyland vorrei vederla anche io… mi sa che 100 cose non bastano… Dai Franci, falla anche tu la lista. Curiosissima!!

  4. Francesca Rispondi

    13/01/2015 at 10:05

    Meno male che non hai scritto andare a Disneyland!
    Scherzi a parte, questi viaggi sono stupendi e alcune cose le ho fatte con i bambini, altre le avevo già fatte da sola…Una su tutte: dormire al Kakadu National Park sarebbe una cosa stupenda, solo per i rumori degli animali nella notte e le stelle che ti cadono in testa…

    A me invece, vista la passione di mio figlio per i dinosauri (sarà meglio che inizi a usare il plurale perché quello piccolo “legge” pure lui sull’argomento), piacerebbe portarli a vedere il drago di Komodo…chissà!

    Se trovi il sole alla Baia di Halong fai tante foto, quelle che circolano col bel tempo per me sono tutte photoshoppate 🙂

    • Valentina Cappio Rispondi

      13/01/2015 at 10:13

      Io però a Disneyland ci andrei… e vorrei pure dormirci dentro!!! Lo so, sono un’anima dalle mille contraddizioni io! Il drago di Komodo è da aggiungere all’elenco. Decisamente!!!

    • Alla ricerca di Shambala Rispondi

      13/01/2015 at 11:06

      Francesca, consiglio caldamente prima di arrivare fino all’Indonesia per il drago di Komodo, più semplicemente di portare tuo figlio all’History Natural Museum di Londra dove sono conservati gli scheletri di quasi tutti i dinosauri e c’è pieno di famiglie coi bambini 🙂 a parte il contesto architettonico bellissimo delle sale, per chi ama i dinosauri è uno sballo!

      • Valentina Cappio Rispondi

        13/01/2015 at 21:04

        confermo! una tappa meravigliosa!!

        • Francesca Rispondi

          25/01/2015 at 23:04

          Potrebbe essere la volta buona che vado a Londra…una delle mie più grandi lacune, lo so!

          • Valentina Cappio

            29/01/2015 at 06:11

            eh già Franci!!! Questa però possiamo organizzarla insieme no??

  5. Alla ricerca di Shambala Rispondi

    13/01/2015 at 11:02

    apperòòòò, tanta roba questa wishlist cara!!! avere sogni e progetti da realizzare insieme è il primo passo, e prima che crescano, ci superino in altezza e vadano a viaggiare per conto loro…dai abbiamo ancora un pò di margine 🙂

    • Valentina Cappio Rispondi

      13/01/2015 at 21:04

      tanta tanta roba cara Monica… io sogno. e ci provo… chissà che non ci si riesca… Un abbraccio forte!

  6. Andrea Rispondi

    13/01/2015 at 12:48

    Vale per la gondola….ghe pensò mi!!

  7. Monica Rispondi

    13/01/2015 at 13:53

    Caspiterina … avevo il drago di komodo a un palmo dal naso quest’estate e gli ho giá promesso che torneremo a vederlo!
    Disneyland giá dato … ma la lista resta comunque lunga! 😉
    Ps: non mi aspettavo Marostica e ancor meno la fioritura dei ciliegi 😉

  8. Daniela Rispondi

    13/01/2015 at 17:42

    Ecco io leggendo questa lista mi emoziono…sono la solita sentimentalona, lo so….ma alcune mete per me sono state così speciali che leggerle nella lista dei “guru” dei viaggi mi fa stare bene….Penso alla Bretagna e alla sua costa di granito rosa, penso al castello delle fiabe, e alla transumanza… e poi, subito dopo essermi emozionata, mi parte la scimmia dell’andare…fosse un andare nel senso di wandern o un andare invece studiato a tavolino…l’importante è andare…sempre! Grazie Valentina, un post meraviglioso! Io ci provo, eh, la stilo anche io!!!

    • Valentina Cappio Rispondi

      13/01/2015 at 21:02

      Aspetto con ansia di leggere la tua lista cara. So già che sarà meravigliosa. Non esistono guru dei viaggi. Solo viaggiatori. Appassionati e sensibili. Come te. Un abbraccio

      • francesca Rispondi

        19/01/2015 at 21:36

        Magnifico, farò anche io la mia lista, grazie.siete mitiche!!!

  9. Pingback: 10 viaggi da fare con mio figlio prima che diventi grande | Viaggi e Baci

  10. Monica Rispondi

    13/01/2015 at 18:24

    Tu provochi e io rispondo 🙂
    Ringrazia il cielo che mi sono fermata a 10 🙂
    http://viaggiebaci.wordpress.com/2015/01/13/10-viaggi-da-fare-con-mio-figlio-prima-che-diventi-grande/

  11. Alessandro @ Girovagate Rispondi

    13/01/2015 at 19:07

    tanti di questi viaggi sono anche nella mia lista,
    alcuni non ci sono ma ci starebbero benissimo, anche se non sono più un bimbo 🙂

  12. Pingback: Travel wishlist sotto il metro e cinquanta | incinqueconlavaligia

  13. Laura Rispondi

    14/01/2015 at 10:54

    Fantastica questa lista???? io ho fatto 3 cose con le mie bambine e altre 9 prima che nascessero! Ora vado a curiosare anche nelle altre liste!!! ????????

  14. Pingback: #10viaggidafareconbambini prima che diventino grandi | VIAGGI E SORRISI

  15. Pingback: 100 viaggi da fare nella vita | I Viaggi dei Rospi

  16. paola Rispondi

    16/01/2015 at 10:13

    Splendido!
    Ma quello che veramente manca è una mappa con le bandierine, in modo che si possano organizzare viaggi di qualche giorno “compattando” insieme due o tre idee diverse comprese nella lista. Per esempio, collodi – valle del diavolo – la spada nella roccia a san galgano, tutto in toscana per un weekend lungo.
    Qualcuno ha la pazienza di organizzare un documento su googlemap, con rispettivi link???

    • Valentina Cappio Rispondi

      16/01/2015 at 10:41

      Paola ma che idea super super super!!! Mi attivo io!! Subitissimo! Mi ci vorrà un po’ di tempo… ma arrivo eh! grazie grazie grazie!

  17. Alimathà Viaggi Rispondi

    17/01/2015 at 10:05

    Meraviglioso post,
    lo citerò nel mio sito 🙂

  18. Mamma Far and Away Rispondi

    17/01/2015 at 14:06

    Ciao Valentina, aiutooooo…questa lista crea dipendenza! ah ah! Come non aggregarsi! Mi ci butto a capofitto anche perche’ una whis list ce l’ho da un pezzo e mi sembra che il tempo e le finanze non bastino mai, ma sognare non costa nulla! no?!
    A presto allora e complimenti ancora per la bella iniziativa!
    Fabiana

    • Valentina Cappio Rispondi

      17/01/2015 at 19:42

      Ciao Fabiana!!! Che bello incontrarti qui! Ho letto con piacere il tuo blog questa estate, quando sono venuta in Costa Azzurra. Una vera risorsa! Hai ragione, sognare non costa nulla… Aspetto con ansia la tua wish list allora!! E spero di conoscerti presto di persona. Un abbraccio!!

      • Mamma Far and Away Rispondi

        19/01/2015 at 19:32

        Valentina ma sei stata in costa azzurra in agosto? te lo chiedo perche’ un giorno al quick di antibes ero con un’amica che segue tantissimo il tuo blog e, dopo aver sentito parlare italiano, la mia amica mi ha indicato un tavolo con una famiglia di italiani dicendomi “lei deve essere valentina di family company” ma io ancora non ti conoscevo per cui forse ci siamo sbagliato! se invece eri tu…be’ ci siamo mancate per un pelo!

        • Valentina Cappio Rispondi

          19/01/2015 at 21:37

          Si sono stata in Costa Azzurra in Agosto, ma non ero io al Quick di Antibes. Anche se ad Antibes ci sono venuta!! Quindi ci siamo mancate per un pelo davvero. Dobbiamo però assolutamente recuperare. Che ne dici?? Voi venite mai in Italia?

          • Mamma Far and Away

            26/01/2015 at 21:43

            Ciao Valentina, rispondo in ritardo perche’ non mi e’ arrivata la notifica della tua risposta! 🙁
            Noi rientreremo in Italia a fine marzo, passeremo dal nord, dall’emilia e poi toscana, chissa’ che non si riesca ad organizzare un incontro!

            Con calma e pazienza sono riuscita a stilare la mia lista dei 100 viaggi da fare con i bambini…aiuto che voglia di partire che mi e’ presa! 🙂
            Ti lascio qui il link se ti va di aggiungerlo!

            http://www.mammafarandaway.com/2015/01/100-viaggi-in-foto-da-fare-con-i-bambini.html

          • Valentina Cappio

            29/01/2015 at 06:10

            Ciao cara!!! Io sono in Emilia, dobbiamo assolutamente vederci!! Grazie per il tuo contributo… corro subito a leggerlo!

          • Valentina Cappio

            29/01/2015 at 06:14

            Ciao cara!! Allora dobbiamo assolutamente vederci! Io sono in Emilia!! Grazie di cuore per il tuo contributo. Corro a leggerlooo!

  19. Mamma Orsa Curiosona- Stefania Rispondi

    17/01/2015 at 22:10

    Queste vostre liste sono una vera fonte di ispirazione ˆ_ˆ Grazie!

    • Valentina Cappio Rispondi

      18/01/2015 at 08:48

      Ciao Mamma Orsa Curiosona, che bellissimo nick!! So che viaggi anche tu! Dai, perchè non ti unisci alla sfida? Aspettiamo anche la tua di lista!! <3

  20. marta Rispondi

    19/01/2015 at 09:45

    Valentina…che dire, grazie infinite per la citazione e per l’idea…mi ha fatto sognare e spero di iniziare presto a depennare tutte le mete….un sorriso a te e a tutti i tuoi lettori…Buon cammino di cuore e genitori e bambini
    Marta ViaggieSorrisi

    http://viaggiesorrisi.com/2015/01/14/10viaggidafareconbambini-prima-che-diventino-grandi/

    • Valentina Cappio Rispondi

      19/01/2015 at 10:13

      Marta grazie a te per aver partecipato! Buon cammino a te, a voi! Spero che prima o poi i nostri cammini si incrocino… Un abbraccio!

  21. Roberta Rispondi

    19/01/2015 at 22:49

    Ciao Valentina anche io partecipo alla tua bellissima iniziativa ecco il link del post: http://www.viaggiachetipassa.it/2015/01/19/40-viaggi-che-sogno-di-fare-con-le-bimbe/

    • Valentina Cappio Rispondi

      19/01/2015 at 23:13

      Ciao Roberta e benvenuta! Grazie di cuore per la tua wish list… sono curiosissima! Ora vengo a leggerti! Buon cammino!

  22. Roberta Rispondi

    20/01/2015 at 11:30

    Grazie a te Valentina, sei una continua fonte di ispirazione e grazie di aver condiviso il nostro post!

  23. Pingback: 10 vacanze da fare con i bambini!

  24. Massimo Rispondi

    30/01/2015 at 14:55

    Non ci siamo per niente…alcune mete tra cui la Transiberiana, la festa delle lanterne e diverse altre non sono per niente per bambini. O forse sono per bambini molto cresciuto come quelli che hanno stilato questa lista…per piacere, se volete fare queste cose fatele e basta senza volercele a tutti i costi propinare come cose da fare con i bambini che poi qualcuno ci crede per davvero!

    • Valentina Cappio Rispondi

      31/01/2015 at 15:48

      E quali sarebbero mete per bambini secondo te? Tra l’altro, vedo dall’indirizzo email che hai un’agenzia di viaggi. Forse è per questo che il tuo tono è leggermente alterato? Tu viaggi? Hai bambini? Io si. Viaggio. E soprattutto viaggio con i miei bambini. E sono andata con loro in posti che pochi adulti visitano. Per pigrizia, poca curiosità o forse semplicemente per preconcetti errati. Come i tuoi. Vuoi per caso propinarci la solita vacanza all’ombra di una palma? Non fa per me grazie. Non fa per noi. Se non ti piacciono queste mete, non vedo perchè devi criticare il post. Non ho mica messo una pistola alla tempia a qualcuno. Ho detto che questi sono i viaggi che sogno di fare con i miei figli prima che diventino grandi. E se voglio fargli fare la Transiberiana non sono certo affari tuoi. Pace e bene.
      Ah un’ultima cosa. Questo è un blog personale. Io non vendo viaggi, come te. Per cui non ho propinato niente a tutti i costi. Pensa prima di scrivere.

    • Monica Rispondi

      03/02/2015 at 12:43

      Ciao Massimo,
      il tuo commento mi ha portato a scrivere delle riflessioni che “bollono” in me già da parecchio. Essendo lunghe e collegte tra di loro, anche se non tutte derivate dalle tue parole e da altri commenti a post simili che ho letto in questi giorni, ho preferito scriverle sul mio blog:
      Per comodità ti lascio il link (https://viaggiebaci.wordpress.com/2015/02/03/viaggiare-con-i-bambini/), che ovviamente Valentina può cancellare se ritiene poco idoneo

  25. valentina Rispondi

    18/03/2015 at 10:59

    ai miei figli sono piaciuti tanto Legoland e Disneyland. Saremo banali, ma tant’è.

    • Valentina Cappio Rispondi

      18/03/2015 at 11:47

      Non è per niente banale, Valentina! Ad ognuno il suo viaggio. E anche ai miei bimbi è piaciuto tantissimo Legoland. Dinseyland invece ci manca… e sono sicura che amerebbero anche quello! Grazie per il tuo contributo!

  26. Pingback: Viaggi in famiglia. Augh!

  27. Pingback: Quando un viaggio accontenta grandi e piccini | PassioneViaggi

  28. Elena Valli Rispondi

    03/03/2016 at 16:55

    Che meraviglia, alcune sono anche fattibili. Altre mi sa che non riusciremo mai. Ci penso e magari mi aggiungo alla lista.
    Bella idea.

  29. Daniela Abate Rispondi

    09/07/2016 at 07:17

    Che bella lista! Io con i miei figli ne ho “spuntate” due dalla tua lista, il parco di pinocchio a Collodi e dormire sotto le stelle. Per quanto riguarda i viaggi dall’altra parte del mondo mi sembra più difficile per il momento, perchè hanno 3 e 4 anni e non è facile. A tal proposito vorrei suggerire alle mamme viaggiatrici un accessorio che ho scoperto sul web e utilizzato durante l’ultimo viaggio in Toscana…il bidet portatile 🙂 Serve, eccome se serve…http://www.vestocasa.it/bagno/sanitari/bidet/bidet-portatile/

  30. Dianne Rispondi

    06/09/2016 at 13:56

    Lista meravigliosa… Peccato che al 99% dei comuni mortali come la sottoscritta manchino il tempo libero e il denaro per fare tutte queste cose, o la metà, o un terzo.
    Che rabbia! Perché non so che darei per vedere con mio figlio tutte queste meraviglie. E non capisco come faccia la gente con un lavoro normale e delle ferie normali a riuscire nell’impresa.

    • Valentina Cappio Rispondi

      07/09/2016 at 16:09

      Ciao Dianne, questa è una mia lista dei sogni. Non è detto che riuscirò a farli tutti, non so nemmeno se riuscirò a farne la metà. Ma sognare non costa nulla. C’è da dire che viaggiare con i miei figli è la mia più grande passione: rinunciamo a pizze, cene fuori, a vestiti e a giocattoli; tutti i nostri risparmi sono dedicati a questo. Perché pensiamo che abbia un altissimo valore educativo. Anche io lavoro e anche io faccio i salti mortali; ho ferie come tutti ma cerco di programmarle sempre in funzione dei viaggi. A volte solo solo weekend, a volte sono invece viaggi più lunghi. Per quanto riguarda il costo, molti viaggi che abbiamo fatto anche lontani ci sono costati meno della classica settimana all inclusive a Rimini – scelta da tantissime famiglie italiane. Non conosco la tua situazione, ovviamente. Ma la lista dei sogni resta esattamente questo: una lista. Ognuno può e deve cambiarla a seconda delle proprie esigenze, dei propri interessi e delle proprie possibilità- Non serve andare dall’altra parte del mondo per vivere dei momenti indimenticabili con i propri figli; a volte le mete più belle sono quelle vicino casa. Un abbraccio e spero tanto di conoscerti di persona prima o poi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla nostra newsletter!